Anarchy

Consigliato no!
2,00/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Dakota Johnson
Dakota Johnson (27 anni) 4 Ottobre 1989 Interpreta Imogen
Milla Jovovich
Milla Jovovich (41 anni) 17 Dicembre 1975 Interpreta Queen
Ethan Hawke
Ethan Hawke (46 anni) 6 Novembre 1970 Interpreta Iachimo
Ed Harris
Ed Harris (66 anni) 28 Novembre 1950 Interpreta Cymbeline
Penn Badgley
Penn Badgley (30 anni) 1 Novembre 1986 Interpreta Posthumus
Anton Yelchin
Anton Yelchin 11 Marzo 1989 Interpreta Cloten
Adattamento moderno del Cimbelino di William Shakespeare con Ed Harris, Ethan Hawke e Milla Jovovich.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un adattamento moderno della tragedia in cinque atti del drammaturgo inglese
Marzia Gandolfi     * * - - -

Cimbelino, re col chiodo di una gang di criminali, decide di dare in sposa la figlia Imogene a Cloteno, figlio greve e viziato della sua regina. Imogene, innamorata e sposata in segreto con Postumo, figlio orfano (e povero) di un valoroso generale del regno, è invisa alla matrigna e osteggiata dal padre, che esilia Postumo e rinchiude la figlia nelle sue stanze. Ma l'amore tra i due giovani sposi non conosce ostacoli e prova ostinatamente a superare le avversità del destino e le ingiustizie dei malvagi, che tramano nell'ombra e sotto il sole dell'America contemporanea.
Quattordici anni dopo l'adattamento di Amleto (Hamlet 2000), Michael Almereyda guarda al Bardo col medesimo e incerto risultato. Ancora una volta l'ansia di rendere omaggio a Shakespeare inciampa sulla contemporaneità e sull'impotenza artistica del regista americano. Falsamente innovativo, Cymbeline è un adattamento moderno della tragedia in cinque atti del drammaturgo inglese, centrata su un'eroina rimasta sola in una corte in cui è oggetto dei malvagi propositi di molti. Fuori da palazzo intanto infuria la battaglia e Britanni e Romani si combattono.
Nascosto come una belva nel fondo buio di questa storia e inteso a muovere gli eventi nella sua cecità, è il Cimbelino di Ed Harris, irretito dall'avida regina di Milla Jovovich, che conferma dopo I Tre moschettieri una felice predisposizione per i ruoli 'senza cuore'. Come le malvagità, sbaragliate o rilanciate, accadimenti e interpreti franano addosso allo spettatore che fatica a dipanare quel "singolare miscuglio di tutto Shakespeare" che è "Cymbeline" e che rende "Cymbeline" un'opera peculiare. Perché questa tragedia, scritta tra il 1609 e il 1610, è un campionario di vecchie trovate, una raccolta di ritratti, una rassegna di parti d'attore, di costumi rimessi a nuovo, di fondi di cassetto.
Con un occhio sempre ossequioso al botteghino, Shakespeare fece un omaggio disimpegnato alle sue opere più celebri, riducendo "Cymbeline" a una collezione di ricordi e di richiami, da cui emergono "Otello" (la gelosia di Postumo e l'inganno velenoso di Iachimo), "Romeo e Giulietta" (la storia d'amore e i suoi oltraggi), "Re Lear", (la furia di Cimbelino contro la figlia Imogene), "Tito Andronico" (la vendetta tramata da Cloteno). I protagonisti del terz'ultimo lavoro di Shakespeare, come fantasmi avanzano dal passato e si ricompongono in una fiaba a lieto fine, diffusa di baci e ricongiungimenti.
Per correggere e redimere i difetti di struttura del testo originario, ritenuto macchinoso e sbiadito da molti critici letterari, serviva evidentemente un autore (e attore) shakespeariano come Kenneth Branagh o un regista euforico come Baz Luhrmann, capaci di aderire alla parola o di tradirla, producendo 'pagine' di energia visiva e monumentalità barocca. Il cast, che annovera stelle luminose come Ethan Hawke, John Leguizamo, Bill Pullman, Anton Yelchin e naturalmente Ed Harris, non riesce da solo a risollevare la sorte del film. Un film disappassionato che fa da controcampo alla passione di Postumo e Imogene. Un film ancora che come Iachimo scommette sull'infedeltà e perde.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Anarchy adesso. »

GALLERY | Le foto dell'ottava giornata della rassegna.

In scena La trattativa

giovedì 4 settembre 2014 - a cura della redazione

71. Mostra del Cinema, in scena La trattativa La giornata di ieri della 71. Mostra del Cinema ha visto sul red carpet Sabina Guzzanti con il suo La trattativa (Fuori concorso) e, per il Concorso, Alix Delaporte con Le dernier coup de marteau e Kaan Mujdeci con Sivas. La coppia Milla Jovovich-Ethan Hawke ha presentato invece Cymbeline di Michael Almereyda (Orizzonti). Guarda la fotogallery »

   

Anarchy | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità