Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 27 febbraio 2021

Giulietta Masina

Nome: Giulia Anna Masina
Data nascita: 22 Febbraio 1921 (Pesci), Bologna (Italia)

Data morte: 23 Marzo 1994 (73 anni), Roma (Italia)
1

Ida Biondi

Laureata in lettere, esordi giovanissima, ancora studentessa, in teatro, per passare quindi alla radio dove ottenne negli anni di guerra un notevole successo in una trasmissione, Cico e Pallina, scritta da Federico Fellini. Nel dopoguerra abbandonò gradatamente la sua attività teatrale per dedicarsi completamente al cinema, dove aveva già esordito in una particina nell'episodio fiorentino di Paisà (1947, Roberto Rossellini). Già col secondo film, Senza pietà (1948, Alberto Lattuada), aveva dimostrato ottime doti d'attrice drammatica, ma il grande successo di pubblico e di critica le venne soltanto nel 1954 con La strada (Federico Fellini), dopo le buone prove offerte soprattutto in Luci del varietà (1951, Alberto Lattuada e Federico Fellini) e in Europa '51 (1952, Roberto Rossellini), in cui diede vita al personaggio di una popolana dal temperamento caldo ed istintivo. [...] »

L'Unità

Moraldo Rossi

«Jè scappata la mojee!!...ma di’ un po’, perché t’è scappata, je menaavi?!» - «Aah...urg...sig...are dal Papa...» - «Doveva andare dal Papaa!». È l’incontro notturno tra «Cabiria» (guizzata come un folletto dall’immaginazione felliniana e destinata a entrare nel mondo delle favole) e il povero Leopoldo Trieste, fresco sposino tradito senza tradimento da Bunella Bovo e dallo «Sceicco Bianco» Albertone nazionale.
Non è sola Cabiria, in quella magica piazzetta romana (Piazza Campitelli). C’è lo sputafuoco, una sorta di gnomo fiammeggiante del tutto improbabile, ma anche lui, con Lei, precursore della mitologia felliniana. Ma nell’attesa che Giulietta diventi Gelsomina, e rinasca Cabiria, come si esercita la fantasia del Maestro? Quel giorno di primavera a Piazza di Spagna - tanto per dirne una - a bordo del suo macchinone americano usato, lui alla guida, Giulietta a fianco, io dietro, accade che con fare professionale Lui giri lentamente sguardo, e collo, alla sua sinistra; con lo stesso ritmo, con la stessa professionalità, io giro sguardo, e collo, nella stessa direzione. [...] »

Gianni Rondolino

Giulietta è un tipico esemplare del suo segno astrologico. Tutti i Pesci hanno questa totale doppiezza, quest'ambiguità che in un batter d'occhio te li fa trovare da un'altra parte. Sono come uno specchio che ruota su se stesso. Nelle rare volte in cui mi capita di rivedere qualche immagine di quei vecchi film, Gelsomina e Cabiria continuano a sorprendere anche me. Sono personaggi nati da lei, trasmessi da lei e realizzati nonostante lei. Così Federico Fellini in un'intervista del 1991 parlava di Giulietta Masina, la grande attrice, non solo felliniana, la cui arte è oggetto del convegno che si tiene a Rimini in questi giorni. Sono trascorsi dieci anni dalla morte della Masina e cinquanta dalla Strada, il film che la rivelò in campo internazionale. [...] »

1


prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 26 febbraio
La tristezza ha il sonno leggero
domenica 21 febbraio
The Night Manager
giovedì 18 febbraio
The Good Fight
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità