Fratellastri a 40 anni

Film 2008 | Commedia, V.M. 14 100 min.

Titolo originaleStep Brothers
Anno2008
GenereCommedia,
ProduzioneUSA
Durata100 minuti
Regia diAdam McKay
AttoriWill Ferrell, John C. Reilly, Richard Jenkins, Mary Steenburgen, Adam Scott Kathryn Hahn, Jason Davis, Wayne Federman, Kyle Felts, Travis T. Flory, Chris Henchy, Bryce Hurless, Brian Huskey, Ken Jeong, Paula Killen, Breaunna Lake, Phil LaMarr, Logan Manus, Seth Morris, Erica Vittina Phillips, Shira Piven, Lurie Poston, Maria Quiban, Rob Riggle, Ian Roberts, Seth Rogen, Horatio Sanz, Andrea Savage, Dmitri Schuyler-Linch, Laimarie Serrano, Jake Szymanski, Gillian Vigman, Matt Walsh, Brent White, Elizabeth Yozamp.
Uscitavenerdì 17 ottobre 2008
DistribuzioneSony Pictures Italia
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14
MYmonetro 2,09 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Adam McKay. Un film con Will Ferrell, John C. Reilly, Richard Jenkins, Mary Steenburgen, Adam Scott. Cast completo Titolo originale: Step Brothers. Genere Commedia, - USA, 2008, durata 100 minuti. Uscita cinema venerdì 17 ottobre 2008 distribuito da Sony Pictures Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 - MYmonetro 2,09 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Fratellastri a 40 anni tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

In Italia al Box Office Fratellastri a 40 anni ha incassato 6,6 mila euro .

Fratellastri a 40 anni è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato no!
2,09/5
MYMOVIES 1,00
CRITICA
PUBBLICO 3,17
CONSIGLIATO NÌ
Non basta un'idea (una sola) per fare un film.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 15 ottobre 2008
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 15 ottobre 2008

Nancy e Robert si incontrano a un convegno. È amore a prima vista e lei decide di andare a vivere da lui. Ma i due non sono proprio giovanissimi e hanno due figli sulla quarantina che vivono ancora a casa con mamma e papà. Brennan, il figlio di Nancy, ora deve trasferirsi e andare a condividere la camera con il 'fratellastro' Dale che non è per nulla intenzionato ad accoglierlo con il sorriso sulle labbra. I due si ostacoleranno con tutti i mezzi possibili fino a quando non troveranno un nemico comune nel fratello minore di Brennan, decisamente molto diverso da loro.
Ricordate in La storia infinita il regno di Fantasia che rischiava di essere inghiottito dal Nulla che avanzava? In questo film, scritto a sei mani da McKay, Ferrell e Reilly (così sapete chi sono irresponsabili,) il Nulla sembra aver quasi definitivamente ottenuto la sua vittoria. Perché se l'idea iniziale c'era (i 'bamboccioni' provenienti da due realtà diverse costretti a convivere) il problema è che è rimasta del tutto sola, circondata appunto dal Nulla con in aggiunta qualche timido lampo di luce nel carattere del non vedente che deve combattere con il suo cane guida decisamente irrequieto e nel finale.
Per il resto non di scene si tratta ma di un susseguirsi di peti dalla durata da Guinness dei primati, volgarità ad libitum e altre piacevolezze che potrebbero anche essere accettabili se avessero una logica. Purtroppo non ce l'hanno e procedono soltanto per accumulo. Pazienza per Will Ferrell che se ben diretto (vedi Woody Allen in Melinda e Melinda è efficace ma altrimenti lo è molto molto meno ma chi stupisce è John C.Reilly. Che uno dei migliori caratteristi di Hollywood (basta ricordarlo come cow boy canterino in Radio America o come marito in Chicago per valutarne la bravura) si 'diverta' a fare l'adulto coprololalico dall'età mentale di 11 anni (senza offesa per i ragazzini di quell'età che sono in generale molto più avanti) davvero stupisce. Viene quasi voglia di gridare: "Aridatece Pierino (con Alvaro Vitali)". Il che è tutto dire.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
FRATELLASTRI A 40 ANNI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 27 gennaio 2010
wynorski guiaz '80s

Brennan Huff(Will Ferrell) e la madre(Mary Steenburgen) si trasferiscono dal nuovo marito di lei(Richard Jenkins) che vive come lei, con il figlio di quarantanni, Dale Duback(John C. Reilly). Tra i due 'bambini' quarantenni è subito battaglia: dalle più improbabili litigate fino allo sbocciare dell'amicizia. Ma le cose andranno al peggio quando i due romperanno per sbaglio la barche di papà Doback. [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 ottobre 2009
CAPPELLaiO MATT.O

meraviglioso! will ferrell è un genio assoluto!

martedì 22 novembre 2011
Daniele D

L'impietosa recensione di presentazione di questo film non rende giustizia a quello che, a mio avviso, è uno dei migliori film comici degli ultimi 10 anni. In questo film sono presenti situazioni comiche a cui non si è più abituati, in quanto, dopo l'overdose di comici da cabaret italiani, che si improvvisano attori cinematografici, è difficile poi riconoscere le [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 maggio 2009
poldo

Brutto, noioso, volgarissimo, non divertente... veramnte un brutto film anche se c'è in giro anche di peggio...

sabato 5 settembre 2009
giulioo

.

giovedì 3 settembre 2009
Kyotrix

Stavo quasi per abbandonarlo a meta' per la tristezza di questa pellicola. Si salvano solo gli ultimi 10 minuti, troppo poco. Se avete piu' di 20anni, evitatelo, pessimo!!

Frasi
B: "Questa casa è una prigione del ca**o"
D: "Sul pianeta me**a secca"
B: "Nella galassia del fa schifo al ca**o del cammello"
Dialogo tra Brennan Huff (Will Ferrell) - Dale Doback (John C. Reilly)
dal film Fratellastri a 40 anni - a cura di travieso
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Jean-François Rauger
Le Monde

"Frangins malgré eux" : quadras régressifs pour farce loufoque et désinhibée Conservatisme et obscénité, c'est ce qui semble définir les films produits par Judd Apatow, figure essentielle de la nouvelle comédie hollywoodienne. Frangins malgré eux, de l'Américain Adam McKay, ne démentira pas cette impression. Deux quadragénaires vivant l'un chez sa mère, l'autre chez son père, sont contraints de [...] Vai alla recensione »

Manohla Dargis
The New York Times

“Step Brothers,” which was produced by Judd Apatow and his and Will Ferrell’s manager, Jimmy Miller, is nowhere near as good, funny or polished as “Talladega Nights: The Ballad of Ricky Bobby,” the Nascar spoof directed by Adam McKay, which was also produced by Mr. Apatow and Mr. Miller. In that movie, Mr. Ferrell and John C. Reilly play best, not terribly bright, friends.

Peter Travers
Rolling Stone

Starting at infantile and regressing hysterically from there, Step Brothers flies on the comic chemistry of Will Ferrell and John C. Reilly. They riffed on the baby Jesus in Talladega Nights. Now they're goofing on grown men who stay babies. Are you ready to see Ferrell rub his hairy nut sack on Reilly's drum set? You better be. Step Brothers, directed by Adam McKay from a story by McKay, Ferrell and [...] Vai alla recensione »

Sam Adams
The Los Angeles Times

If you put the collected works of Will Ferrell, Adam McKay and Judd Apatow in a pot, boiled off the excess and let the remainder cool, you'd have something very much like " Step Brothers." The story of two overgrown adolescents who become sudden kin when their single parents marry, it's "The 40-Year-Old Virgin" with two 40-year-old virgins, "Knocked Up" without the knocking up.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati