Advertisement
I dieci Johnny Depp che non somigliano a Johnny Depp

La star trasformista per eccellenza del nostro tempo.
di Gabriele Niola

In foto Johnny Depp in una scena di Mortdecai.
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli.

mercoledì 18 febbraio 2015 - Approfondimenti

Senza aver mai partecipato a dei veri horror (che non fossero quelli gotici, ironici e caricaturali di Tim Burton), Johnny Depp è diventata la star trasformista per eccellenza del nostro tempo. La trasformazione degli attori tramite protesi, almeno dagli anni '80 in poi, è infatti sempre meno una tecnica del cinema di paura (come alle origini del cinema) per diventare ricerca attoriale. È un classico del cinema biografico e di quello fantastico ma proprio Johnny Depp ha allargato il terreno d'influenza delle protesi anche al cinema drammatico e alle commedie. Dunque più a suo agio con un trucco pesante, movimenti innaturali, accenti calcati e espressioni fumettose, che nei panni di un uomo comune, l'attore si è mosso tra il massimo del frivolo e il massimo dell'autoriale cercando la linea di confine tra umano e animato.
Se la maggior parte degli attori cita come ragione per la quale ama il proprio lavoro la possibilità di essere continuamente qualcos'altro, Johnny Depp fa iniziare la propria trasformazione quasi sempre al reparto trucco. In anni in cui in realtà l'attore si muove sempre più verso i terreni battuti da Andy Serkis, cioè in quelli delle prestazioni extracorporee attraverso motion capture, Depp potrebbe essere l'ultimo trasformista vecchio stampo.
Mortdecai, in uscita questa settimana, è la più recente della sua lunga schiera di maschere: collezionista, investigatore, egoista, raffinato e demenziale, porta baffetti hipster e vanta un comico accento. Unisce lo stralunato di Jack Sparrow all'ingengno di Guy Lapointe di Tusk, al centro di una trama giallo-comica.
In una carrellata di personaggi, volti, colori e espressioni tra le meno e le più riuscite, questi sono i nostri 10 Johnny Depp alternativi.

Gallery


Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli. Interpreta Il cappellaio matto nel film di Tim Burton Alice in Wonderland.
Il cappellaio matto (Alice in Wonderland)
Sposta l'asse del baricentro del film da Alice a quello che era un personaggio di contorno, ne cambia la storia, inventa una follia dovuta all'inalazione delle sostanze usate nel realizzare e decorare cappelli, ha lo sguardo spiritato, una risata preoccupante e, alla fine, anche una danza senza senso. Forse il momento più basso del sodalizio tra Johnny Depp e Tim Burton.
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli. Interpreta Tonto nel film di Gore Verbinski The Lone Ranger.
Tonto (The Lone Ranger)
Nell'incredibile flop di Gore Verbinski il Tonto di Depp è una delusione. Guadagnando anche qui un protagonismo che il personaggio di suo non avrebbe avuto (una star normale in questo film avrebbe interpretato il cavaliere mascherato, solo Johnny Depp poteva chiedere Tonto e ottenere di mutare il peso dei ruoli), sembra non cambiare una virgola da Jack Sparrow.
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli. Interpreta Willy Wonka nel film di Tim Burton La fabbrica di cioccolato.
Willy Wonka (La fabbrica di cioccolato)
Il compito di seguire l'interpretazione a tratti grandiosa e ad altri piccina di Gene Wilder (un genio di meschinità e fascino) viene affrontato con un taglio di capelli ridicolo e una dentiera, ma l'equilibrio tra attrazione e repulsione non funziona come dovrebbe.
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli. Interpreta Barnabas Collins nel film di Tim Burton Dark Shadows.
Barnabas Collins (Dark Shadows)
Anche qui un referente diretto c'era (il Barnabas Collins della serie televisiva interpretato da Ben Cross) ed è stato superato in grottesco. Senza affondare le mani nel repertorio delle stranezze da droga, il vampiro tornato a colpire sembra la meno impegnativa delle trasformazioni.
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli. Interpreta Ed Wood nel film di Tim Burton Ed Wood.
Ed Wood (Ed Wood)
Doveva essere una trasformazione canonica, cioè di quelle utili a somigliare ad un personaggio realmente esistito, invece Johnny Depp, senza eccessivo trucco, inventa un Ed Wood dagli occhi sempre aperti ed eccessivamente gioioso con splendente dentatura, un altro freak della sua galleria ma dotato di un ottimismo e una voglia di fare, diventare e creare in aperto contrasto con gli esiti di questa foga.
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli.
Guy Lapointe (Tusk)
Compare verso metà film e ruba immediatamente la scena ai protagonisti a colpi di carisma. L'investigatore incapace di origini francesi somiglia molto a Jack Sparrow nella sua vaghezza, ma è così centrato da superare il film che lo contiene e meritarsi (tra poco) uno spin-off tutto dedicato a sè.
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli.
William Blake (Dead Man)
Ha ucciso un uomo, è in fuga, e deve morire. La trasformazione meno clamorosa della carriera di Johnny Depp (il film è pur sempre di Jim Jarmusch) è fatta di silenzi e una ricerca spirituale inedita (per lui almeno).
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli.
Jack Sparrow (La maledizione della prima luna)
Forse l'invenzione di maggior successo, ispirata a Keith Richards, incredibilmente anacronistica in un film d'ambientazione settecentesca, ma calzante con il tono del film. È l'esempio migliore di cosa accada quando la mania per il trasformismo di Johnny Depp centra l'obiettivo: il film si modifica e incorpora un elemento spurio ed estraneo, dando vita ad un'armonia solo di poco piacevolmente dissonante.
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli.
Raoul Duke (Paura e delirio a Las Vegas)
Si chiama Raoul Duke ma in realtà è Hunter Thompson, storico reporter di Rolling stone, inventore del gonzo journalism e noto per l'abuso di droga ed alcol assieme al suo illustratore. Nel film di Terry Gilliam Johnny Depp si maschera meno del suo solito ma assieme a Benicio Del Toro dà vita ad una costante allucinazione, occhiali e bocchino gli modificano il volto con una vivida impressione di realismo.
Johnny Depp (John Christopher Depp II) Altri nomi: (Oprah Noodlemantra ) (58 anni) 9 giugno 1963, Owensboro (Kentucky - USA) - Gemelli.
Edward (Edward Mani di forbice)
Tenero e preoccupante, vestito come un punk con pelle e cinghie, pettinato come Robert Smith dei Cure, pallido, pieno di tagli e di poche parole. Edward mani di forbice, anche solo visivamente, è la più grande invenzione di Depp-Burton, simbolo di un'intera poetica a metà tra inquietudine e romanticismo, tenerezza e pericolo (abbracciare ma con le mani fatte di forbice), l'autolesionismo e la sofferenza in un volto emaciato ed escoriato, sempre triste.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati