Basta un niente

Film 2006 | Commedia 84 min.

Anno2006
GenereCommedia
ProduzioneItalia
Durata84 minuti
Regia diIvan Polidoro
AttoriGianfelice Imparato, Gianni Ferreri, Mimmo Esposito, Lorenza Indovina, David Coco Giulia Cosma, Gigio Morra, Armando Pugliese, Filippo Calace.
Uscitavenerdì 28 aprile 2006
MYmonetro 2,46 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Ivan Polidoro. Un film con Gianfelice Imparato, Gianni Ferreri, Mimmo Esposito, Lorenza Indovina, David Coco. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2006, durata 84 minuti. Uscita cinema venerdì 28 aprile 2006 - MYmonetro 2,46 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Basta un niente tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Una commedia dal gusto tutto partenopeo che, come nella più antica tradizione napoletana, trova la sua carta vincente nei tre attori protagonisti: Ivo, Rosario e Peppe, a sognare la rapina che cambierà le loro vite. In Italia al Box Office Basta un niente ha incassato 3,3 mila euro .

Basta un niente è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato nì!
2,46/5
MYMOVIES 1,75
CRITICA 1,33
PUBBLICO 2,52
CONSIGLIATO NO
Vita alla grande in un paesino del Golfo di Napoli.
Recensione di Davide Morena
Recensione di Davide Morena

Una commedia dal gusto tutto partenopeo, questo debutto di Ivan Polidoro, che come nella più antica tradizione napoletana trova nei tre attori protagonisti la sua carta vincente.
Rosario, Ivo e Peppe sono amici per la pelle, e a tener saldo questo legame c'è lo swing: i tre quarantenni sono infatti una piccola e non troppo bene in arnese band musicale, sempre alla ricerca di una cantante e di un ingaggio decente. Oltre quest'amicizia, hanno anche delle vite private, nessuna troppo esaltante: Rosario è il custode del cimitero, ha una figlia lobotomizzata davanti alla tv e una moglie in crisi che fa la corte a un collega professore di matematica; Ivo, postino e pescatore, è stato abbandonato dalla moglie ormai da un anno, ma non riesce ad accettarlo; Peppe, lo "sciupafemmine" - che in realtà ha più di qualche problema erettile con le sue "donnine" - vive sulle spalle del nonno, che cerca di confinare in una clinica nonostante scoppi di salute. È proprio qui che il nonno stringe con un gioielliere preoccupato di aver lasciato la bottega in mano al figlio deficiente. Un giorno un giovane boss locale si finge morto, in seguito a una rapina, per scappare indisturbato col bottino, e i tre cominciano a pensare con sempre maggior insistenza di poter provare lo stesso trucco e sistemarsi una volta per tutte. Ma le tessere delle loro vite, a loro insaputa, convergono tutte verso quella rapina che si sono messi in testa di fare.
Leggero come la brezza marina che si leva per tutta la sua durata, il film inquadra una periferia napoletana, quella del golfo, non spesso eletta a scenario dal cinema, che più volentieri predilige i vicoli e i quartieri della metropoli partenopea. Su questo litorale i protagonisti vivono come se fossero in Messico, o alle Hawaii, indossando camicie dai colori sgargianti, panama e calzoni corti, perfettamente a loro agio in questa atmosfera, sornioni e inadatti allo stress. Ed è su questo versante che il film segna il meglio di sé, regalando dei siparietti comici spassosi che valgono ai tre protagonisti plausi e risate. Peccato che la trama, ad opera dello stesso Polidoro, non sia tutta al servizio dell'ottimo trio, e si ostini invece a inseguire un'architettura noir che proprio non riesce a stare in piedi: si avvicina il momento della rapina e la sceneggiatura si complica, o meglio si confonde, mettendo in ballo personaggi nuovi e non spiegati che si fatica a tenere in scaletta.
Un'occasione mancata per un debutto comunque gradevole, reo forse di non puntare tutto su un tris d'assi servito.

Sei d'accordo con Davide Morena?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

In un paesetto del golfo di Napoli un gruppetto di pittoreschi personaggi vivacchiano alla giornata tra lavori precari, noia, velleità di arricchirsi in fretta, agganci camorristici e poliziotti sfaticati. Spreco di bravi attori - tra cui L. Indovina - in una commedia che si agita senza sapere dove andare, sbadatamente scritta e diretta senza l'ombra di un'idea né sulla realtà né sul cinema.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
BASTA UN NIENTE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Gian Luigi Rondi
Il Tempo

Una cronaca colorata di un paesello campano: con amori, sorprese, equivoci, tradimenti e perfino una «grande rapina»; doppia addirittura, in vista però di un unico bottino. Tre amici: Rosario, custode del cimitero, Ivo, postino, Peppe, autista di pompe funebri. Vengono a conoscenza di una gioielleria a Napoli il cui proprietario, ricoverato in una casa di riposo, vi ha messo come sprovveduto gestore [...] Vai alla recensione »

Sasha Carnevali
Ciak

Girato in sole 5 settimane con un budget di 650.000 euro, Basta un niente è l'ampliamento del cortometraggio La rapina, sempre dell'attore e regista teatrale Ivan Polidoro, qui al suo vero e proprio debutto cinematografico. I tre amici napoletani Peppe, Ivo e Rosario (Gianni Ferreri, il volto più noto del cast) arrotondano i salari dei loro umili mestieri di becchino, postino e custode di cimitero [...] Vai alla recensione »

Aldo Fittante
Film TV

In un paesino sul Golfo di Napoli varia umanità sbarca la giornata. Peppe è un disoccupato di 35 anni che, occasionalmente, guida carri funebri. Rosario è custode del cimitero, la moglie Patrizia insegna italiano alla scuola media e Carlo è un professore di matematica di cui Patrizia s'invaghisce senza capire che è gay. Tra noia e folklore, una parte di questi decide di organizzare una rapina.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati