Un giorno devi andare

Acquista su Ibs.it   Dvd Un giorno devi andare   Blu-Ray Un giorno devi andare  
Un film di Giorgio Diritti. Con Jasmine Trinca, Pia Engleberth, Anne Alvaro, Sonia Gessner, Amanda Fonseca Galvao, Paulo De Souza, Eder Frota Dos Santos, Manuela Mendonša Marinho Drammatico, durata 110 min. - Italia, Francia 2013. - Bim Distribuzione uscita giovedý 28 marzo 2013. MYMONETRO Un giorno devi andare * * * - - valutazione media: 3,10 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

a fare un giro a quel paese Valutazione 2 stelle su cinque

di Lisa Casotti


Feedback: 1975 | altri commenti e recensioni di Lisa Casotti
venerdý 19 luglio 2013

Un giorno devi andare… a fare un giro a quel paese, non necessariamente in Brasile, perché il tema poteva essere sviluppato altrove, senza cercare esilio into the wild, anche se tolta l’Amazzonia si perde il bello del film: la fotografia, “gli interminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi, e profondissima quiete [...] ove per poco il cor non si spaura”. Il battello Itinerante (non a caso) che solca il Rio delle Amazzoni e ci si arena, il solco nell’acqua che si dilata e lacera il fiume come un taglio nella tela, la natura rigogliosa ripresa dall’alto e gli alberi maestosi (in particolare quello spezzato a padiglione auricolare) sotto cui meditare in attesa di sentire la Voce, che ti dice dove dovresti andare e che in questo film non si fa sentire. E ancora la barca che solca il fiume, il suo procedere lento, la pioggia violenta e l’acqua cheta, la prua che avanza nell’erba, la riva di sabbia bianca, “gli interminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi…”.
Incensato dalla critica pensavo di trarne qualche suggerimento per capire – appunto – dove recarmi. Mi è andata male. Che la religione fosse considerata come un palliativo nella ricerca del Senso, già lo sapevo (e lancio un appello ai registi ‘credenti’ perché facciano un film che riavvicini alla fede – qualunque essa sia – perché abbiamo bisogno di vedere qualcuno che crede in qualcosa, invece di imbatterci ogni volta in pretuncoli e suorine che sembrano aver fatto una scelta di comodo e laici disincantati o gabbati); ho ritrovato l’indicazione ‘dirittiana’ che forse il senso sta nel fare Comunità e la saggezza popolare degli uomini buoni (ma non tutti) e semplici (che da evangelizzati diventano ‘curatori’) e delle donne, che sono soprattutto madri-generatrici che amano istintivamente le loro creature e che spiazzano per la loro profondità ancestrale, come nella preghiera di ringraziamento all’anziana morta: ai suo occhi che hanno guardato, alle sue braccia che hanno alzato pesi e alle mani che hanno accarezzato, alle gambe che l’hanno condotta a conoscere nuova gente, ai piedi che hanno sorretto la sua stanchezza, al cuore che ha amato e si è lasciato amare... alla mente e all’anima.
Invece il dramma della donna che non può generare, a parte la meravigliosa dissolvenza iniziale con l’ecografia fetale che si sovrappone alle nuvole che occultano la luna, poteva lasciarlo approfondire a una collega perché in alcuni passaggi mi ha disturbato e l’ho percepito vagamente maschilista. Infine, l’interpretazione della Trinca non mi ha affatto coinvolto, né quando soffre immusonita, né quando ride e si dà da fare per aiutare la comunità, né quando gioca (così sgraziata nei movimenti) né quando vira alla follia cercando la soluzione nella solitudine estrema (tipo Ultima spiaggia dell’Isola dei famosi).
Che poi lo stile del regista sia preciso e personalissimo non ci piove, con immagini potenti come, per citarne una simbolica tra le tante, la casa della favela che rovina nel fiume in piena. Ma diciamo che ho preferito Il vento fa il suo giro e L’uomo che verrà, che almeno non avevano pretese di verità nemmeno nel titolo.

[+] lascia un commento a lisa casotti »
Sei d'accordo con la recensione di Lisa Casotti?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Lisa Casotti:

Vedi tutti i commenti di Lisa Casotti »
Un giorno devi andare | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (3)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Video
la tempesta
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 28 marzo 2013
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità