Le notti bianche

Film 1957 | Drammatico +16 107 min.

Anno1957
GenereDrammatico
ProduzioneItalia
Durata107 minuti
Regia diLuchino Visconti
AttoriClara Calamai, Marcello Mastroianni, Jean Marais, Maria Schell, Maria Zanoli, Nando Angelini Sandro Moretti, Corrado Pani, Enzo Doria, Anna Filippini, Giorgio Listuzzi, Marcella Rovena, Elena Fancera, Lanfranco Ceccarelli, Angelo Galassi, Renato Terra, Dirk Sanders, Giorgio Albertazzi, Lys Assia, Romano Barbieri, Alberto Carloni, Pietro Ceccarelli, Carla Foscari, Ferdinando Gerra, Leonilde Montesi, Winni Riva, Sandra Verani.
TagDa vedere 1957
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro Valutazione: 4,00 Stelle, sulla base di 6 recensioni.

Regia di Luchino Visconti. Un film Da vedere 1957 con Clara Calamai, Marcello Mastroianni, Jean Marais, Maria Schell, Maria Zanoli, Nando Angelini. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 1957, durata 107 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 Valutazione: 4,00 Stelle, sulla base di 6 recensioni.

Condividi

Aggiungi Le notti bianche tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Dal racconto omonimo di Dostoevskij. Un impiegato si ferma per strada accanto a una giovane che sta piangendo e i due fanno amicizia. S'incontrano, co... Ha vinto 2 Nastri d'Argento, Il film è stato premiato al Festival di Venezia,

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ

Dal racconto omonimo di Dostoevskij. Un impiegato si ferma per strada accanto a una giovane che sta piangendo e i due fanno amicizia. S'incontrano, così, tutte le sere. Lei è innamorata d'un uomo che se ne è andato promettendole di ritornare dopo un anno e ora lo sta attendendo. L'impiegato quasi riesce a far sì che la ragazza dimentichi l'altro ma, proprio la sera in cui lui sembra essere riuscito a ottenere l'amore di lei, il primo uomo ricompare.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dal racconto (1848) di F. Dostoevskij, sceneggiato con Suso Cecchi D'Amico: Mario conosce Natalia che si strugge nell'attesa del ritorno di un amante. Quando sembra che finalmente i due si amino, l'assente ritorna. Melodramma raffreddato di alta tenuta stilistica e di bassa temperatura emotiva che capovolge il senso di un amore sfortunato in quello dell'illusione di un amore umiliato e in modo claustrofobico concentra l'azione su un canale di Livorno. Nastro d'argento alle scene di M. Chiari e M. Garbuglia, a Mastroianni e alle musiche di N. Rota. Fotografia: G. Rotunno. Filmato anche da Roscial e Stroeva (1934) in URSS, Dreville (1937) e Bresson (1971) in Francia, Cottafavi per la TV (1962).

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

LE NOTTI BIANCHE disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 16 giugno 2013
Luigi Chierico

Ho avuto la fortuna di rivedere, dopo tanto tempo, questo film premiato a Venezia. Un capolavoro tratto da un toccante racconto di Dostoievski. Ne fanno da padroni il bianco ed il nero che, attraverso i loro contrasti, contribuiscono ad esternare ed esprimere con grande efficacia gli stati d’animo, spesso raccontati attraverso i silenzi, gli sguardi infinitamente trasparenti ed i luminosi sorrisi, [...] Vai alla recensione »

lunedì 4 marzo 2013
Luca Scialo

Mario vive in una pensione a Livorno. La sua vita è monotona e solitaria, ma una sera incrocia una ragazza graziosa che piange su un ponte. Dopo misteri e fuggi fuggi da parte di lei, decide di spiegargli la sua storia: attende un uomo da un anno e non riesce a dimenticarlo. I due continuano ad uscire e Mario ne è innamorato, ma quel fantasma è sempre presente tra loro.

Frasi
"Se non sono sgualdrine, sono pazze..pazze da legare!"
Una frase di Mario (Marcello Mastroianni)
dal film Le notti bianche - a cura di Alvaro
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Gian Luigi Rondi
Il Tempo

Premiato l’estate scorsa a Venezia con il Leone d’Argento, il film di oggi è tratto da un omonimo racconto di Dostoevskij compreso in quella raccolta che va sotto il nome di Romanzi brevi. Anche se mutati di ambiente, di prospettive e di caratteri, i personaggi restano tre, una donna e due uomini. Natalia, la donna, conosce uno dei due uomini in circostanze un po’ insolite: mentre sola, di notte, se [...] Vai alla recensione »

Gian Piero dell'Acqua

Un impiegato, Mario, incontra una ragazza piangente, Natalia, che gli racconta del suo strano amore per l’In qui-lino, e dell’appuntamento che questi le ha dato. La vita di Mario è sconvolta: per due sere incontra Natalia, attratto e respinto da lei e dalla singolarità del caso. Quando infine Natalia sembrerebbe riconoscere nella realtà di Mario un amore più convincente dell’attesa, che potrebbe essere [...] Vai alla recensione »

Luchino Visconti
Cinema Nuovo

Ho realizzato Le notti bianche perché sono convinto della necessità di battere una strada ben diversa da quella che il cinema italiano sta oggi percorrendo. Mi è sembrato cioè che il neorealismo italiano fosse diventato in questi ultimi tempi una formula trasformata in condanna. Con Le notti bianche ho voluto dimostrare che certi confini erano valicabili, senza per questo rinnegare niente.

winner
miglior scenogr.
Nastri d'Argento
1958
winner
miglior musica
Nastri d'Argento
1958
winner
leone d'argento
Festival di Venezia
1957
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati