Being Human

Film 2008 | Fantascienza

Regia di Colin Teague, Charles Martin (II), Toby Haynes, Alex Pillai, Kenneth Glenaan. Una serie con Russell Tovey, Lenora Crichlow, Aidan Turner, Sinead Keenan, Donald Sumpter. Cast completo Genere Fantascienza - Gran Bretagna, 2008,

Condividi

Aggiungi Being Human tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
a cura della redazione
a cura della redazione

A Bristol tre ragazzi condividono un appartamento ed un segreto: George (Russell Tovey - Little Dorrit, Doctor Who, The History Boys) di giorno è un portantino dell'ospedale di Bristol ma nelle notti di luna piena si trasforma in un feroce lupo mannaro.
Mitchell (Aidan Turner - The Clinic) è un uomo affascinante che, a differenza di George, ha la parlantina facile ed esercita un certo fascino sulle donne: peccato che sia anche un vampiro assetato di sangue, costantemente in lotta con gli impulsi di una doppia identità. A completare il trio c'è Annie (Lenora Crichlow - Sugar Rush, Doctor Who, Kiss of Death): vittima di un fatale incidente, la giovane si trova a convivere con le pene dell'amore perduto - avrebbe dovuto sposarsi - ed una scomoda "condizione spettrale".
La serie si articola nell'insolita vita della compagnia che, malgrado nasconda numerosi e oscuri segreti, fa del proprio meglio per vivere nel modo più normale possibile.
Immersi fra la gente, Mitchell, Gerge e Annie si troveranno ad affrontare da un lato la costante minaccia di essere scoperti, dall'altro i comuni problemi dell'essere umano!

Frasi
George: "Chi vuole un po' della mia sedia?"
Annie: "Avrei dovuto prepararmi qualcosa!"
Dialogo tra George (Russell Tovey) - Annie (Lenora Crichlow)
dalla serie Being Human
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Stefania Carini
Europa

Tutti meritiamo di morire. Eppure qualcuno non muore, e si trasforma in altro. Cosa significa essere un rifiuto della morte? Di solito le serie tv raccontano dei rifiuti alla vita, personaggi che per un motivo o l'altro si trovano sull'orlo del precipizio: devono mutare il loro atteggiamento, altrimenti rischiano di non vivere appieno, di rimanere fermi, di non sviluppare le loro potenzialità.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati