The Counselor - Il Procuratore

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Counselor - Il Procuratore   Dvd The Counselor - Il Procuratore   Blu-Ray The Counselor - Il Procuratore  
Un film di Ridley Scott. Con Michael Fassbender, Penelope Cruz, Cameron Diaz, Javier Bardem, Brad Pitt.
continua»
Titolo originale The Counselor. Drammatico, durata 111 min. - USA, Gran Bretagna 2013. - 20th Century Fox uscita giovedì 16 gennaio 2014. MYMONETRO The Counselor - Il Procuratore * * - - - valutazione media: 2,40 su 140 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Passo falso №3: Ridley, il filo al collo stringe! Valutazione 2 stelle su cinque

di xXSeldonXx


Feedback: 4847 | altri commenti e recensioni di xXSeldonXx
sabato 18 gennaio 2014

L'avvocato, che, giusto per dare al film l'aspetto di una vicenda che potrebbe capitare a tutti, non viene mai chiamato per nome, si butta da un giorno all'altro nel pericoloso business della droga, non per avidità, ma per potersi permettere di comprare un diamante da troppi carati per fare suo il cuore dell'amata (che, per altro, non sembra avere poi tante pretese); insieme ad un ricco proprietario di discoteche ed un cowboy dalla battuta sempre pronta (i quali, nonostante siano nel giro da un pezzo, non sono in grado di dargli nessun consiglio) finirà inevitabilmente col mettersi nei guai con il cartello messicano, nemico invisibile e spietato che finirà col distruggere i mondi dei tre americani imprudenti. Il succo è, se ancora nessuno ve lo aveva fatto presente, che il mondo oggi è crudele e bastardo, che non c'è scampo e che l'unico punto fermo dei nostri tempi è, per assurdo, l'imperante nichilismo. Oh, e che le donne finiscono sempre per costare all'uomo un occhio della testa!
Con un cast del genere (Fassbender, Cruz, Bardem, Diaz e Pitt) e i due nomi altisonanti di Sir Ridley Scott e del premio Pulitzer Cormac McCarthy rispettivamente alla regia e alla sceneggiatura, ci si aspettava un po' di più. Molto di più! Il ritmo del film è di una lentezza inutile e si arriva a metà pellicola che ancora su schermo non è accaduto niente o quasi: il montaggio ci sballotta in maniera troppo frammentaria da un personaggio all'altro, con scene inutili e altezzose, incapaci di creare tensione, di farci affezionare ai personaggi o tantomeno di strapparci qualche risata (rileggete la trama e pensateci: se la buttavano in black-comedy in stile Pain & Gain, poteva venire fuori qualcosa di carino...). Scott punta tutto sulla vita sfarzosa dei protagonisti, sulla violenza e sul sex-appeal delle due star (in particolare di Cameron Diaz), stuzzicando così le invidie e i desideri del pubblico con scene decisamente gratuite e deleterie per il ritmo del film. 
Sei anni dopo la proficua alleanza con la raffinata abilità dei fratelli Coen, McCarthy porta al cinema un soggetto molto simile al suo Non è un paese per vecchi, tornando a battere gli stessi ambienti e le stesse tematiche, ma lasciando da parte il ruolo determinante dell'indeterminabile Caso. La domanda che viene spontanea è: "ce ne era bisogno?" Rispetto al fratello maggiore, questo film non dice nulla di più e, per giunta, ciò che dice lo dice davvero male. Alla fine delle quasi due ore dello "spettacolo" cosa rimane? Né il ricordo di qualche momento divertente, né qualcosa su cui riflettere. A parte, ovviamente, i molteplici modi per ammazzare usando il fildiferro!
Ridley Scott si limita a seguire a testa bassa la storia che gli è stata data (sperando non la abbia scelta personalmente), senza mai far riconoscere la propria mano dietro la macchina da presa, sottomettendosi totalmente allo sceneggiatore, come purtroppo ha fatto anche con Helgeland (Robin Hood, 2010) e, soprattutto, Lindelof (Prometheus 2012): come mai da tre anni a questa parte un regista come Scott, che, lo ricordiamo, ha firmato capolavori come Alien (1979) e Blade Runner (1982), solo per citarne alcuni, non riesce a fare un film che possa anche solo ricordare i bei tempi andati? Se vuole riscattarsi ha poco tempo: il filo attorno al suo collo si è già stretto abbastanza.

[+] lascia un commento a xxseldonxx »
Sei d'accordo con la recensione di xXSeldonXx?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
82%
No
18%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
paolocaglio lunedì 20 gennaio 2014
recensione poco costruttiva
23%
No
77%

Da bravo italiano ti sei limitato a criticare e a svilire negativamente ciò che non hai compreso e continui a non comprendere, con una recensione arrogante e presuntuosa.Ad insultare e ad essere invidiosi sono capaci tutti, italiani in primis, mentre l'intelligenza pro-attiva è riservata a pochi.

[+] recensione ottimista (di erciccio)
[+] perchè? (di fncptr)
[+] asinus asinum frigat (di valeone)
[+] arrogante e presuntuosa sarà la tua paolocaglio (di rocky981)
[+] get in the ring! (di xxseldonxx)
[+] senti chi parla (di stefanyna66)
[+] film inutile (di alaflai)
[+] lascia un commento a paolocaglio »
d'accordo?
p.curtiss lunedì 20 gennaio 2014
non sono d'accordo
40%
No
60%

Ho del film una percezione opposta. Quanto alla presunta lentezza essa non è affatto un problema: determinate tematiche non possono essere trattate al ritmo delle news di "tele24", la nostra stessa emotività non viaggia a quella velocità. Quanto alle scene veloci, esse hanno un senso per chi è ghiotto della falsità sportiva pseudospettacolare. Non è il mio caso... ma non ne farei uan questione di neuroni lenti, piuttosto della consapevolezza che le news e le sigle sportive sono immagini e ritmi assolutamente falsi.

[+] lentezza, sei la benvenuta! (di xxseldonxx)
[+] lascia un commento a p.curtiss »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di xXSeldonXx:

The Counselor - Il Procuratore | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | xxseldonxx
  2° | hidalgo
  3° | pisa93
  4° | erciccio
  5° | cossarello
  6° | gerardo monizza
  7° | ashtray_bliss
  8° | cossarello
  9° | renny79
10° | hollyver07
11° | mirkohello
12° | fabal
13° | peer gynt
14° | ultimoboyscout
15° | ennio
16° | jacopo b98
17° | claudiofedele93
18° | fausta rosa
19° | alexander 1986
20° | iuriv
21° | elgatoloco
22° | dackar
23° | melvin ii
24° | gianleo67
25° | gianlucarinaldi
26° | emicv
27° | sev7en
28° | riccardo tavani
29° | paolo salvaro
30° | stefanoi860
31° | francesco maraghini
32° | flyanto
33° | enzo70
34° | albymarat
35° | meddows
36° | filippo catani
37° | andrea giostra
38° | giandrewe
39° | pascale marie
40° | jacopo b98
41° | sotto falso nome
42° | mart4
Rassegna stampa
Maurizio Turrioni
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità