Advertisement
32. Trieste Film Festival, tutti i premi

Il Premio Trieste al miglior lungometraggio in concorso va a Beginning di Dea Kulumbegashvili. Premi del pubblico a Father di Srdan Golubovic e Town of Glory di Dmitrij Bogoljubov. Tre le menzioni speciali.

Beginning

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
sabato 30 gennaio 2021 - mymovieslive

Il Premio Trieste assegnato dalla giuria (Paolo Bertolin, Adina Pintilie, Ewa Puszczynska) al miglior lungometraggio in concorso (euro 5.000) va - all'unanimità - a BEGINNING di Dea Kulumbegashvili (Georgia/Francia) con la seguente motivazione: "Un film di debutto che rappresenta un raro caso di sicurezza autoriale e di pura coerenza stilistica, in grado di creare una realtà filmica fatta di immagini, suoni e interpretazioni (un accenno in particolare alla sorprendente attrice protagonista) che interrogano costantemente le opinioni dello spettatore su un racconto che è stupefacente e al contempo emozionante". La giuria ha inoltre attribuito tre menzioni speciali: a EXILE di Visar Morina (Kosovo/Germania/Belgio) per "l'inquietante esplorazione dell'inconscio di un migrante in cerca di integrazione, messa in scena utilizzando i codici propri degli ansiogeni thriller psicologici"; a MY MORNING LAUGHTER di Marko Djordjevic (Serbia), "commedia drammatica capace di ispirare tenerezza, girata e recitata in modo impeccabile, arricchita da una sceneggiatura che riflette la quotidianità, ma allo stesso tempo in grado di sovvertire i tropi più classici"; e a SO SHE DOESN'T LIVE di Faruk Loncarevic (Bosnia Erzegovina), "un'opera provocatoria in grado di mostrare in maniera implacabile, ma rigorosa, l'angosciosa ordinarietà della violenza di genere, e di intersecare coraggiosamente le questioni di identità e di gender".

Il Premio Alpe Adria Cinema assegnato dalla giuria (Heidi Gronauer, Eszter Hajdú, Leena Pasanen) al miglior documentario in concorso (euro 2.500) va a ACASA, MY HOME di Radu Ciorniciuc con la seguente motivazione: "Cosa viene prima? Il desiderio di una famiglia rom di uscire dalla società, oppure il razzismo che l'ha allontanata? La loro esistenza su un'isola non veniva tollerata dalla società tradizionale, e adesso si ritrovano ad essere discriminati dagli abitanti della città. Il film è un chiaro esempio di come l'esistenza di una comunità, non il suo modo di vivere, venga preso di mira dall'odio ovunque essa si trovi".

Il Premio Fondazione Osiride Brovedani assegnato dalla giuria (Alessandra De Luca, Dimitra Karya, Andrijana Sofranic Šucur) al miglior cortometraggio in concorso (euro 2.000) va a BEYOND IS THE DAY di Damian Kocur "per lo sguardo inedito, e nutrito da un'interessante ricerca formale, con il quale il regista racconta l'incontro con "l'altro", tra due uomini uniti dal bisogno di condividere le rispettive solitudini e capaci di comunicare con un linguaggio che oltrepassa ogni confine". Menzione speciale a GOADS di Iris Baglanea con la seguente motivazione: "un film fantasioso, maturo, e girato benissimo. La giuria è rimasta molto colpita dalla capacità notevole della regista di lavorare con i bambini e gli animali".

I film dei tre concorsi sono stati "giudicati" anche dal pubblico degli accreditati online, che hanno seguito il festival su MYmovies e con il loro voto hanno decretato i vincitori dei Premi del Pubblico. Miglior Lungometraggio: FATHER di Srdan Golubovic; Miglior Documentario: TOWN OF GLORY di Dmitrij Bogoljubov; Miglior Cortometraggio: LOVE IS JUST A DEATH AWAY di Bára Anna Stejskalová.


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati