Vita da strega

Film 2005 | Commedia +13

Titolo originaleBewitched
Anno2005
GenereCommedia
ProduzioneUSA
Regia diNora Ephron
AttoriNicole Kidman, Will Ferrell, Shirley MacLaine, Michael Caine, Jason Schwartzman Jim Turner, Kristin Chenoweth, Kate Walsh.
Uscitavenerdì 30 settembre 2005
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,86 su 50 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Nora Ephron. Un film con Nicole Kidman, Will Ferrell, Shirley MacLaine, Michael Caine, Jason Schwartzman. Cast completo Titolo originale: Bewitched. Genere Commedia - USA, 2005, Uscita cinema venerdì 30 settembre 2005Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,86 su 50 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Vita da strega tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Ennesima serie tv del passato trasposta sullo schermo: quella della strega che arriccia il naso. In Italia al Box Office Vita da strega ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 2,8 milioni di euro e 1,1 milioni di euro nel primo weekend.

Vita da strega è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato sì!
2,86/5
MYMOVIES 1,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,86
CONSIGLIATO NÌ
Passo falso nella brillante carriera di Nicole Kidman.
Recensione di Adriano De Carlo
Recensione di Adriano De Carlo

L'onda lunga del passato non consegna sempre buoni ricordi e trasformarlo in presente può essere un buon affare ma anche una cattiva azione. "Vita da strega" (Bewitched) è stata una delle tante serie televisive ed una delle più sciocche. Una di quelle appunto che hanno contribuito ad instupidire le masse tra nuvole di zucchero filato e la rappresentazione della classe media americana, obbligata ad uno status banale e convenzionale. Erano le avanguardie dei personaggi di Oltre il giardino e Forrest Gump, vale a dire: statevene a casa e fate i bravi. Ed infatti il personaggio del marito della protagonista era interpretato da Dick York, attore mediocre dall'espressione stolida. Era il trionfo del matriarcato. Nata negli anni 60, la serie si è protratta oltre il sopportabile. La protagonista era l'insipida figlia dell'attore Robert Montgomery, di qualche fama negli anni 40: Elisabeth Montgomery.
La versione cinematografica racconta di una giovane, Isabel (Nicole Kidman), strega pentita e che desidera intraprendere una nuova esistenza con un marito e dei figli. Incontra Jack Wyatt (Will Ferrell), divo televisivo che sta appunto allestendo una nuova serie di "Vita da strega". Convinto che le facoltà di Isabel siano solo trucchi è però "stregato" dal nasino di Isabel, che naturalmente è attratta a sua volta. La fanciulla, che non ha alcuna esperienza recitativa, viene ingaggiata, con quel che segue. Will Farrell, divo televisivo, essendo quello il suo standard si adegua in scioltezza alla vicenda. Due vecchie glorie, Shirley MacLaine e Michael Caine, fanno da contorno ai due protagonisti. Film scioccherello, al cui confronto le commedie con Doris Day erano capolavori di malizia, Vita da strega è solo l'attuazione del desiderio della Kidman di entrare nei blockbuster, lei, attrice di qualità, ormai vicinissima alla quarantina non ha fatto la cosa giusta. Ma che sia brava anche stavolta non c'è dubbio, solo per salire più in basso.

Sei d'accordo con Adriano De Carlo?
VITA DA STREGA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 27 novembre 2012
4ng3l

Non ci sono raffinatezze o colpi di scena meravigliosi ma il film giunge al traguardo con una buona scenografia ed una struttura abbastanza solida. Mette in chiaro subito che vuole essere una commeda fantastica semplice e chi sceglie questo film non può aspettarsi sfumature troppo elaborate. I dettagli riescono ad essere intuitivi e mettono in luce una qualità sufficiente.

mercoledì 24 giugno 2009
marezia

"Vita da strega" (Bewitched) è stata una delle tante serie televisive ed una delle più sciocche.". Ma come si permette questo qua di andare fuori tema e in un modo così grossolano? E quanti qui fanno come lui? Meditate meditate... Troppi!

mercoledì 15 gennaio 2014
paolotog

due risate e nulla di più.

sabato 2 febbraio 2013
g_andrini

Pellicola molto "femminile", che richiama il fascino e la seduzione delle donne, in grado di "stregare" gli uomini. La compianta Nora ci ha regalato un suo bel biglietto d'addio.

Frasi
Per voi esseri umani è fondamentale dimenticare: fate tante di quelle sciocchezze che non riuscite ad avere buona memoria e a tenerle tutte a mente. Per una memoria di ferro ci vuole quindi una personalità infallibile.
Iris Smythson; Endora (Shirley MacLaine)
dal film Vita da strega - a cura di Cle
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesca Scorcucchi
Il Mattino

«Quando ero una bambina non perdevo una puntata di quella serie e ho trovato quasi commovente entrare nei panni di Samantha». Mentre l’ex marito Tom Cruise litiga con conduttori televisivi in nome di Scientology e lancia «La guerra dei mondi», Nicole Kidman sullo schermo si trasforma nella strega Samantha, popolarissimo personaggio tv degli anni Sessanta, allora interpretato da Elizabeth Montgomery [...] Vai alla recensione »

Enzo Natta
Famiglia Cristiana

In un cinema a corto di idee e di spettatori, un serial tv di successo, rivisitato con il valore aggiunto del superschermo, del digitale e delle grandi star dà l’impressione di una scialuppa di salvataggio calata dal Titanic. La serie è Vita da strega (in onda dal 1964 al 1972 e oggi in dvd), dispensatrice di spicciola allegria grazie al personaggio di Samantha, strega deliziosa cui Elizabeth Montgomery [...] Vai alla recensione »

Federica Lamberti Zanardi
La Repubblica

Per Nicole Kidman è tutta una questione di naso. Il suo fiuto per il successo è indiscutibile. Basta guardare la collezione di bei film degli ultimi quattro anni che le hanno addirittura fruttato un Oscar. E ora in Vita da strega il suo naso vero, quello appuntito e delicato, è lì in bella mostra a fare una smorfietta irriproducibile che è il sale del film diretto da Nora Ephron.

Antonio Mustara
Tv Sorrisi e Canzoni

Trama: Jack Wyatt, famoso attore comico la cui carriera si è un po’ appannata, cerca un’attrice che lo affianchi nella nuova versione di Vita da strega, popolare sitcom degli Anni 60. La scelta cade sulla bella Isabel, incontrata per caso. Jack, però, non sa che la donna è realmente dotata di poteri magici, ereditati da suo padre, lo stregone Nigel Bigelow.

Roberto Nepoti
Vanity Fair

Piacerà, Vita da strega ai fan della serie televisiva che spopolò in America tra il ‘64 e il ‘72? Trasmessi da noi più tardi, e replicati infinite volte, i telefilm (vincitori di due Emmy) erano basati su situazioni di famiglia, con parenti dotati di poteri magici che mettevano il naso tra la moglie Samantha, casalinga-strega, e il suo normalissimo marito Darrin.

Roberto Nepoti
La Repubblica

Non c’è verso: le trasposizioni per il grande schermo di popolari serie tv si risolvono, nel migliore dei casi, in pallidi doni; al peggio, in mezzi disastri. Dopo il mediocrissimo Starsky & Hutch arriva Vita da strega, serie culto degli anni ‘70 in cui la graziosa Sarnantha, fattucchiera casalinga, compiva innocenti magie agitando il nasino. Invece di sforzarsi a ricreare il tono gradevolmente ingenuo [...] Vai alla recensione »

Piera Detassis
Ciak

La cosa più eccitante del film è il momento in cui la strega protagonista Nicole Kidman, dopo aver provato a cavarsela da sé, senza pozioni, cede al trauma casalingo della connessione congiunta videoregistratore-lettore dvd. Di fronte al groviglio di cavi e prese scart decide che la magia, in fondo, ha i suoi vantaggi e tutto va a postò in un battibaleno, con un solo sguardo.

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Non c’è serie tv che possa trascorrere una vecchiaia tranquilla, disturbata soltanto dalle repliche a uso dei malati di nostalgia. Non c’è serie tv, per quanto trascurabile o datata, che non goda prima o poi di un remake in forma di film. “Vita da strega” fu trasmessa dal 1964 al 1972, per un totale di 254 episodi (oggi tutti a colori, con l’aiuto del computer).

Piera Detassis
Ciak

A meno che non si vada in brodo di giuggiole per Frank Sinatra e il cheek to cheek in stile romantic comedy (vedi finale del film), è abbastanza difficile, oggi, appassionarsi a questa vicenda di Isabel, vera strega, casualmente scritturata per interpretare la “witch” Samantha nel remake della famosa serie tv Anni Sessanta Vita da strega. L’ha voluta Jack, la star, un po’ in disarmo, dello show, che [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati