La carbonara

Film 2000 | Storico 100 min.

Regia di Luigi Magni. Un film con Lucrezia Lante Della Rovere, Valerio Mastandrea, Nino Manfredi, Claudio Amendola, Pierfrancesco Favino. Cast completo Genere Storico - Italia, 2000, durata 100 minuti. - MYmonetro 2,80 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
La carbonara
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Una bella locandiera serve succulenti spaghetti in un clima rivoluzionario.

Consigliato sì!
2,80/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,30
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
Cinema
Trailer
Nostalgico tentativo fuori dal tempo per Luigi Magni.

L'esperto massimo del Risorgimento italiano, in termini cinematografici, Luigi Magni ( In nome del Papa re e Nell'anno del signore) è tornato al lavoro. Il titolo prende spunto dall'osteria dove una bella locandiera serve succulenti spaghetti in un clima rivoluzionario. Briganti, cospiratori, gendarmi e un cardinale arricchiscono la vicenda. Ma la stagione di Magni è passata, rimane solo un tentativo nostalgico fuori dal tempo.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 22 febbraio 2011
lukytells

ma che me frega: è la frase che "la carbonara" cecilia dice sempre per far vedere che una cosa non le importa quando invece  è il contrario; come nel caso del carbonaro Zaccaria, suo antico amore, salvato dal suo ex marito creduto morto e poi ritornato, che nel frattempo si era fatto frate. non è manieristico; non è macchiettistico; per capirlo appieno bisogna [...] Vai alla recensione »

domenica 7 giugno 2009
Mancio83

Luigi Magni continua a raccontare la storia di Roma come sempre seguito dal suo attore di fiducia, Nino Manfredi, e come sempre regala un bellissimo affresco di papi, cardinali e rivoluzionari

martedì 9 novembre 2010
lukytells

magni come al solito, cerca di dare "frecciate" al governo unitario italiano con la satira, di qualitàe qui anche con il titolo ambiguo della locanda, che si chiama si come la pastasciutta, ma che può anche assumere un altro significato;ma cerca anche di delineare determinati personaggi. quei personaggi, come dice padre fabrizio che prima "t'armano la mano [...] Vai alla recensione »

venerdì 19 giugno 2009
Santucci

Inferiore ai precedenti diretti da Magni ma comunque un ottimo film che ancora una volta ci porta nella Roma papalina

domenica 7 giugno 2009
Manfredi 4ever

Rispetto a capolavori come In nome del papa re o Nell'anno del signore, La carbonara non riesce ad essere abbastanza incisivo nonostante non sia proprio da buttare via e continui il perfetto filone della storia di Roma ai tempi dell'età papalina

domenica 7 giugno 2009
Manfredi 4ever

Negli ultimi anni della sua vita, Manfredi si concentrò maggiormente sulla televisione e sul teatro, finendo per accettare anche sceneggiature cinematografiche non impeccabili, questo film è il risultato di una fase forse un pò stanca sia per Manfredi che per Luigi Magni, il quale dopo la morte di Manfredi non ha più diretto film. Nel complesso le sue tre stelle il film le merita poichè il racconto [...] Vai alla recensione »

Frasi
Eminenza, eminenza vi prego scusatemi.
No…per carità…stavo a schiaccia’ n’Ave Maria!
Una frase di Il cardinale Rivarola (Nino Manfredi)
dal film La carbonara
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Luigi Magni ha il merito d'aver raccontato nei suoi film quella storia italiana che conosciamo meno delle rivoluzioni francese o americana. Storia anche recente ( Nemici d'infanzia è collocato nel 1944) ma soprattutto la storia di Roma tra il 1815 e il 1870, tra il ricostituirsi post-napoleonico dello Stato Pontificio e l'entrata in città dei militari piemontesi, con l'azione e mobilitazione dei patrioti [...] Vai alla recensione »

Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

Un grande Nino Manfredi nella «Carbonara» diretta da Magni. A parte una solitaria «personale» agli Incontri di Assisi un paio d’anni fa, Luigi Magni, drammaturgo e cineasta, è un autore del quale non s’è riconosciuta abbastanza l’originalità; e La Carbonara è una piacevole occasione per prendere o riprender contatto con il suo mondo. Che è quello della Roma ottocentesca, con il lessico pittoresco [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati