Magic in the Moonlight

Acquista su Ibs.it   Dvd Magic in the Moonlight   Blu-Ray Magic in the Moonlight  
Un film di Woody Allen. Con Eileen Atkins, Colin Firth, Marcia Gay Harden, Hamish Linklater, Simon McBurney.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 98 min. - Francia, USA 2014. - Warner Bros Italia uscita giovedì 4 dicembre 2014. MYMONETRO Magic in the Moonlight * * 1/2 - - valutazione media: 2,96 su 71 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
renatoc. sabato 10 marzo 2018
woody ci sa sempre fare! Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

All'inizio sembra una commediola divertente, ma se si presta attenzione bisogna stare attenti ai messaggi! Woody Allen da quanto ho visto mi sembra ateo, e non lo nasconde. Anche in questo film lotta contro l'esistenza del soprannaturale, infatti quando la zia è in fin di vita, lo scettico protagonista non esita a pregare Iddio, ma poi quando la zia guarisce si ricrede per non parlare poi quando scopre l'imbroglio della bella e amata Sophie, sembra dire:"Vedete? Il soprannaturale non esiste!" Esiste però l'amore e questa storia arriva felicemente all' happy-end! Ognuno, Woody Allen compreso, è libero di esprimere le proprie convinzioni! Io sono un credente cattolico, comunque ho apprezzato questo film, piacevole e distensivo!

[+] lascia un commento a renatoc. »
d'accordo?
callularossi mercoledì 25 gennaio 2017
non è il solito film. io sono orgogliosa di woody Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Guardo il film in lingua originale per cui sento di poter valutare la recitazione degli attori in toto che trovo di tutti eccelsa. Colin Flirth, mamma mia! 
Naturalmente, avendo già diversi recensori svelato addirittura qual'è il finale non devo ripetere nulla ma confessare che proprio quello lo trovo perfetto. Naturalmente ogni opinione è personale...come incredibilmente leggo valutazioni a due stelle è la dimostrazione che le esperienze di ogni persona influenzano il modo di percepire un film. Film semplice, d'amore, di vita. Lo amo!

[+] lascia un commento a callularossi »
d'accordo?
enzo70 venerdì 20 gennaio 2017
l'ennesima magia del caro vecchio woody allen Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

  Da qualche anno la narrazione di Woody Allen ha cambiato ritmo; il regista newyorkese si è sempre più allontanato dell’irriverenza dei primi film che lo ha reso uno dei più celebri autori del mondo per passare ad un racconto più semplice ed elegante, nella traccia della tradizione degli autori letterari nordamericani. Magic in the moonlight si colloca esattamente in questa dinamica, un film molto lineare, con un ottimo Colin Firth che interpreta il ruolo di un gentlemen inglese che oltre ad esercitare, per piacere, l’arte dell’illusionismo nei teatri trova grande piacere nello smascherare le menzogne dei suoi colleghi che fanno passare un’arte per un potere magico. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
great steven domenica 7 agosto 2016
verboso e non riuscito secondo le intenzioni. Valutazione 2 stelle su cinque
20%
No
80%

MAGIC IN THE MOONLIGHT (USA, 2014) diretto da WOODY ALLEN. Interpretato da COLIN FIRTH, EMMMA STONE, SIMON MCBURNEY, HAMIS LINKLATER, EILEEN ATKINS, MARCIA GAY HARDEN, JACKI WEAVER, ERICA LEERHSEN
Stanley Crawford è un famoso illusionista che gira l'Europa portando in giro gli spettacoli nei quali smaterializza e rimaterializza animali e persone dietro pannelli e all'interno di sarcofaghi. Uomo egocentrico e pessimista, metodico e razionale, diventa terribilmente scettico ogniqualvolta si scontra con l'inspieabile. Durante una sua tournée a Berlino (siamo nel 1928); l'amico e collega Howard, che si è sempre roso per non essere al livello di Stanley, gli propone di fare un lavoretto già svolto in passato: smascherare un falso medium. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
valequeen lunedì 31 agosto 2015
sense and sensibility Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Commedia divertente ma allo stesso tempo profonda: è la storia di Stanley Crawford (Colin Firth), di professione illusionista, che viene invitato un giorno da un suo collega ad incontrare una medium americana (Emma Stone) ritenuta all’unanimità una vera e propria maga, al fine di verificare gli effetti dei “poteri” di quest’ultima su di un uomo come Stanley il quale, in una vita divisa tra cuore (la storia fallita con la moglie, la mancanza di veri amici...) e cinico razionalismo, ha oramai da tempo scelto quest’ultimo (non a caso Firth si definisce un illusionista mentre la Stone è considerata una medium a tutti gli effetti). Dopo un inizio di forti pregiudizi il protagonista, non riuscendo a scoprire il "trucco" utilizzato dalla medium Sophie, si arrende di fronte ai suoi poteri e, anzi, dover ammettere l’esistenza di un aldilà oltre alla realtà nuda e cruda lo fa inaspettatamente rinascere e riempire di una gioia di vivere forse mai provata fino ad allora: ragione e cuore sono finalmente l’una compagna dell'altro. [+]

[+] lascia un commento a valequeen »
d'accordo?
kyotrix martedì 28 aprile 2015
noioso Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Manca la magia di Midnight in Paris, abbastanza noioso. Si salva il finale carino, anche se scontato.

[+] lascia un commento a kyotrix »
d'accordo?
akyro domenica 12 aprile 2015
senza lode e senza gloria Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

da tempo woody è stanco e non sviluppa al meglio le sue idee, dommage!

[+] lascia un commento a akyro »
d'accordo?
sabrina lanzillotti venerdì 13 marzo 2015
l’illusione che non sorprende Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

 Berlino, 1928. Il più grande illusionista del mondo, Wei Ling Soo, nome d’arte di Stanley Crawford, ha appena terminato il suo spettacolo quando il suo amico d’infanzia Howard Burkan lo ingaggia per smascherare una sedicente medium di nome Sophie Baker.
Incuriosito dalla descrizione che ne fa il compagno, l’uomo si reca nel sud della Francia, dove la ragazza è ospite presso una facoltosa famiglia che ha abilmente soggiogato.
Inizialmente riluttante all’idea che possa esistere un altro mondo oltre il nostro, Stanley tenta in tutti i modi di smascherare Sophie ma, con sua grande sorpresa, la giovane sembra conoscere episodi significativi del suo passato, tanto da mettere in dubbio la sua stessa razionalità. [+]

[+] lascia un commento a sabrina lanzillotti »
d'accordo?
soviet rossija domenica 8 marzo 2015
woody allen quasi in forma Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Magic In The Moonlight si presenta sullo scenario del cinema attuale come una boccata d'aria fresca dal sapore arcaico e pulito. Si tratta di un'opera,se non brillante,almeno degna di nota e leggera(ma non troppo) mostrando un Woody Allen equamente lontano sia dai successi romantico-umoristico-filosofici degli ultimi anni sia dai dissacranti film del suo periodo recitativo. Il film è una commedia 'all Brit' dall'ambientazione vintage provenzale e dall'atmosfera magica,legata alla colonna sonora jazz/swing che la accompagna. La storia del film,partendo da una situazione disillusamente egoistica e scettica,approda ad una situazione altrettanto scettica ma relativamente più aperta e positiva(anche se l'egoismo borghese e il sarcasmo britannico dominano dalla prima scena sino all'ultima). [+]

[+] lascia un commento a soviet rossija »
d'accordo?
killbillvol2 martedì 3 marzo 2015
magic in the cinema Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 I risultati di Woody Allen, nell'ultimo decennio, come tutti ben sanno, sono stati a dir poco altalenanti. Però, dopo l'abbaglio italiota preso con To Rome With Love (dopo il quale si inneggiava alla totale degenerazione del suo talento), aveva stupito con un atto di accusa e denigrazione di tutta la società e l'umanità col bellissimo Blue Jasmine. Così, Allen aveva ridestato l'attenzione e riacceso la speranza verso il suo cinema (nichilista e privo di speranza) e ha tenuto fede al suo patto col diavolo, sfornando a distanza di un anno, un nuovo film. [+]

[+] lascia un commento a killbillvol2 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 »
Magic in the Moonlight | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | maopar
  2° | maurizio meres
  3° | wounded knee
  4° | samuelemei
  5° | cristina t. chiochia
  6° | camiglia
  7° | iolanda la carrubba
  8° | frankdamiano
  9° | filippo catani
10° | fabian t.
11° | frankdamiano
12° | soviet rossija
13° | killbillvol2
14° | antonietta dambrosio
15° | maria f.
16° | marcello bardini
17° | no_data
18° | donato prencipe
19° | mauridal
20° | renatoc.
21° | enzo70
22° | valequeen
23° | sabrina lanzillotti
24° | antonietta dambrosio
25° | mauridal
26° | flyanto
27° | angelo bottiroli - giornalista
28° | the_diaz_tribe
29° | vincenzo ambriola
30° | luigi chierico
31° | maramaldo
32° | ultimoboyscout
33° | cesare premi
34° | great steven
35° | fexy96
36° | johnny1988
37° | flaw54
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 4 dicembre 2014
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità