•  
  •  
Apri le opzioni

Lisa Cholodenko

Lisa Cholodenko è una regista, produttrice, produttrice esecutiva, sceneggiatrice, è nata il 5 giugno 1964 a Los Angeles, California (USA). Lisa Cholodenko ha oggi 58 anni ed è del segno zodiacale Gemelli.

Lesbo Liberal

A cura di Fabio Secchi Frau

Regista e sceneggiatrice americana, è conosciuta per aver diretto la commedia drammatica I ragazzi stanno bene che è stata nominata a quattro premi Academy Awards, incluso quello per il miglior film e la miglior sceneggiatura.

La gavetta al cinema
Nata in una famiglia di religione ebraica e di origine ucraina, è la seconda di tre sorelle. Cresciuta nella San Fernando Valley, ha studiato alla Columbia University School of the Arts, laureandosi in sceneggiatura e regia. Ha iniziato a lavorare nel mondo del cinema a New York negli anni Novanta come assistente nella post-produzione del film Boyz n the Hood - Strade violente (1991) di John Singleton con Angela Bassett, Morris Chestnut e Ice Cube. In seguito, è stata assistente al montaggio del film Il tagliaerbe (1992) e della pellicola La vedova americana (1992) con Marcello Mastroianni. Dopo essere stata aiuto regista di John Miller-Monzon nel cortometraggio Some of These Days (1996), ha poi scritto e diretto lei stessa due corti: Souvenir (1994) e Dinner Party (1997).

I primi film
Nel 1998, firma il suo primo lungometraggio: High Art con Radha Mitchell, Gabriel Mann e Patricia Clarkson, vincendo il Walto Salt Award per la migliore sceneggiatura al Sundance Film Festival. Nel 2002, arriva il melodramma Laurel Canyon, storia di una famiglia atipica formata da genitori hippies e figli borghesi che scoppia quando il figlio, fresco di laurea in psichiatria, presenta alla madre la fidanzatina per bene. Fra sociologia e sindromi di Edipo ed Elettra, si affrontano morale e vecchi stereotipi sulla cultura tutta sesso, droga e rock'n'roll, facendo del tradimento una necessità. Senza particolari guizzi registici e senza approfondire (neanche ironicamente) i personaggi e i temi, il film passa inosservato.

Il successo con I ragazzi stanno bene
Ma il grande successo, arriva con I ragazzi stanno bene (2010) che descrive ancora una volta una famiglia, costituita da una coppia lesbica (Annette Bening e una superba Julianne Moore al limite del nervosismo e dell'indecisione) e dai suoi due figli (Mia Wasikowska e Josh Hutcherson), che viene messa a dura prova dall'arrivo del vero padre biologico dei ragazzi (Mark Ruffalo). Ma sebbene la regia, anche questa volta, si limiti a descrivere senza uno stile ben preciso, la commedia riesce a far ottenere alla regista candidature a Oscar, BAFTA e Golden Globe per la sceneggiatura, da lei scritta assieme a Stuart Blumberg, e un Teddy Beast Feature Film. I ragazzi stanno bene, che apparentemente sembra una commedia moderna e progressista, non è altro che un semplice piccolo dramma familiare svuotato delle tematiche gay, ma che vira fortemente in borghesi valori tradizionali riconducibili a qualsiasi altra normalissima famiglia.

Televisione
Televisivamente, la Cholodenko ha diretto alcuni episodi di: Homicide - Life on the Street (1999); Six Feet Under (2001); The L Word (2005); e Hung (2010).

Vita privata
Lesbica dichiarata, ha una relazione con la musicista Wendy Melvoin. Entrambe sono madri di Calder, concepito grazie a un anonimo donatore di sperma.

Ultimi film

SERIE - Drammatico, (USA - 2014)
Commedia, (USA - 2010), 104 min.
Drammatico, (USA - 2002), 103 min.

Focus

APPROFONDIMENTI
giovedì 10 marzo 2011
Edoardo Becattini

Guardare dentro le abitudini familiari è un modo piuttosto efficace per conoscere se stessi. Lo sa bene il cinema, che da sempre racconta di nuclei familiari aureolati o dissociati per esibire le sue stesse glorie e disgrazie. Da La famiglia Brady a I Tenenbaum, le mura di casa sono sempre lo spazio ideale per misurare le vibrazioni della sensibilità e delle abitudini contemporanee. In questo senso, gran parte del successo de I ragazzi stanno bene di Lisa Cholodenko può essere letto come un tentativo riuscito di tastare il polso alla cultura moderna attraverso un'ironia semplice e una luce leggera

News

In I ragazzi stanno bene, la famiglia americana fra tradizione e progresso.
Applausi per The Kids Are All Right.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati