Tangos - L'esilio di Gardel

Film 1985 | Drammatico +16 120 min.

Regia di Fernando E. Solanas. Un film Da vedere 1985 con Philippe Léotard, Marie Laforêt, Miguel Angel Solá, Michel Etcheverry, Marina Vlady. Cast completo Titolo originale: Tangos - El exilio de Gardel. Genere Drammatico - Francia, Argentina, 1985, durata 120 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 Valutazione: 4,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Tangos - L'esilio di Gardel tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un gruppo di esiliati argentini a Parigi decide di organizzare uno spettacolo per combattere la nostalgia di casa e l'apatia. Il film è stato premiato al Festival di Venezia,

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ

Un gruppo di esiliati argentini a Parigi decide di organizzare uno spettacolo per combattere la nostalgia di casa e l'apatia. La rappresentazione, sulle note struggenti del tango, non andrà mai in scena, ma permetterà ai profughi di ritrovare un certo equilibrio, esorcizzando i fantasmi della dittatura e dei desaparecidos.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Alla fine degli anni '70 un gruppo di artisti argentini, in esilio volontario o forzato, mette in scena a Parigi uno spettacolo di musica e danza: una tanguedia , ossia tango+tragedia+commedia. 1ª coproduzione tra Argentina e Francia, è un film sull'esilio come triste carnevale, assenza, perdita, nostalgia del ritorno. In modi critici e dialettici s'interroga sui diritti dell'uomo, i problemi e le contraddizioni dell'integrazione culturale, sui rapporti tra gli argentini e Parigi, capitale della cultura e di tutti gli esuli. Fatto per un terzo della sua durata di numeri musicali, è un'antologia di tango: una ventina di straordinari ballerini, la grande orchestra di Osvaldo Pugliese, le musiche originali di Astor Piazzolla, canzoni vecchie e nuove, e la voce di Carlos Gardel, cara agli argentini che vivono all'estero e a quelli esiliati in patria. Premio della giuria a Venezia 1985.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 5 gennaio 2013
grigio55

Molto bello,  non solo per le musche, ma anche per la scenografia, ma anche per il modo di rendere lo spaesamento/sdoppiamento dell'esilio, l'uso della macchina da presa, molto bella anche in vari passaggi la fotografia

Frasi
La creazione è capriccio e disordine: bisogna organizzare questo disordine, rischiare la bruttezza per arrivare alla bellezza. È uno dei principi della "tanghédia". Raggiungere la perfezione è uguale alla morte: viva l'imperfezione, viva la vita!
Dialogo tra Pierre (Philippe Léotard) - Juan Dos (Miguel Angel Solá)
dal film Tangos - L'esilio di Gardel
winner
gran premio speciale della giuria
Festival di Venezia
1985
winner
premio pasinetti per il film
Festival di Venezia
1985
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati