V - The Series

Film 2009 | Fantascienza

Regia di Yves Simoneau. Una serie con Morena Baccarin, Morris Chestnut, Joel Gretsch, Logan Huffman, Elizabeth Mitchell. Cast completo Genere Fantascienza - USA, 2009,

Condividi

Aggiungi V - The Series tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La serie ha ottenuto 1 candidatura agli Emmy Awards,

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.

Non abbiate paura, non vogliamo farvi del male", è la frase pronunciata da Anna, leader del popolo di nuovi Visitors, che annuncia lo sbarco in pace degli alieni sulla terra. E come non crederle? Anna è una "donna" affascinante, si presenta agli abitanti della terra vestita come una manager d'azienda, una donna tutta d'un pezzo che per annunciare "l'invasione" comunica attraverso giganteschi megaschermi dalle astronavi e indice conferenze stampa per trasmettere al mondo il suo messaggio di pace. Sì perché in questo remake della Warner Bros i "Visitors" non sono travestiti da esercito d'occupazione ma indossano abiti borghesi e comunicano con le più moderne tecniche di marketing. Utilizzano il mezzo televisivo per diffondere il loro messaggio e ne sono perfettamente padroni.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 4 luglio 2011
Trikketrak

Spero che questa serie televisiva, un remake con i fiocchi, non venga un po' snobbato dai network in Italia. Proprio così, perchè si tratta di un remake della più che famosa serie televisiva Visitor (anni '80) Per chi è giovane ma non troppo dovrebbe essere un piacere rivedere la storia degli alieni che un bel giorno arrivano sui cieli delle città più importanti del mondo, che con un bel "Veniamo [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Vincenzo Pricolo
Il Giornale

Alla fine dell'intervista in esclusiva planetaria, il collaboratore della leader aliena dice al giornalista: «Anna è molto contenta... si fida di lei». E l'ambizioso mezzobusto risponde: «Ne sono sicuro, ma non so se io mi fido di Anna». Però la trappola era già scattata. Al centro della nuova serie Visitors non c'è solo l'eterno scontro fantascientifico fra gli extraterrestri decisi a conquistare [...] Vai alla recensione »

Andrea Fornasiero
Film TV

Capelli corti, astronavi lucide e metalliche, una parlata melliflua e un progetto filantropico: offrire gratuitamente le avanzate cure mediche aliene ai bisognosi. In era obamiana di piani sanitari nazionali V appare conservatore, del resto l'originale nasceva negli annidi Reagan, dove chi pensava alla collettività non poteva che nascondere diabolici piani comunisti.

Mariagiovanna Capone
Il Mattino

Il «V day» è arrivato. Stasera sul canale Joi di Premium atterra l'astronave degli alieni più amati della televisione da 25 anni a questa parte. In prima assoluta sul canale pay di Mediaset (nei prossimi mesi però andrà in onda su Italia 1) arriva «V», la nuova serie sci-fi che negli Usa è già di culto, con 14 milioni di telespettatori raccolti nella prima puntata, entrando nell'Olimpo delle serie-tv [...] Vai alla recensione »

Jenny Cazzamali
Tv Oggi

Gli abitanti di 29 delle città più importanti del mondo sollevano lo sguardo al cielo e vedono enormi astronavi, che si trasformano in schermi da cui Anna (Morena Baccarin), la bellissima e convincente leader dei visitatori, annuncia di essere venuta in pace. Inizia così l'episodio pilota del remake (sviluppato senza la collaborazione del creatore originale) di V-Visitors, telefilm culto degli anni [...] Vai alla recensione »

Stefania Carini
Europa

Sono tornati i Visitors! Va in onda su Joi (Mediaset Premium) il remake della celebre miniserie degli anni '80. Corsi e ricorsi della storia, tanto televisiva quanto finzionale. Allora come oggi, i visitors arrivano offrendo pace e nascondendo le loro reali intenzione (e aspetto). Allora come oggi, la serie riflette su una dittatura morbida e mediale, che si insinua con facilità grazie a magnifiche [...] Vai alla recensione »

Micaela Urbano
Il Messaggero

Oramai sono in tutto il mondo. Ma l'invasione è iniziata negli Stati Uniti. Camuffata da un arrivo in pace. Tornano i Visitors, creature di pianeti lontani e sconosciuti che vogliono governare la Terra. Ma raggirando ben bene la razza umana. E per farlo stavolta usano un bellissimo aspetto, i nostri media e il trabocchetto di portare in dono una Medicina e una tecnologia avanzate.

Antonio Dipollina
La Repubblica

È facile sfuggire ai V. Nel senso della versione moderna dei Visitors, proprio quelli del telefilm che venticinque anni fa divenne ultrapopolare anche da noi. Che ci vuole? Basta non credere alle promesse di questi alieni che si presentano con fattezze umane (la loro portavoce al meglio delle possibilità umane, peraltro). Basta non credere al fatto che porteranno pace, prosperità e progresso tecnologico, [...] Vai alla recensione »

Francesca D'Angelo
Libero

Gli alieni sono tra noi. Ma, a differenza dell'originale "Visitors", nel remake "V" hanno lasciato a casa i giubbetti da esercito d'occupazione. Al loro posto, sfoggiano laccati completini finto - borghesi, da manager castigati. Per garantire un'invasione in grande stile, si sono attrezzati con maxi schermi (mancano solo gli rvm in stile "Grande Fratello") e, una volta scesi sulla Terra, si premurano [...] Vai alla recensione »

Giorgio Carbone
Libero

Io non so come gli spettatori d'oggi accoglieranno i nuovi "Visitors". Indipendentemente dalla bontà o meno del prodotto, ci sembra che i nuovi alieni che dicono «di venire in pace» siano solo l'ultimo drappello di un esercito di invasori che negli ultimi anni hanno inflazionato i grandi e i piccoli schermi (dai "Transformers" a "Ultimatum alla Terra" fino agli implacabili episodi di "StarTrek").

Ferruccio Gattuso
Il Giornale

La bellezza è, effettivamente, dell'altro mondo. Un viso di perfezione geometrica incorniciato da un taglio corto ma tutt'altro che mascolino. Non stupisce, dunque che le abbiano consegnato la parte della carismatica e inquietante aliena simbolo di V, serial fantascientifico trasmesso recentemente sulla piattaforma Mediaset Premium, canale Joi, nonché remake dello storico serial anni '80 Visitors. Vai alla recensione »

Lorenza Negri
Film TV

Negli Stati Uniti, la recessione - ancora lei - penalizza anche la televisione, sia a livello produttivo che di contenuti. Mentre serie come Hung indagano le dimensioni della crisi e il suo impatto sull'americano medio, le emittenti adottano criteri sempre più selettivi per decidere quali liot estendere a serie e quali serie in corso tenere in vita.

Vincenzo Pricolo
Il Giornale

Dopo un quarto di secolo, tornano i Visitors. I rettili alieni che negli Stati Uniti, con il debutto della nuova serie tv, hanno migliorato i record di ascolto di Lost sbarcano domani sera in Italia grazie a Joy, il canale a pagamento del digitale terrestre di Mediaset. I tanti fan nostalgici del telefilm trasmesso alla metà degli anni Ottanta da Canale 5, dunque, si potranno rituffare nell'eterno [...] Vai alla recensione »

Valeria Braghieri
Il Giornale

I Visitors non sono «gli altri». I più sofisticati lo avevano capito anche ventisei anni fa. Quando erano arrivati «in pace» con lingue da lucertola, tute spaziali e armi in pugno. Quando insomma li avevano camuffati «da altri» più di oggi. Ma la nuova serie inonda da marzo sul canale Joy di Mediaset (ribattezzata semplicemente V), sono tornati sulla terra apposta per spiegarci che non hanno nulla [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati