Segreti di famiglia

Acquista su Ibs.it   Dvd Segreti di famiglia   Blu-Ray Segreti di famiglia  
Un film di Joachim Trier. Con Isabelle Huppert, Gabriel Byrne, Jesse Eisenberg, Devin Druid, Amy Ryan.
continua»
Titolo originale Louder Than Bombs. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 105 min. - Norvegia, Francia, Danimarca, USA 2015. - Teodora Film uscita giovedì 23 giugno 2016. MYMONETRO Segreti di famiglia * * 1/2 - - valutazione media: 2,58 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
ashtray_bliss martedì 12 luglio 2016
il difficile percorso di riconciliazione. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

La famiglia Reed è una famiglia disgregata e completamente disfunzionale, costituita da un padre premuroso ma poco presente nella vita dei suoi due figli maschi, e dagli stessi figli: l'adolescente Conrad e il figlio maggiore Jonah. Il padre vive da solo col figlio più piccolo ed è completamente incapace di comunicare con lui, instaurare un dialogo o comprendere il perchè delle sue azioni mentre il figlio più grande si è costruito una vita con la sua compagna e il figlioletto appena nato. Ma tutti e tre gli uomini sono destinati a ritrovarsi, e confrontarsi, a causa di un articolo in procinto di pubblicazione che riguarda la loro mamma (e moglie) Isabelle, nota e apprezzata fotografa di guerra, morta pochi anni prima in un incidente stradale. [+]

[+] lascia un commento a ashtray_bliss »
d'accordo?
filippo catani mercoledì 29 giugno 2016
un'opera incompiuta Valutazione 2 stelle su cinque
67%
No
33%

L'imminente uscita di un articolo in ricordo di una fotografa di guerra rimasta uccisa in un incidente stradale, crea sconvolgimento nella vita del marito e dei due figli già alle prese con i loro problemi.
Il soggetto di questo film non sarebbe malvagio e si inserisce alla voce drammi di famiglia. Un uomo con i suoi figli che cercano di rimarginare le ferite causate dalla perdita della moglie e madre. Il fatto è che il film finisce per avvitarsi inesorabilmente su se stesso senza riuscire ad emergere. Questo è dovuto al fatto che la pellicola si carica di troppe situazioni anche solo appena abbozzate che paiono messe un po' casualmente quasi allo scopo di appesantire ancora di più il dramma. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
vanessa zarastro venerdì 29 luglio 2016
una famiglia in crisi Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Louder than bombs, in orignale è un film intrigante che tratta di varie tematiche all’interno della stessa famiglia. La madre Isabelle Reed, la sempre intensa Isabelle Hupert, è una nota e apprezzata fotografa di guerra che si divide tra il senso della sua missione in cui una foto dice più di mille parole a sostegno dei deboli che siano del Kosovo, dell’Afganistan o del Libano. La storia della morte di Isabelle a tre anni di distanza ritorna centrale all’interno della sua famiglia nel momento che una Galleria di New York organizza una retrospettiva e il “New York Times” pubblica un articolo su di lei mettendo in evidenza le ragioni della sua morte presumibilmente non accidentali. [+]

[+] lascia un commento a vanessa zarastro »
d'accordo?
flyanto martedì 28 giugno 2016
la lenta rinascita di una famiglia Valutazione 2 stelle su cinque
75%
No
25%

L'opera prima in inglese del regista danese Joachim Trier porta sullo schermo la situazione familiare di una famiglia media americana dopo la morte della moglie/madre. La donna, nota fotografa di reportages di guerra, deceduta qualche anno prima in seguito ad un incidente avvenuto mentre era alla guida in macchina, ritorna a "rivivere" presso i propri familiari in occasione di una mostra fotografica che la città intende allestire al fine di commemorarla. Mentre il marito ed il figlio maggiore sono riusciti più o meno a superare il grande dolore per la scomparsa della suddetta donna, il figlio minore di circa 17 anni non è riuscito ancora a metabolizzare la mancanza affettiva della genitrice e vive le sue giornate di giovane isolandosi dal resto dei suoi compagni di scuola, avendo un rapporto conflittuale con il padre e dedicandosi esclusivamente ai video giochi ed alla scrittura delle proprie sensazioni personali. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
dhany coraucci domenica 3 luglio 2016
l’autunno cupo di un magnifico disagio Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Ci sono certi film che si avvicinano così tanto a te che viene spontaneo parlarne con un po’ di pudore, quasi con timidezza. Ecco, è il caso di questo. Il film utilizza un linguaggio letterario che a me è molto familiare ma che mi rendo conto possa non piacere, una narrazione discontinua nella quale il tempo non segue la sua prevedibile linearità e temi anch’essi poco “popolari” perché vi è una cupezza di fondo da cui, spesso, ci si vuole allontanare. E poi lo fa prendendo come punto di vista la psiche piuttosto che la materia, dunque i ritmi sono rallentati perché si scende lentamente in un fondale oscuro, si sa bene che un simile viaggio non può essere fatto a gran velocità. [+]

[+] lascia un commento a dhany coraucci »
d'accordo?
Segreti di famiglia | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | ashtray_bliss
  2° | filippo catani
  3° | flyanto
  4° | vanessa zarastro
  5° | dhany coraucci
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 23 giugno 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità