La dea dell'amore

Acquista su Ibs.it   Dvd La dea dell'amore   Blu-Ray La dea dell'amore  
Un film di Woody Allen. Con Woody Allen, Mira Sorvino, Helena Bonham Carter, F. Murray Abraham, Claire Bloom.
continua»
Titolo originale Mighty Aphrodite. Commedia, durata 95 min. - USA 1995. MYMONETRO La dea dell'amore * * * - - valutazione media: 3,23 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,23/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Woody Allen
Woody Allen (83 anni) 1 Dicembre 1935 Interpreta Lenny
Mira Sorvino
Mira Sorvino (51 anni) 28 Settembre 1967 Interpreta Linda Hash
Helena Bonham Carter
Helena Bonham Carter (52 anni) 26 Maggio 1966 Interpreta Amanda
F. Murray Abraham
F. Murray Abraham (79 anni) 24 Ottobre 1939 Interpreta Leader
Claire Bloom
Claire Bloom (87 anni) 15 Febbraio 1931 Interpreta La madre di Amanda
Olympia Dukakis
Olympia Dukakis (87 anni) 20 Giugno 1931 Interpreta Jocasta
Allen torna al grande divertimento con questo film in cui l'autobiografia torna a fare capolino. Si trova nei panni di un uomo che, convinto dalla moglie ad adottare un figlio, non resiste al bisogno di sapere chi sono i genitori naturali.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * * - -
Showtime:
martedì 18 dicembre 2018 alle ore 1,40 in TV su RAIMOVIE
Scopri gli altri film in televisione »

Allen torna al grande divertimento con questo film in cui l'autobiografia torna a fare capolino. Si trova nei panni di un uomo che, convinto dalla moglie ad adottare un figlio, non resiste al bisogno di sapere chi sono i genitori naturali. Riesce così a scoprire la madre che fa la pornoattrice e rischia di innamorarsi proprio di lui. A commentare e, in qualche misura, a dirigere gli eventi è un coro greco con tutti i ruoli al posto giusto. La tragedia si muta in commedia ma l'uomo contemporaneo è costretto a confrontarsi con i dilemmi di sempre, sembra dire Allen. Nell'antichità era il teatro il luogo privilegiato della rappresentazione, oggi questo compito è passato al cinema e alla televisione. Woody ama il primo e ce lo dichiara ogni volta che può, anche nel delizioso finale di una delle sue opere più riuscite.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
LA DEA DELL'AMORE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Premi e nomination La dea dell'amore MYmovies
La dea dell'amore recensione dal dizionario Farinotti
Premi e nomination La dea dell'amore

premi
nomination
Premio Oscar
1
2
Nastri d'Argento
1
1
Golden Globes
1
1
* * * - -

Dea dell'amore

martedì 8 gennaio 2008 di Raffaele Palazzo

Mighty Aphrodite è sicuramente un film spassoso che come tutte le pellicole di Allen non annoia mai perché continuamente imbottito da gag e da frasi che rendono il regista americano celebre e divertente. La storia di affidi, le problematiche di coppia con necessari tradimenti, di cosa dire e cosa non dire per non cambiare il destino e per seguire i consigli di Cassandra e Tiresia che fanno parte di un gustosissimo ma a tratti stancante e ripetitivo Greek Chorus. Le parti venute meglio sono sicuramente continua »

* * * - -

Un allen leggero ma gradevole in pieni anni '90

giovedì 22 dicembre 2011 di Le Arti Visive – Official

Titolo: "La dea dell'amore" Regista: Woody Allen Attori principali: Woody Allen, Mira Sorvino, Helena Bonham Carter, F. Murray Abraham, Jimmy McQuaid e Peter Weller. Genere: Commedia Anno: 1995 Trama in breve (sinossi): Lenny (Woody Allen) e la moglie Amanda (Helena Bonham Carter), che lo tradisce segretamente con Jerry (Peter Weller), adottano un bambino (Jimmy McQuaid), figlio della pornostar "Judy Orgasm" (Mila Sorvino) sulla quale Lanny andrà ad indagare. Livello di stranezze: 2/5 Livello continua »

* * * * -

Allen e la sua dea dell'amore

venerdì 12 ottobre 2012 di fedeleto

Vi siete mai chiesti cosa provano dei genitori adottivi verso l'incessante curiosita' di sapere chi siano i veri genitori?Questo desiderio lo conosce bene Lenny.Cronista sportivo e marito,Lenny insieme alla moglie adotta un bambino,e dopo qualche tempo desidera conoscere la madre.Scoprira' che tra mille nomi ella e' una prostituta e attrice porno,e tra risate e problemi le cose si risolvono,cosi Lenny non dira' mai alla madre che lui ha adottato suo figlio,e lei non dira' continua »

* * * - -

Per "amore dell'amore"..

venerdì 30 gennaio 2015 di Onufrio

Commedia greco-americana per Woody Allen, che assistito da una compagnia di teatro greco, racconta il proprio rapporto sentimentale con la moglie Amanda e la decisione di adottare un figlio. Ma strane idee frullano nella testa del nostro protagonista: Chi sono i veri genitori di questo bambino? Lenny comincia ad indagare fino a quando troverà la madre, giovane attrice porno aspirante attrice, Lenny prova a metterla sulla retta via. Commedia divertente e piacevole.  continua »

L’attrice hard Mira Sorvino e Woody Allen
Forse hai visto qualche mio film!
È possibile.
Hai visto “La fatata passera”?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
L’attrice hard Mira Sorvino e Woody Allen
Forse hai visto qualche mio film!
È possibile.
Hai visto “La fatata passera”?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Woody Allen riceve un regalo dalla prostituta Mira Sorvino
Non era assolutamente necessario, sei un amore, ma davvero non dovevi.
Bèh, non hai voluto un pompino, così ho pensato di prenderti una cravatta.
Ottima soluzione! E, oh, è proprio una cravatta, già!
Te la metti una cosa così vistosa?
Oh, se l’occasione lo esige, certo. Se magari mi invitano a un martedì grasso…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | La dea dell'amore

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 6 dicembre 2017

Cover Dvd La dea dell'amore A partire da mercoledì 6 dicembre 2017 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La dea dell'amore di Woody Allen con Jack Warden, Woody Allen, Helena Bonham Carter, Mira Sorvino. Distribuito da Warner Home Video. Su internet La dea dell'amore (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film La dea dell'amore

di Irene Bignardi La Repubblica

Nel ciclo della commedia umana di Woody Allen, che arriva con La dea dell’amore alla ventiduesima puntata, si celebra il perfetto matrimonio della struttura con la leggerezza. Può sembrare quasi irriguardoso nei confronti di Allen usare una parola “pesante’ come struttura. Ma quello che distingue e arricchisce La dea dell’amore rispetto a una qualsiasi meravigliosa commedia alleniana - con un precedente geniale in La rosa purpurea del Cairo - è appunto una brillante invenzione strutturale: lo sceneggiatore Allen prende le distanze, affida il commento sui casi degli umani a un coro, torna alla grande struttura classica del teatro greco, e ne rovescia il senso con una dose urto di ironia e di quella leggerezza di cui parlava Italo Calvino nelle sue lezioni americane. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Che bravo, Woody Allen. Fantastico. Esiste qualcuno oltre lui che, facendo ridere con situazioni divertenti e battute irresistibili, in una commedia newyorkese di costumi sia capace di affrontare intelligentemente almeno tre argomenti assai seri? Primo, le due forme più contemporanee di alienazione femminile: l'aridità egocentrica dell'arrivismo ambizioso, la trivialità patetica del commercio del proprio corpo. Secondo, la relatività della paternità fisica, la forza equivalente della paternità d'elezione. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Quant’è potente Afrodite, la dea greca dell’amore! È a causa del suo influsso che Lenny (Woody Allen), sposato con la bella Amanda (Helena Bonham Carter), decide di saperne di più sul conto della vera madre del piccolo Max, adottato qualche anno prima. La dea dell’amore, dello stesso Woody Allen, non inizia però a Manhattan, dove la coppia vive e lavora, bensì in Italia, nel teatro greco di Taormina. Qui, infatti, gli sviluppi della vicenda vengono annunciati e commentati dal coro di una tragedia greca (oltre ai corifei, con tanto di maschera, calcano il palcoscenico anche Cassandra e Tiresia; dal canto suo il sommo Zeus, più volte invocato, si limita a rispondere per mezzo della segreteria telefonica). »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Nonostante tutto, si dice alla fine di Crimini e misfatti (1989), gli uomini hanno speranza. Il cuore del comico e dei tragico sta in questa contraddizione e paradosso: non ci sono ragioni per sperare, ma si spera. Di che si tratta? Di coraggio eroico? Di cecità un po’ stupida ma meravigliosa? A queste domande rispondono, in genere, i film di Woody Allen: ora commedia ora tragedia, ora invece né tragedia né commedia, ma sospesi fra l’una e l’altra (come Crimini e misfatti e, anche, Ombre e nebbia, del 1991). »

La dea dell'amore | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | raffaele palazzo
  2° | fedeleto
  3° | le arti visive – official
  4° | renato c.
  5° | onufrio
Premio Oscar (3)
Nastri d'Argento (2)
Golden Globes (2)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità