Le allettanti promesse

Film 2017 | Documentario 74 min.

Anno2017
GenereDocumentario
ProduzioneItalia
Durata74 minuti
Regia diChiara Campara, Lorenzo Faggi
DistribuzioneLab 80 Film
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Chiara Campara, Lorenzo Faggi. Un film Genere Documentario - Italia, 2017, durata 74 minuti. distribuito da Lab 80 Film. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Le allettanti promesse tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il film che racconta il raduno mondiale di Wikipedia a Esino Lario, un paesino di 700 abitanti sopra il lago di Como.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un reportage su passato, presente e futuro di un paesino di 700 abitanti alle prese con l'organizzazione di un evento di portata mondiale .
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 24 ottobre 2018
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 24 ottobre 2018

Esino Lario è un comune di 700 abitanti sopra il lago di Como. In passato nota meta turistica, oggi riscontra tutti i problemi delle comunità montane isolate Una piccola comunità di frontiera fra le montagne di Italia e Svizzera è alle prese con l'organizzazione di un evento internazionale su web e cultura digitale, il raduno mondiale annuale di Wikipedia.

Su Wikipedia si legge: “La dodicesima edizione di Wikimania si è tenuta a Esino Lario in Italia. Le altre città candidate erano Atlantic City, Chennai, Dar es Salaam, Saint Louis e Manila, quest'ultima eliminata al ballottaggio finale con la candidata italiana.L'evento si è svolto dal 21 al 28 giugno e ha avuto come sedi diversi edifici del paese (la biblioteca, il museo, la scuola elementare ecc...).”

Chiara Campara e Lorenzo Faggi realizzano un documentario che è di fatto molto diverso da ciò che ci si potrebbe attendere vedendone il trailer. Da quest’ultimo tutto sembrerebbe focalizzato sulla preparazione all’accoglienza di una manifestazione internazionale così importante come è quella di Wikimania e dal suo svolgimento. Di fatto però tutto ciò appare più come un pretesto che come la vera finalità.

Ciò che emerge è sì la necessità per la popolazione di un paesino di montagna di farsi trovare consono alle aspettative di coloro che arriveranno da tutto il mondo ma è soprattutto altro. Quello che i due registi ci raccontano è lo scorrere della vita quotidiana in una piccola comunità montana che ha perso in attrattiva turistica e si trova confrontata con la presenza di immigrati che però sembra in grado di gestire senza particolari criticità.

Assistiamo così al lavoro nelle stalle ma anche alle esplorazioni avventurose dei bambini mentre le signore del comitato di accoglienza cercano di imparare un po’ di basic english. Wikimania sta sullo sfondo e finisce con l’occupare l’ultima parte del documentario con le sue attività, i pranzi con chi ospita i convenuti e il ballo collettivo. Ciò che però conta di più è il rapporto tra passato, presente e futuro e il modo con cui i 700 abitanti lo affrontano.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati