Mystery Train

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Steve Buscemi
Steve Buscemi (62 anni) 13 Dicembre 1957 Interpreta Charlie
Joe Strummer
Joe Strummer 21 Agosto 1952 Interpreta Johnny
Nicoletta Braschi
Nicoletta Braschi (60 anni) 10 Agosto 1960 Interpreta Luisa
Yûki Kudô
Yûki Kudô (49 anni) 17 Gennaio 1971 Interpreta Mitzuko
Elizabeth Bracco
Elizabeth Bracco (62 anni) 5 Novembre 1957 Interpreta Dee Dee
Tom Waits
Tom Waits (70 anni) 7 Dicembre 1949 Interpreta Il disc-jockey
Sono tre episodi che avvengono contemporaneamente e hanno in comune lo stesso albergo dove si sistemano per la notte i personaggi delle tre vicende.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * * - -

Sono tre episodi che avvengono contemporaneamente e hanno in comune lo stesso albergo dove si sistemano per la notte i personaggi delle tre vicende. Lontano da Yokohama vede come protagonisti due giovani giapponesi che adorano l'Occidente e che vanno a Memphis perché è la città di Elvis Presley. Un fantasma racconta di una giovane vedova che deve trasportare in aereo la salma del marito e incontra un pazzo che le dice di conoscere il fantasma di Elvis Presley per circuirla: in realtà lo spirito apparirà davvero. In Perduti nello spazio tre rapinatori da strapazzo fuggono da un negozio di liquori dopo aver sparato al proprietario e passano la notte nell'albergo di cui sopra. Nel film appare Screemin' J. Hawkins, grande cantante blues, poi si ode la voce di Tom Waits che fa il dj e tra gli interpreti c'è pure Joe Strummer, cantante del celebre gruppo rock dei Clash.

Stampa in PDF

Premi e nomination Mystery Train MYmovies
Premi e nomination Mystery Train

premi
nomination
Festival di Cannes
1
0
* * * - -

Il fantasma di elvis

giovedì 10 giugno 2010 di laulilla

Nella città di Memphis (Tennessee) si svolgono le tre storie del film, che sono raccontate come distinti episodi, ma che accadono contemporaneamente e che hanno un centro di convergenza nell'hotel Arcade, alquanto degradato, in cui i diversi personaggi passeranno una sola notte. Il primo episodio ci presenta una coppia di giovani innamorati giapponesi, che dopo un estenuante viaggio raggiungono la città con lo scopo di ripercorrere i luoghi che videro la nascita e la crescita artistica di Elvis continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Mystery Train adesso. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Jim Jarmusch completa un’ideale trilogia comprendente Stranger Than Paradise e Dawn by Law con un film diverso dai precedenti: girato a colori invece che in bianco e nero, solidamente finanziato da una potente industria elettronica giapponese, scandito nel tempo anziché sfrenato nello spazio, composto da tre storie che si succedono nel racconto ma si svolgono contemporaneamente durante un’unica notte in un unico alberguccio cadente della stessa città americana degradata. La città è Memphis nel Tennessee, luogo di nascita della country e della soul music e di Elvis Presley re del rock, luogo di morte di Martin Luther King, città-chiave della cultura nera e del movimento per i diritti civili americani. »

di Stefano Reggiani

Jim Jarmusch: il ragazzaccio diventa una istituzione; di Mistery Train, coinvolge probabilmente la capacità di trasformare in umorismo le osservazioni più modeste sulla realtà quotidiana, anche se lo sguardo resta spietato. Diviso in tre episodi che si svolgono e si allacciano nella città americana di Memphis, la patria di Presley, Mystery Train, ideale conclusione di una trilogia, dopo Stranger e Daunbailò, trilogia esso stesso, racconta i casi di gente qualunque nell'arco di ventiquattr'ore, intorno alla voce di Elvis che canta Blue Moon. »

di Irene Bignardi La Repubblica

Accolto a Cannes dai pregiudizi a favore e dall’accoglienza festosa del Festiva! 1989, Mystery Train di Jim Jarmusch non aveva entusiasmato la scrivente. Che, per amore di Jarmusch, perché le erano molto piaciute la stravagante intelligenza e le qualità di commedia balzana di Stranger Than Paradise e di Daunbailò è tornata a vedere il film alla vigilia della sua uscita italiana, sperando che la mancanza di entusiasmo cannense fosse solo il frutto dell’indigestione festivaliera. La reazione di fronte a Mystery Train, ogni passione festivaliera spenta, resta invece la stessa (salvo il doveroso apprezzamento per il fatto che il film è presentato in versione originale con sottotitoli generalmente belli e ben fatti). »

Mystery Train | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | laulilla
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
giovedì 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledì 5 agosto
Alice e il sindaco
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità