Glory Road

Film 2006 | Sportivo 106 min.

Regia di James Gartner. Un film con Josh Lucas, Derek Luke, Austin Nichols, Mehcad Brooks, Alphonso McAuley, Damaine Radcliff. Cast completo Genere Sportivo - USA, 2006, durata 106 minuti. Uscita cinema venerdì 4 agosto 2006 - MYmonetro 3,23 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Glory Road tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

1966. Un allenatore di basket crea una squadra tutta di afroamericani e vince il campionato. Al Box Office Usa Glory Road ha incassato 42,6 milioni di dollari .

Consigliato sì!
3,23/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,23
CONSIGLIATO NÌ
Trailer

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Storia vera di un allenatore antirazzista.

Nel 1965 l'allenatore Don Haskins, affidandosi esclusivamente all'abilità degli atleti e senza tener conto dei fermenti politici e razziali in atto, mette insieme un team composto esclusivamente da giocatori afroamericani. Grazie al suo coraggio, la misconosciuta squadra di basket della Texas Western University riuscirà a vincere il campionato NCAA del 1966.
Ispirandosi a una storia vera, l'esordiente James Gartner offre a Josh Lucas (Poseidon) il volto del leggendario allenatore americano e costruisce un godibile e movimentato film che piacerà agli appassionati della pallacanestro e degli anni Sessanta, soprattutto grazie ad una colonna sonora fatta di celebri pezzi d'epoca, come per esempio "Twist and shout" degli Isley Brothers.
Prodotto da Jerry Bruckheimer, il film è lontano dall'intensità del cinema morale e indipendente dello Spike Lee di He got game, anch'esso ambientato sul campo da pallacanestro, ma è comunque capace di tratteggiare un ritratto corale coerente e ricco di sfumature, grazie anche a una ricca galleria di personaggi secondari.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Nella stagione 1965-66 la squadra di basket dei Miners della Texas Western University, formata da una maggioranza di afroamericani e allenata dal bianco Don Haskins, vinse la finale nazionale di lega (NCAA) contro la squadra di soli bianchi del Kentucky. Era la prima volta che succedeva nella storia della pallacanestro USA. Prodotto da Jerry Bruckheimer, Walt Disney, Texas Western Prod., scritto da Chris Cleveland e Bettina Gilois, è un tipico esempio dell'ideologia e della drammaturgia hollywoodiana: calcolata alternanza dei ritmi narrativi; tipologia dei personaggi (cattivi capaci di buone azioni e buoni non sempre buoni); retorica didascalica, ma con discrezione; il razzismo era egemone in uno Stato come il Texas; i vincenti hanno sempre ragione; finale aperto alla speranza nel futuro.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

GLORY ROAD disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,25
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 25 settembre 2012
Zombiturbo

Il Basket è senza dubbio uno degli sport che meglio si prestano all'argomento dell'integrazione razziale negli USA, e qui in Indiana, che è forse la patria del basket a stelle e strisce, si compie il destino di un team entrato nella storia con l'impeto di chi segna un punto di rottura tra passato e presente. Sotto lo stesso cielo e le stesse plance si ritrovano, e non per caso, atleti di diverso colore [...] Vai alla recensione »

giovedì 4 marzo 2010
rallets

Veramente molto bello, mi aspettavo il solito film sul genere ma devo dire veramente ben fatto e ricco di valori, ma non esagerato. Finale che non mi aspettavo!

giovedì 4 marzo 2010
rallets

Veramente molto bello, mi aspettavo il solito film sul genere ma devo dire veramente ben fatto e ricco di valori, ma non esagerato. Finale che non mi aspettavo!

martedì 27 agosto 2013
Hulio

Film capolavoro, il primo secondo me nella categoria dello sport. Questo film trasmette grande grinta a chi lo guarda. Una squadra completamente rivoluzionata con giocatori sconosciuti da un coach sconosciuto riuscì a vincere un titolo inaspettato nel lontanto '66 , cambiando questo fantastico sport con l'introduzione di atleti di colore. Film da vedere e da rivedere

Frasi
"Il desiderio non te lo può togliere nessuno!"
Una frase di Tina Malichi (Tatyana Ali)
dal film Glory Road - a cura di Giacomo
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Raffaella Giancristofaro
Film Tv

Texas, metà anni ‘60. Il basket è uno sport in piena espansione, e il paese è diviso dalla discriminazione razziale. Don Haskins, allenatore tutto d’un pezzo, chiamato alla panchina dei Texas Western, squadra del Ncca, il campionato universitario, incurante dei pregiudizi, mette insieme una formazione composta quasi interamente da giocatori di colore.

SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati