Cane di paglia

Acquista su Ibs.it   Dvd Cane di paglia   Blu-Ray Cane di paglia  
Un film di Sam Peckinpah. Con Dustin Hoffman, Peter Vaughan, David Warner, Susan George, Jim Norton Titolo originale Straw Dogs. Drammatico, durata 113 min. - USA 1971. - Dear International uscita giovedì 3 febbraio 1972. - VM 18 - MYMONETRO Cane di paglia * * * - - valutazione media: 3,45 su 35 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato sì!
3,45/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Dustin Hoffman
Dustin Hoffman (80 anni) 8 Agosto 1937 Interpreta David Sumner
Peter Vaughan
Peter Vaughan 4 Aprile 1923 Interpreta Tom Hedden
David Warner
David Warner (76 anni) 29 Luglio 1941 Interpreta Henry Niles
Susan George
Susan George (67 anni) 26 Luglio 1950 Interpreta Amy Sumner
Jim Norton
Campagna scozzese. Un professore americanno viene ad abitarvi con la giovane moglie, che è nata lì. Lui studia e lei si annoia.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * * - -
Locandina Cane di paglia

Campagna scozzese. Un professore americano viene ad abitarvi con la giovane moglie, che è nata lì. Lui studia e lei si annoia. Alcuni vecchi amici della ragazza, sollecitati dalla sua civetteria, la violentano. Rabbiosa reazione del marito, creduto un pavido. Sarà una strage. Peckinpah dice che la violenza dei suoi film è giustificata dalla violenza dei rapporti umani. Qui, però, la violenza sembra esagitata e compiaciuta e, secondo i più, al servizio d'una ideologia reazionaria. Ineccepibile Hoffman; ma la sorpresa è Susan George: una presenza di inquietante sensualità.

Stampa in PDF

Premi e nomination Cane di paglia MYmovies
Premi e nomination Cane di paglia

premi
nomination
Premio Oscar
0
1
* * * * -

Signor farinotti, ha lei visto il film?

venerdì 29 aprile 2005 di jmcmegamega

Mi scusi signor Farinotti, io la stimo e la rispetto, ma mi permetto di farle notare che la "rabbiosa reazione del marito", come dice lei, non parte dallo stupro di suo moglie: in primo luogo la violenza subita non viene mai rivelato al matematico, ma solo accennata con una frase ambigua; inoltre, anche se lo stupro fosse stato immaginato, esso non riesce a portarlo ad affrontare apertamente gli aggressori. Solo la persecuzione di un altro diverso e di un debole come lui, o forse semplicemente l'eccesso continua »

* * * * -

Altro che quando prendono i 5 minuti...

mercoledì 8 agosto 2007 di nico

Film che inizia con scene tranquille, quasi bucoliche, ed aumenta vorticosamente il passo fino farci domandare dova vada a parare. Ma questo è un gran bel film ed ecco perché: qui vi è tutta quella determinazione ad uccidere di un professore di matematica, esile fisicamente, un uomo che in condizioni normali usa la ragione e cerca sino alla fine il dialogo, e che riesce a non perder la pazienza anche quando è schernito da un gruppo di bifolchi e da una moglie che sembra più sfidarlo che amarlo(lo continua »

* * * * -

Quasi un capolavoro...

sabato 11 settembre 2010 di chriss

Cane di paglia è il quasi capolavoro di Sam Peckinpah. Il regista statunitense ha magistralmente diretto questa sanguinaria opera, in cui la vera protagonista sembra essere la sola violenza umana (David), intesa come difesa del territorio, dell' abitazione e delle persone care. La storia del film si trasforma in violentissima (solo nel finale) non per volere di chi compie la carneficina, ma per il continuo fastidio di cinque malviventi che se le andranno veramente continua »

* * * * -

Un lavoro di sottrazioni

sabato 17 settembre 2011 di Gianni Lucini

Per interpretare il tenero, timido e remissivo David della prima parte del film Dustin Hoffman è costretto a lavorare all’inverso rispetto al suo metodo abituale appreso all’Actor’s Studio che prevede costanti “aggiunte” alle caratteristiche del personaggio assorbendole dall’esterno. Per calarsi in un uomo così privo di personalità da apparire trasparente deve “sottrarre” elementi caratterizzanti e limitarsi a una recitazione sottotraccia. continua »

Dustin Hoffman
In nessun altro regno c'è stato tanto spargimento di sangue come in quello di Cristo…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Dustin Hoffman
C'è ironia in tutto, bisogna solo essere tanto imbecilli da saperla individuare…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
dustin hoffman
Si vede tanta violenza in America?
Solo nei film europei
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Cane di paglia

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 16 dicembre 2015

Cover Dvd Cane di paglia A partire da mercoledì 16 dicembre 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Cane di paglia di Sam Peckinpah con Dustin Hoffman, Peter Vaughan, David Warner, Susan George. Distribuito da CG Entertainment. Su internet Cane di paglia (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 12,99 €
Aquista on line il dvd del film Cane di paglia

di Walter Veltroni

E Dustin prese il fucile. Come il Canaro aveva subìto troppi torti e troppe violenze. A rovinargli la vita erano dei bulli del luogo, dei villici capaci di tutto. Prepotenti, mascalzoni, gli avevano violentato la moglie e rovinato la vita. Sam Peckinpah racconta una storia di ordinaria follia, una rivolta dell’uomo comune, del travet stanco dei soprusi. Dustin Hoffman è un intellettuale che si è ritirato in Cornovaglia per scrivere, pensare, fuggire dall’incubo delle metropoli. È americano, studia matematica, è piccolo e forse miope. »

di Adelio Ferrero Cinema Nuovo

Il "cane di paglia" è il matematico David, studioso e ricercatore, esperto di calcoli superiori e addetto a ricerche di elettronica e sul funzionamento dei computers. Il primo rapporto, comportamentistico e interpersonale, che interessa il regista è quello di David con la moglie, "bambola di carne" con la quale egli può "liberare" (si vedano le sequenze dei giochi erotici) tutta una zona ludica e infantile, repressa, della sua natura, salvo escluderla rigorosamente dal proprio lavoro. Sono due "aree" della propria esistenza che David, mite, abitudinario, cauto (uno straordinario, parsimoniosissimo Dustin Hoffman) sa amministrare e dividere con accorto dosaggio. »

di Alberto Moravia

Un giovane americano, David Sumner, va a stabilirsi in Inghilterra, in Cornovaglia, nel paese nativo di sua moglie. Il paese sembra tranquillo; David, che ha ricevuto una borsa di studio per le sue ricerche, è sicuro di poterci lavorare in pace. Ma si sbaglia. Per far costruire il tetto a una rimessa, David ha ingaggiato cinque operai. Ora uno di questi, in passato, ha avuto un rapporto sentimentale con Amy, la moglie di David. Inoltre i cinque operai in realtà sono cinque teppisti della peggiore specie. »

Cane di paglia | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | jmcmegamega
  2° | nico
  3° | chriss
  4° | gianni lucini
  5° | gianni lucini
  6° | anonimo
  7° | andrejuve
  8° | c�guglielmo
  9° | great steven
10° | renato c.
11° | ralphscott
12° | paride86
Rassegna stampa
Adelio Ferrero
Premio Oscar (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 3 febbraio 1972
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità