Quarto potere

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Quarto potere   Dvd Quarto potere   Blu-Ray Quarto potere  
Un film di Orson Welles. Con Everett Sloane, Paul Stewart, Joseph Cotten, Alan Ladd, Agnes Moorehead.
continua»
Titolo originale Citizen Kane. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 120 min. - USA 1941. MYMONETRO Quarto potere * * * * 1/2 valutazione media: 4,81 su 60 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
ziogiafo mercoledì 17 ottobre 2007
il grande cinema di orson welles... Valutazione 5 stelle su cinque
82%
No
18%

ziogiafo - Quarto potere - USA 1941 - "Quarto potere" è il primo film diretto e interpretato dal carismatico Orson Welles, all’epoca astro nascente della cinematografia mondiale, che con incredibile tenacia e genialità realizzò questo capolavoro che fu oggetto di spietati attacchi e boicottaggi da parte del più grande magnate di quei tempi della comunicazione (William Randolph Hearst), che offrì un vero patrimonio alla famosa casa produttrice RKO affinché ne distruggesse la pellicola e ne bruciasse i negativi. Il film appunto, si ispira alla discutibile vita di William Hearst, analizzandone la complessa personalità. Charles Foster Kane è la riuscita trasposizione del reale personaggio che Orson Welles porta sul grande schermo, interpretandone lui stesso con grande successo le popolari vicissitudini. [+]

[+] lascia un commento a ziogiafo »
d'accordo?
giuseppe th. dreyer lunedì 4 maggio 2009
spartiacque Valutazione 5 stelle su cinque
88%
No
13%

Difficile fare i conti con quello che viene considerato il film per eccellenza. Non mi sorprende trovare persone che lo giudichino troppo caotico o non meritevole della fama che tutt'ora lo accompagna. Ma per capire ed apprezzare un film come quarto potere ( traduzione italiana che coglie solo una delle sfaccettature del film, dato che il titolo originale è Citizen Kane) bisogna anche collocarlo nel periodo storico in cui è stato realizzato. Citizen Kane segna il punto di rottura con il cinema classico, dominante nell'america degli anni 30. Welles e Mankiewicz scrivono una sceneggiatura estremamente complessa, con più punti di lettura e Welles, aiutato da uno straordinario Toland, con la sua regia altrettanto complessa la inscena in maniera magistrale. [+]

[+] lascia un commento a giuseppe th. dreyer »
d'accordo?
nico martedì 7 agosto 2007
welles aveva capito a soli 26 anni molte cose. Valutazione 5 stelle su cinque
81%
No
19%

Capolavoro del 1941 in cui Welles ha dovuto sopperire ai mezzi di cui disponeva con una ispirazione assolutamente fuori dal normale. Un giornalista viene incaricato di ricostruire la vita del magnate Kane al fine di scoprire il significato della parola da lui detta in punto di morte: rosebud. Alla fine sarà costretto a rinunciare a tale ricerca, ma la spiegazione viene data. Un aspetto, certo non l'unico, mi ha colpito però di questo film. Mi è arrivato come un pugno allo stomaco l'ipocrisia di buona parte della società americana: un uomo già potentissimo ma con delle idee si candida per diventare governatore, ma la più importante delle sue ambizioni (almeno fino a quando non avrebbe voluto divenire presidente USA), non si compie perché viene scoperto ad intrattenere una relazione extraconiugale. [+]

[+] 6 stelle,non 5 (di alice)
[+] lascia un commento a nico »
d'accordo?
rescart venerdì 20 aprile 2012
un oscar mancato Valutazione 5 stelle su cinque
78%
No
22%

Nel 1941 Oscar Wilde diresse il suo primo film, “quarto potere”, il cui protagonista, citizen Kane, era ispirato ad un magnate dell’editoria ambizioso e senza scrupoli , divenuto famoso agli inizi del ‘900 e allora ancora vivente. Wilde con questo film metteva alla berlina la vita dissoluta e autoritaria di un uomo che ebbe comunque il merito di portare i giornali statunitensi a tirature prima inimmaginabili. Ma questo senza freni morali nè rispetto per le persone che finivano nel mirino delle sue inchieste scandalistiche e senza curarsi di ricercare la verità: quello che contava era solo vendere piu’ copie del giornale. Per questo il regista e i suoi collaboratori finirono nel mirino dell’F. [+]

[+] in realtà (di antowina)
[+] lascia un commento a rescart »
d'accordo?
marvelman lunedì 4 ottobre 2010
grande film Valutazione 5 stelle su cinque
81%
No
19%

Parte male come un documentario ma è tutta scena: il bello arriva dopo e continua a salire e salire anche se cala un po' nel finale. L'unica pecca è forse la durata che, anche se non eccessiva, si sente. Per il resto chiamarlo capolavoro con il senno di poi fa un po' sorridere ma per essere un film del 1941 è assolutamente all'avanguardia e rivoluzionario per l'epoca, in pratica un capolvoro del vecchio cinema e pilastro fondamentale della cinematografia occidentale se non della cultura. Orson Welles è un dio nel ruolo che ha affidato a se stesso, una parabola di abbandono, grandezza, tristezza, decadimento, euforia, delusione verso un finale sentimentale che non lascia deluso nemmeno il cinefilo più incallito.

[+] lascia un commento a marvelman »
d'accordo?
shiningeyes lunedì 1 luglio 2013
innovativo ed eccezionale! Valutazione 5 stelle su cinque
88%
No
13%

 Difficile descrivere un'opera così immensa, innovativa e all'avanguardia per quei tempi.

Tuttavia, comincerò col dire che si tratta di uno di quei film che ogni amante del cinema deve vedere; un film che non può fare a meno di conquistarti se hai una buona conoscenza di critica cinematografica .
Orson Welles aveva solo 26 anni quando scrisse,diresse e recitò questo film, e mi risulta incredibile l'ambizione e la capacità che già aveva quest'uomo per comporre opera di tale grandezza a tale giovane età. [+]

[+] lascia un commento a shiningeyes »
d'accordo?
step666 giovedì 29 dicembre 2016
un film che vale 6 stelle su 5 Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Come ha detto qualcuno, 5 stelle non bastano.

Capolavoro assoluto e uno dei film con una perfezione tecnica spaventosa,un film rivoluzionario per tecniche e quant'altro, oltretutto nel 1941 la tecnologia era quel che era!
Un opera d'arte in cui la mano di Welles si vede lontano un miglio,un Welles che dimostra di non essere inferiore a nessuno nell'avere  padronanza del mezzo: inquadrature basse per dar risalto a scene come lo scontro tra kane e leland, piani sequenza, long take, panoramiche a schiaffo che danno velocità e ritmo alle scene in un susseguirsi di ellissi temporali che però non confondono mai lo spettatore, memorabili le scene con grandi profondità di campo che Welles e Toland riuscirono a dare a questo autentico capolavoro artistico cinematografico che racconta la vita di un magnate alle prese con la brama di potere. [+]

[+] lascia un commento a step666 »
d'accordo?
rampante giovedì 8 ottobre 2015
una slitta Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Quarto Potere è una vera rivoluzione del linguaggio cinematografico.

Il film  girato da Orson Welles nel 1940 cambiò la storia del cinema e   fece parlare mezza America.
Pellicola geniale  di un racconto potente,  la storia della irresistibile ascesa  di Charles Foster Kane, magnate della stampa e la spiegazione di una vita.

Charles F. Kane uno degli uomini più ricchi del mondo, agonizza nella sua favolosa casa-castello a Xanadu e morendo solo,  dice una parola:"Rosebud"  di cui nessuno comprende il significato.

Un  giornalista cercherà di dipanare questa intricata matassa, il cui filo parte dall'infanzia, di Charles, dalla nostalgia per [+]

[+] lascia un commento a rampante »
d'accordo?
gabrigilli1997 martedì 30 giugno 2015
il genio precoce di orson welles Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Orson Welles esordisce a soli 26 anni con la sua immensa opera Quarto Potere ( Citizen Kane). Il film inizia con inquadrature superlative, che finiscono con un primo piano del volto del protagonista Charles Foster Kane, grande magnate americano, nell'atto di pronunciare la malinconica parola "Rosabella" (Rosebud). In seguito ad un servizio di telegiornale che parlava postumo della vita di Kane, il caporedattore non è soddisfatto e manda Thomson ad indagare sulla parola di Charles Foster Kane, che potrebbe spiegare l'essenza della sua figura. Interroga diverse persone, che lo descrivono secondo mille sfacettature, alcuni lo definiscono come un uomo audace e privo di scrupoli, altri lo definiscono un uomo incapace di amare, altri come un uomo un po' bizzarro. [+]

[+] lascia un commento a gabrigilli1997 »
d'accordo?
tomdoniphon domenica 18 maggio 2014
il film rivoluzionario per eccellenza Valutazione 5 stelle su cinque
80%
No
20%

Un giornalista indaga, raccogliendo le varie testimonianze di chi l'ha conosciuto, sulle parole pronunciate in punto di morte dal re della stampa Charles Foster Kane: "Rosebud". Non riuscirà a sciogliere l'enigma. Regolarmente in testa alle classifiche sul "film più bello del cinema", il film è stato di recente "spodestato" dal primato nell'assai autorevole sondaggio organizzato ogni 10 anni dal British Film Institute: nell'ultima edizione, infatti, il primato è passato a "La donna che visse due volte" di Alfred Hitchcock. Chi ha ragione? Ora, come noto, è sempre difficile fare confronti tra i grandi capolavori del cinema. [+]

[+] lascia un commento a tomdoniphon »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Quarto potere | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | ziogiafo
  2° | giuseppe th. dreyer
  3° | nico
  4° | rescart
  5° | marvelman
  6° | shiningeyes
  7° | step666
  8° | rampante
  9° | gabrigilli1997
10° | tomdoniphon
11° | leonardo96
12° | rampante
13° | simone spitaleri
14° | luca scialò
15° | dandy
16° | rongiu
17° | tonyruggiero
18° | great steven
19° | tiamaster
20° | ctizen k
21° | dario
22° | nick castle
23° | paride86
Rassegna stampa
Adelio Ferrero
Premio Oscar (15)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità