Quarto potere

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Quarto potere   Dvd Quarto potere   Blu-Ray Quarto potere  
Un film di Orson Welles. Con Everett Sloane, Paul Stewart, Joseph Cotten, Alan Ladd, Agnes Moorehead.
continua»
Titolo originale Citizen Kane. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 120 min. - USA 1941. MYMONETRO Quarto potere * * * * 1/2 valutazione media: 4,79 su 64 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Il pi¨ grande film di sempre. Bravissimo, Orson! Valutazione 5 stelle su cinque

di Great Steven


Feedback: 67694 | altri commenti e recensioni di Great Steven
lunedý 25 giugno 2012

QUARTO POTERE (USA, 1941)
Diretto da ORSON WELLES
Interpretato da ORSON WELLES – JOSEPH COTTEN – DOROTHY COMINGORE – RAY COLLINS – PAUL STEWART – EVERETT SLOANE – RUTH WARRICK – WILLIAM ALLAND – GEORGE COULOURIS
Muore Charles Foster Kane, magnate dell'editoria statunitense. Parte immediatamente un’indagine di giornalisti decisa a scoprire il significato dell’ultima parola da lui pronunciata ("Rosebud", bocciolo di rosa) che forse meglio di qualunque altra può spiegare il significato della sua vita enigmatica e travagliata. Attraverso gli scritti e i racconti di tutti quelli che lo conobbero, il capo dei giornalisti Randolph Thompson  raccoglie indizi fondamentali: dalle memorie del banchiere Tatcher viene a scoprire che fu lui ad avviarlo alla carriera giornalistica prelevandolo dalla famiglia all’età di otto anni; dal caporedattore Bernstein sa che Kane era un uomo più attaccato al denaro che agli interessi del proprio giornale ma comunque interessato all’audience e che fu un propagandista della 1° guerra mondiale; il migliore amico e collega Jedediah Leland gli dice delle sue manie di grandezza e del suo smisurato ottimismo; la seconda moglie Susan Alexander ne parla come un uomo possessivo, ruvido e prepotente; il maggiordomo Raymond  lo descrive infine come un padrone eccentrico, forse matto. Ed ecco che nella scena finale si viene a scoprire il mistero di Rosebud: è il nome dello slittino che Kane utilizzava da piccolo per giocare, nient’altro che un ricordo dell'infanzia che aveva abbandonato troppo presto. Quante ragioni si possono individuare perché Citizen Kane abbia raggiunto e mantenuto per tempo incalcolabile la prima posizione nella lista dei 100 film migliori d’ogni epoca? Una domanda da un milione di dollari, in effetti, ma si può provare a dare una risposta, diciamo così, incompleta: per il fatto che mai ci fu un regista così giovane che riuscì a condensare in una sola pellicola un patrimonio tanto vasto di complesse conoscenze tecniche (il camera car, che consiste nel porre la telecamera su un carrello manovrabile attraverso un filo, è uno degli esempi); per il fatto di aver provato, e pure senza aver fallato, a racchiudere in un termine una vita tanto arrovellata, appassionata e furente di un uomo che poteva essere enorme e mediocre al tempo stesso; per la sceneggiatura (Welles in collaborazione con Joseph Mankiewicz, che vinsero l'Oscar nel 1942), che ha fatto il miracolo sperimentando per la prima volta nella storia del cinema la narrazione a blocchi, costruendo una storia all'indietro da decifrare come uno scritto geroglifico. E la fotografia in bianco e nero ha una poesia che il colore non avrebbe mai eguagliato in termini di soavità e meraviglia. O. Welles, allora appena ventiseienne, concepì ciascuna inquadratura come fosse un quadro. Lasciò ai suoi successori la novità della storia raccontata con ricorso all'analessi e per mezzo dei personaggi che, a turno, narrano la propria versione personale. Fra gli interpreti, Cotten (alla sua 2° esperienza) è perfetto e capacissimo nella parte dell'amico sottomesso ma pur sempre fedele al protagonista. Il film arrivò nelle sale italiane solo nel 1948, e un doppiaggio di una certa rilevanza fu effettuato solo nel 1965, sotto la supervisione di Emilio Cigoli.
Drammatico; giudizio personale: 10 (eccellente)

[+] lascia un commento a great steven »
Sei d'accordo con la recensione di Great Steven ?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
40%
No
60%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Great Steven :

Vedi tutti i commenti di Great Steven »
Quarto potere | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | ziogiafo
  2░ | giuseppe th. dreyer
  3░ | nico
  4░ | rescart
  5░ | marvelman
  6░ | parsifal
  7░ | shiningeyes
  8░ | step666
  9░ | rampante
10░ | gabrigilli1997
11░ | tomdoniphon
12░ | leonardo96
13░ | rampante
14░ | simone spitaleri
15░ | giulio andreetta
16░ | dandy
17░ | luca scial˛
18░ | great steven
19░ | tonyruggiero
20░ | tiamaster
21░ | ctizen k
22░ | rongiu
23░ | dario
24░ | nick castle
25░ | paride86
Rassegna stampa
Adelio Ferrero
Premio Oscar (15)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledý 28 aprile
La prima donna
martedý 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
martedý 13 aprile
Burraco fatale
Lei mi parla ancora
Genesis 2.0
giovedý 1 aprile
Il concorso
martedý 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedý 18 marzo
I predatori
mercoledý 10 marzo
Lezioni di Persiano
martedý 9 marzo
Waiting for the Barbarians
Tuttinsieme
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità