L'odore della notte

Un film di Claudio Caligari. Con Valerio Mastandrea, Alessia Fugardi, Giorgio Tirabassi, Eva Vanicek, Pino Ferrara.
continua»
Drammatico, durata 100 min. - Italia 1998. MYMONETRO L'odore della notte * * 1/2 - - valutazione media: 2,88 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,88/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * 1/2 - - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
   
   
   
Remo fa il poliziotto a Torino e il rapinatore a Roma, con la sua banda di poveracci.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Valerio Mastandrea Ŕ il protagonista di un poliziottesco degli anni 90
    * - - - -
Locandina L'odore della notte

Remo fa il poliziotto a Torino e il rapinatore a Roma, con la sua banda di poveracci. Gergo - vero e metaforico - intollerabile.

Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
14%
No
86%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Odore di notte, odore di vita

giovedý 17 luglio 2008 di Kobayashi

La magica coppia Mastrandrea-Giallini all'opera in un cupo e sordido film sull'alienazione, la violenza e l'emarginazione di certi borgatari. Mastrandrea Ŕ un polizziotto che arrotonda facendo il ladro, in quella che pi¨ che una buffa antitesi pare una voglia di ribellione nei confronti di quello Stato che lo paga, ma che per la sua realtÓ di emarginazione, in fondo in fondo non fa nulla. Chiara la narrazione, semplice la storia, che per˛ passa in secondo piano rispetto ai personaggi, vero fulcro continua »

* * - - -

Di notte specialmente

lunedý 22 novembre 2010 di Francesco2

L'odore è  un senso che ci permette di percepire le cose assaporandole, anche se non (Ovviamente) quanto il palato stesso. Per Mastrandrea & c. la notte va prima di tutto "Fiutata", ciò che probabilmente non riuscirà ad un giovane  chi cercherà di improvvisarsi loro complice. E'una dimensione in cui bisogna  calarsi, anche quando nell'"Ignoto" trovi chi noto lo è già (Little Tony). Pensandoci bene, al personaggio continua »

* * * - -

Un "romanzo criminale"minore,ma sempre godibile

lunedý 26 maggio 2008 di JD

Caligari,due film in 15 anni,ha mestiere nel narrare una storia "dal basso",quasi una lotta fra borgatari e ricchi,con i primi non auspicano a cambiamenti sociali o vite migliori.Funziona lo stile secco e brutale(senza troppe impennate violente)e anche il cast Ŕ in parte.Peccato solo per quella voce over,come se il regista volesse a tutti i costi dare un appiglio allo spettatore.Divertente cammeo di Little Tony.Piccola curiositÓ:in una scena in tv si vede"Assalto al treno",uno dei primissimi western continua »

* * * - -

Tra "cuore matto" e citazionismo

martedý 14 luglio 2015 di jackiechan90

Denso di citazioni (soprattutto da "Taxi driver" di Scorsese) questo film rappresenta la summa e il canto del cigno del filone "poliziottesco " italiano, almeno per quanto riguarda il versante sociologico del termine. L'edonismo e il senso d'alienazione dei giovani degli anni 70 che già erano stati motivo d'indagine da parte di questo filone traspare, infatti, nella figura di Remo Guerra (nomen omen da cui traspre tutta la rabbia trasgressiva del personaggio) continua »

Valerio Mastandrea a Emanuele Bevilacqua
Solo per come cammini, ti meriti sei mesi senza la condizionale.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Valerio Mastandrea a Emanuele Bevilacqua
Solo per come cammini, ti meriti sei mesi senza la condizionale.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase

di Roberto Nepoti La Repubblica

╚ un film controcor rente L'odore della notte di Claudio Caligari: sia rispetto al nostro cinema in generale, sia pi¨ in particolare, rispetto al genere in cui si inscrive. Il soggetto Ŕ ispirato a episodi che occuparono le cronache tra la fine degli anni Settanta e l'inizio del decennio successivo; allorchÚ una gang delle borgate romane tent˛ di scalare il cielo dei ricchi compiendo rapine sanguinose ai danni della grossa borghesia. Guidati da Remo Guerra (Valerio Mastandrea), poliziotto dalla doppia vita, i rapinatori compiono una escalation che dapprima sembrava favorita dalla fortuna poi, via via, li porta a mirare troppo in alto. »

di Maurizio Cabona Il Giornale

Per un giorno, due buoni film italiani alla Mostra del cinema di Venezia, ma fuori concorso. Il pi¨ spettacolare e comico, benchÚ sia un giallo, Ŕ L'odore della notte di Claudio Caligari, storia della "banda dell'Arancia meccanica", terrore di Roma fra il 1979 e il 1983. Il capo (Valerio Mastandrea) - che ruba per rimediare alle ingiustizie di cui si sente vittima - si spiega con la voce fuori campo in un linguaggio del sociologo dilettante che Ŕ uno spettacolo nello spettacolo. Da Il Giornale »

di Alberto Crespi L'UnitÓ

L'odore della notte ricostruisce - ispirandosi a un romanzo-veritÓ di Dido Sacchettoni, che Pironti sta per rieditare - le gesta di quella che, aII'inizio degli anni 80, fu celebre a Roma come "la banda dell'Arancia meccanica"; malviventi che irrompevano nelle case dei ricchi, malmenavano e terrorizzavano- i presenti e fuggivano con ricchi bottini. Remo Guerra, nome di fantasia del capobanda dell'"Arancia meccanica", Ŕ un figlio della borgata romana. Nel 1979, quando comincia la sua storia, le borgate non sono pi¨ quelle di Pasolini: droga e violenza regnano, e Remo Ŕ un giovane poliziotto che ne ha viste troppe per credere nei sogni. »

L'odore della notte | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | kobayashi
  2░ | francesco2
  3░ | jackiechan90
  4░ | luanaa
  5░ | jd
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità