Snatch - Lo strappo

Acquista su Ibs.it   Dvd Snatch - Lo strappo   Blu-Ray Snatch - Lo strappo  
Un film di Guy Ritchie. Con Jason Statham, Brad Pitt, Benicio Del Toro, Dennis Farina, Alan Ford.
continua»
Titolo originale Snatch. Commedia, durata 102 min. - USA 2000. MYMONETRO Snatch - Lo strappo * * * - - valutazione media: 3,41 su 52 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
nico da roma mercoledý 29 agosto 2007
che hai letto ultimamente? Valutazione 3 stelle su cinque
84%
No
16%

In tutta onestÓ ero prevenuto nei confronti di questo film di Richie. Pensavo fosse una cagata pazzesca. Non lo Ŕ. Per niente. Brad Pitt si conferma un ottimo attore, belle scene, alcune velocizzate apposta per rendere immediato il concetto che vogliono esprimere, altre di violenza frammista ad ironia. Iperbolico lo zingaro che riesce a mettere ko con un cazzotto bestioni di 100 e passa chili(unica vera cazzata del film, ma nessuno Ŕ perfetto). Tutti i personaggi hanno una caratterizzazione particolareggiata. Trama ingarbugliata ma che si srotola bene durante il film. Tutto o quasi ruota attorno ad un diamante di 86 carati. Un bombolone davvero. Buoni e cattivi non esistono. Tutti appartengono alla seconda categoria. [+]

[+] lascia un commento a nico da roma »
d'accordo?
mr cinefilo domenica 8 maggio 2011
do you like conis? Valutazione 5 stelle su cinque
91%
No
9%

Esilarante, gag nuove, idee originali, il capolavoro di Guy Ritchie. Attori strepitosi Brad Pitt in testa nel ruolo dello zingaro, personaggi e situazioni fuoir dall'ordinario in un contesto grottesco a dir poco, tra russi, inglesi, irlandesi, ebrei ecc
Almeno 2 scene da antologia: Desert Eagle e primo incontro con Brad Pitt

[+] lascia un commento a mr cinefilo »
d'accordo?
l'assessore martedý 21 dicembre 2010
"lo zingaro felice" Valutazione 4 stelle su cinque
89%
No
11%

...incalzante, ironico, imprevedibile. Caratteristiche che unite a un Brad Pitt ad altissimi livelli rendono il film coinvolgente, addirittura, oserei dire, imperdibile. Tutto ruota attorno ad un diamante di altissima caratura che vede gangster e mafiosi locali lottare per averlo. Tra di loro trova spazio una comunità di zingari, che, capitanata da Brad Pitt, avrà un ruolo importante durante lo svolgimento dell'azione. Trama intricata che piano piano si srotola senza ostacoli molto facile da seguire e capire, in uno sfondo di ironia mai eccessiva che rendono il film mai pesante e coinvolgente. Da vedere

[+] lascia un commento a l'assessore »
d'accordo?
al martedý 15 maggio 2001
genio o replicante? Valutazione 4 stelle su cinque
64%
No
36%

Come fare 2 film identici, con lo stesso schema (intrecci + o - casuali tra gang di criminali), gli stessi personaggi (i delinquentucoli in fondo buoni, il supercattivo, il gigante freddo e spietato, i cattivoni sfigati...) e farli tutti e due bellissimi e completamente diversi. Il protagonista principale Ŕ la regia, di gran carattere, che si fa notare dai titoli di testa. Lascia solo il dubbio: ha giÓ esaurito la vena inventiva (come Tarantino, secondo me) oppure Ŕ un genio delle variazioni su tema (come Tarantino, secondo me)? Alla prossima prova per la risposta

[+] lascia un commento a al »
d'accordo?
wynorski guiaz '80s domenica 13 dicembre 2009
gangster movie da commedia nera per guy ritchie Valutazione 3 stelle su cinque
80%
No
20%

Dopo che un diamante dal grande valore viene rubato e spedito a New York presso una confraternita di mafiosi, il medesimo viene rubato per errore da altre organizzazioni criminali. Il tutto ruota intorno a due manager della boxe clandestina alle prese con il loro concorrente, un boss mafioso locale anche lui interessato al diamante. A grande richiesta dopo l'imprevisto successo di critica e pubblico di Lock & Stock: Pazzi Scatenati arriva questo Snatch: Lo Strappo, nuovamente scritto e diretto dal talentuoso ex marito di Madonna Guy Ritchie. Come nel precedente, tornano molte componenti che decretarono il successo del film di Ritchie: cast per lo pi¨ uguale(mitici tutti: Vinnie Jones, Jason Statham, Jason Flemyng, Dennis Farina, Brad Pitt, Stephen Graham, Benicio Del Toro), montaggio veloce in stile cine-fumetto, ironia da commedia nera ed uguale storia da gangste movie. [+]

[+] lascia un commento a wynorski guiaz '80s »
d'accordo?
francescom94 mercoledý 12 marzo 2014
gustosissima esplosione di criminalitÓ comica Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Diamanti, Cani/Coni e Scommesse: una trinità che trasuda blasfemia, è vero, ma mai una blasfemia è stata così (tragicamente) esilarante. Snatch è l'incarnazione del tipico gangsta movie leggero ma di spessore, capace di lasciare lo spettatore a bocca aperta e allo stesso tempo piegato in due (anche in tre o in quattro) dalle risate. La ricetta è semplice, ma non banale: mettete a rosolare sulla padella di Ritchie una miriade di ingredienti completamente diversi fra loro, dal salato e deciso Turco (caro feticcio Jason Statham) al pepato Zingaro (violentissimo Brad Pitt), non tralasciando i "contorni" (Tommy, Testarossa, Doug, Avi, Boris, Sol&Vinny, Tayrone e il mitico Frankie QuattroDita), da scottare nella stessa padella. [+]

[+] lascia un commento a francescom94 »
d'accordo?
iuriv giovedý 9 luglio 2015
divertente. Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

L'onda lunga tarantiniana arriva anche in Gran Bretagna e travolge (per la seconda volta) Guy Ritchie. Il futuro ex signor Madonna sforna un gangster movie dai ritmi elevati, divertente, ironicamente violento e con uno sguardo retrò sugli anni 70.
La storia ruota attorno a un diamante enorme e a un giro di scommesse clandestine e coinvolge personaggi sopra le righe, fortemente caratterizzati e quasi esclusivamente maschili. Caratteristica quest'ultima che va in contrasto con le poche donne presenti a schermo, per le quali sono stati ritagliati ruoli da comparsa, ma che comunque sembrano decisamente più sveglie e intelligenti dei protagonisti. [+]

[+] lascia un commento a iuriv »
d'accordo?
noia1 domenica 5 luglio 2015
eccesso, eccesso, eccesso, eccesso, Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Accavallamento di sgangherate vicende mafiose.
Fondamentalmente una commedia, divertente commedia degli equivoci e di intricate storie su storie, le nevrosi dei simpatici protagonisti fanno scompisciare e le gag sono praticamente a raffica. La cosa però che rende questo film davvero una figata incomparabile è il tono efferato assunto dalle vicende improvvisamente e senza uno straccio di preavviso. I toni duri, da vero noir, i problemi davvero gravi sfociano nel grottesco più assurdo ed esilarante.
Una specie di collage ricco di trovate, un po’ di tutto sia dal comico che dal gangster movie, il troppo si stroppia, non in questo caso, qui il troppo chiama altro troppo per risultati davvero buoni, persino la trama troppo aggrovigliata va perfettamente a braccetto con tutto il resto. [+]

[+] lascia un commento a noia1 »
d'accordo?
harry manback domenica 28 aprile 2013
un film che punta tutto sull'intrattenimento Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Se volete vedere un film serio, diretto con maestria, sceneggiato sapientemente e con una morale importante, beh ! tenetevi lontani da "Snatch".
Ma tutto questo è un difetto ? assolutamente no, perchè lo scopo fondamentale di questo film è quello di offrire un tasso di intrattenimento, ma soprattutto di divertimento, altissimo, mettendo in scena situazioni non proprio comiche, ma rese tali grazie al comportamento strambo dei personaggi ! 
Dal punto di vista dell'intrattenimento, quindi, è un vero e proprio capolavoro, ma se dobbiamo considerare tutti gli aspetti fondamentali che un film deve avere per essere accettabile, non eccelle !
La regia è sicuramente buona, sobria ed equilibrata, ma non offre alcun tipo di virtuosismo. [+]

[+] lascia un commento a harry manback »
d'accordo?
giu/da(g) lunedý 10 gennaio 2011
manierismo Valutazione 3 stelle su cinque
23%
No
77%

Dopo aver visto Lock & Stock questo film risulta irritante, principalmente perché ne è l'esatta fotocopia. Certo, i personaggi, i luoghi, le storie cambiano, ma le battute, le situazioni e i coup de théatre sono gli stessi, ne hanno lo stesso sapore e per quanto il film scorra leggero ed a ritmo sostenuto danno quella terribile sensazione di "già visto". Si ha l'impressione di un certo manierismo: una volta che si è trovata una formula accattivante la si utilizza per tutto, ma è più genio o esercizio di stile?
Altra cosa fastidiosa è il solito stereotipo del criminale, che in questi film è sempre cool, à la page, dalla battuta pronta, in due parole: un figo. [+]

[+] lascia un commento a giu/da(g) »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Snatch - Lo strappo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | nico da roma
  2░ | mr cinefilo
  3░ | l'assessore
  4░ | al
  5░ | wynorski guiaz '80s
  6░ | francescom94
  7░ | harry manback
  8░ | iuriv
  9░ | noia1
10░ | giu/da(g)
11░ | matt
Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità