Two Mothers

Acquista su Ibs.it   Dvd Two Mothers   Blu-Ray Two Mothers  
Un film di Anne Fontaine. Con Naomi Watts, Robin Wright, Xavier Samuel, James Frecheville, Ben Mendelsohn.
continua»
Titolo originale Adore. Drammatico, durata 100 min. - Francia, Australia 2013. - Bim Distribuzione uscita giovedý 17 ottobre 2013. MYMONETRO Two Mothers * * 1/2 - - valutazione media: 2,76 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
ebru erel giovedý 17 ottobre 2013
odore di felicitÓ Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

Vedere un film con protagoniste Naomi Watts e Robin Wright è cosa buona e giusta. Non solo per la straordinaria bravura di queste due quasi cinquantenni, ma per la loro candita bellezza, il profondo fascino e la fortissima sensualità che, nel caso della Wright - per me, tra le due, quella a cui è più difficile resistere -  è paragonabile solo a quella di Sean Penn, suo ex marito. Ma, tralasciato il rimpianto per una coppia che separandosi ci ha spezzato gli occhi e il cuore, è d'obbligo abbandonarsi alle meraviglie dell'Australia, paese dove il film è stato interamente girato. [+]

[+] lascia un commento a ebru erel »
d'accordo?
sophistik sabato 19 ottobre 2013
l'insostenibile indissolubilitÓ dell'appartenenza Valutazione 4 stelle su cinque
70%
No
30%

Il film si apre con la corsa di due bambine dai capelli d'oro verso una spiaggia assolata. Un tuffo in acqua e via in una gara di nuoto fino ad una chiatta che sarÓ il simbolo di tutta la storia. Due bambine in simbiosi che diventano due madri incantevoli, due figli maschi che sono il loro riflesso, una scintilla che accende l'inaspettato incrocio. Tutto intorno una natura sconvolgente, che insieme alla sconfinata magnificenza Ŕ anche isolamento e distacco. Uno scenario del genere, di incontaminato e primordiale respiro, rende plausibile una vicenda che in qualunque altro luogo sarebbe difficile accreditare. Anne Fontaine orchestra un storia elegante e melanconica (frutto della penna di Doris Lessing), come pu˛ esserlo uno sguardo di donna ancora bella ma non pi¨ giovanissima. [+]

[+] lascia un commento a sophistik »
d'accordo?
stefano bruzzone martedý 16 dicembre 2014
un film inutile Valutazione 1 stelle su cinque
69%
No
31%

 

 
Il film racconta di una storia tanto scabrosa quanto curiosa ma lo fa con una leggerezza tale da renderlo noioso e poco intrigante. Lo spettatore non viene mai rapito o coinvolto nella vicenda che si trascina fiaccamente in 100 minuti tutti girati in casa o sulla spiaggia. Non bastano due bravi attrici ad alzare l'asticella di un film francamente inutile.
Voto: 5

[+] lascia un commento a stefano bruzzone »
d'accordo?
iankenobi venerdý 18 ottobre 2013
australia avvolta nel sogno Valutazione 3 stelle su cinque
63%
No
38%

film tratto da 2 madri della lessing sospeso tra realta' e realta' onirica.2 donne molto amiche in un australia fotografata stupendamente e interpretate da naomi watts e robin wright,sempre bellissime e brave,si ritrovano coinvolte in storie sentimenteli con i figlio l'una dell'altra.
Purtroppo se e' abbastanza riuscita la storia della wright,in crisi matrimoniale,ho trovato affrettata quella della watts che non ha inzialmente quasi un significato logico.
Film cmq godibile per gli scenari e per le interpretazioni,se si e' in grado di lasciarsi andare ad una storia un po' avulso da un contesto sociale e da una profondita' dei sentimenti non completamente risolta.

[+] pornhub: mothers fucks son's friend (di muttley72)
[+] lascia un commento a iankenobi »
d'accordo?
angelo bottiroli - giornalista lunedý 21 ottobre 2013
gran bel film, ma "difficile" e scabroso Valutazione 3 stelle su cinque
55%
No
45%

Recensione flash per questo film della regista 54enne francese Anne Fontaine (Il mio migliore incubo, l’amore prima del mito, Nathalie), tratto dal libro "The Grandmothers" di Doris Lessing.
Un film “difficile” soprattutto per gli argomenti scabrosi che vengono trattati, il rapporto strano, difficile, molto profondo, a tratti anche ambiguo tra i 4 protagonisti di un'intesità profonda che ci fa interrogare sui vari aspetti della vita, ma non voglio anticiparvi altro..
Dico subito che le scenografie sono spettacolari: le due famiglie abitano in due villette immerse nel verde e davanti al mare, a poche decine di metri, in un posti veramente da sogno di una bellezza incredibile. [+]

[+] lascia un commento a angelo bottiroli - giornalista »
d'accordo?
samanta martedý 16 maggio 2017
la banalitÓ dello scandalo Valutazione 1 stelle su cinque
58%
No
42%

Il film (regista Anne Fontaine) è ambientato in Australia, in 2 case prospicienti una bella spiaggia in una piccola baia, in una vivono Lil (Naomi Watts) vedova, con il figlio Ian (Xavier Samuel) e  Roz (Robin Wright) con il figlio Tom (James Frencheville) e il marito Harold. Dopo un breve preambolo in cui si vede le 2 donne bambine e già amiche, il film entra nel vivo con le 2 donne sulla spiaggia che ammirano la bellezza dei 2 figli ormai diciottenni. La trama: Ian ama Roz e va a letto con lei che corrisponde al suo amore, per ripicca Tom va a letto con Lil ma anche loro si innamorano. Inizia un menage a 4 che dura circa 2 anni. Nel frattempo Harold è andato a lavorare all'Università di Sidney e si è separato da Roz che non ha voluto seguirlo. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
eleonora panzeri sabato 16 aprile 2016
perverso & onirico Valutazione 2 stelle su cinque
75%
No
25%

Un film strano, particolare e lento. Due bambine ed una fortissima amicizia che le tiene legate nel tempo. Le due, una volta donne, si ritrovano madri ciascuna di un figlio maschio, Lil rimane presto vedova mentre Roz è imprigionata in un rapporto che non la completa, con un marito spesso assente. In questo angolo di mondo, non ben definito, artificioso ed irrealistico, vivono queste due splendide amiche ormai mature con i loro figli, diventati giovani adulti. Il giovane Ian, figlio di Lil, rompe gli indugi e superando il pudore rivela in maniera diretta e passionale l’amore per la migliore amica della madre, Roz. [+]

[+] lascia un commento a eleonora panzeri »
d'accordo?
siebenzwerg giovedý 24 ottobre 2013
evasione o naufragio su una spiaggia australiana Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

C'è un romanzo, "La strana vita di Ivan Osokin", scritto da Ouspensky, credo uno dei maestri di Doris Lessing (l'autrice da cui è tratto il soggetto), in cui un uomo ha la possibilità di rivivere tutta la propria vita per rimediare ai suoi errori, eppure non riesce a cambiare nulla e ripete ineluttabilmente e dolorosamente tutto quanto. Ecco mi sembra che questa filosofia dell'essere umano sia alla base di questa sceneggiatura. I personaggi sembrano prede di un destino su cui credono di avere potere ma che in realtà coscientemente subiscono. Pur non volendo, non possono fare a meno di cadere uno nelle braccia dell'altra, d'innamorarsi e poi, sempre non volendo, non possono fare a meno di farsi del male, in un modo o nell'altro. [+]

[+] lascia un commento a siebenzwerg »
d'accordo?
benedetta spampinato venerdý 1 novembre 2013
l'insostenibile leggerezza del mare Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Two mothers” è un film di Anne Fontaine basato sul romanzo della scrittrice premio Nobel Doris Lessing.
La storia si snoda lungo le coste del Nuovo Galles del Sud, in Australia: due case simili a capanne sul mare, aperte alle intemperie del lontano imprevisto, isolate, scene della consumazione di segrete voglie nascoste. Roz (Robin Wright) e Lil (Naomi Watss) vivono nella placida e imperturbabile villetta a due piani: la prima è sposata con Harold, la seconda rimane vedova. Ed è proprio la scena del funerale ad aprire il film, che segue con l’inaspettato allontanamento per lavoro del marito di Roz, Harold (Ben Mendelsohn). Così Roz inizierà una relazione con Ian (Xavier Samuel), il giovane figlio di Lil e, successivamente, Lil sarà sedotta dal fascino del figlio di Roz, Tom (James Fracheville), con il quale inizierà un relazione sessuale. [+]

[+] lascia un commento a benedetta spampinato »
d'accordo?
marco.vittorio.defilippis@gmail.com martedý 8 dicembre 2020
amore oltre il (pre)giudizio Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Lil e Roz sono due bambine amiche per la pelle, anche da adulte. Ciascuna ha un figlio maschio, anche loro amici per la pelle. Vivono in un luogo incantevole in due case ciascuna all’estremo di una baia sul mare. Lil perde il marito in un incidente d’auto, mentre Roz lo perde perché troppo distante sia quando è in casa, sia quando si trasferisce per lavoro. Ciascun figlio si innamora della madre dell’amico e dopo reticenze da parte di entrambe le madri e lotta feroce dei figli in mare, le “anomale” coppie si stabilizzano: sono tutt’e quattro felici, anche se “il mondo” non approverebbe. [+]

[+] lascia un commento a marco.vittorio.defilippis@gmail.com »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Two Mothers | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | ebru erel
  2░ | sophistik
  3░ | stefano bruzzone
  4░ | iankenobi
  5░ | samanta
  6░ | angelo bottiroli - giornalista
  7░ | eleonora panzeri
  8░ | benedetta spampinato
  9░ | siebenzwerg
10░ | marco.vittorio.defilippis@gmail.com
11░ | rita branca
12░ | flyanto
13░ | preston
Video
il trailer
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 17 ottobre 2013
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità