Per amore, solo per amore

Film 1993 | Commedia +16 110 min.

Anno1993
GenereCommedia
ProduzioneItalia
Durata110 minuti
Regia diGiovanni Veronesi
AttoriStefania Sandrelli, Alessandro Haber, Penélope Cruz, Diego Abatantuono, Valeria Sabel Ugo Conti, Mariangela D'Abbraccio, Massimo Pittarello, Renato De Carmine.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 2,93 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Giovanni Veronesi. Un film con Stefania Sandrelli, Alessandro Haber, Penélope Cruz, Diego Abatantuono, Valeria Sabel. Cast completo Genere Commedia - Italia, 1993, durata 110 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 2,93 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Per amore, solo per amore tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Tratto da un romanzo di Festa Campanile. Diretto da Veronesi, collaboratore di Francesco Nuti che gli aveva prodotto Maramao, film d'esordio. Ha vinto un premio ai Nastri d'Argento, Il film ha ottenuto 3 candidature e vinto 2 David di Donatello,

Per amore, solo per amore è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it e su LaFeltrinelli.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,93/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,93
CONSIGLIATO SÌ

Tratto da un romanzo di Festa Campanile. Diretto da Veronesi, collaboratore di Francesco Nuti che gli aveva prodotto Maramao, film d'esordio. Sulla falsariga della storia di Giuseppe e Maria, personaggi biblici. Si ipotizzano i tormenti esistenziali e psicologici di colui che non è padre di suo figlio. Qui si immagina che sia donnaiolo e assiduo cliente di prostitute. Ma di fronte alla volontà del Signore accetta il bimbo non suo. Buona la recitazione, diligente ma senza voli la regia. La musica è di Nicola Piovani. Buoni incassi.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Come nel romanzo (1983), premio Campiello 1984, di Pasquale Festa Campanile dal quale è tratto, G. Veronesi e il suo sceneggiatore Ugo Chiti hanno raccontato Giuseppe della stirpe di David, sposo di Maria Vergine e padre delegato di Gesù Cristo, come un uomo comune, immerso nel quotidiano: prima scapolo curioso della vita, amante delle donne, ingegnoso artigiano del legno, di cui Maria giovinetta è innamorata sin da bambina, e poi sposo appassionato al punto di accettarne la misteriosa gravidanza, di perdere il senno e di morirne: "La storia che venne dopo cancellò la sua". La direzione degli attori è all'altezza della rischiosa impresa e ne fa una scommessa vinta anche se la maggioranza dei critici lo sbrigò come un disinvolto e illustrativo tentativo di commedia all'italiana e i cattolici ufficiali lo attaccarono per eccesso di umanizzazione ai limiti con la profanazione. Oltre a P. Cruz (doppiata da Stella Musy), Maria poco ortodossa che tocca note di ammirevole intensità, Abatantuono interpreta Giuseppe con misura e ritegno che non smorzano la sua energia, spalleggiato da un ottimo A. Haber nella parte del greco Socrates. Nel romanzo è il narratore; qui diventa il coro silenzioso di quella che, in fondo, è la storia di un amore coniugale. Nastro d'argento e David di Donatello come non protagonista.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PER AMORE, SOLO PER AMORE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 29 ottobre 2017
1fiorentini1

il film ebbe la nomination per la migliore scenografia

martedì 21 maggio 2013
enzo70

Se la storia di Gesù e della Madonna sono arcinote, poco o nulla i vangeli hanno raccontato di Giuseppe, relegato ad un ruolo del tutto secondario, primo martire, almeno della verginità della Madonna. Veronesi ci regala un film davvero intelligente facendo vestire ad un ottimo Abatantuono le vesti di San Giuseppe, accompagnato da Haber nella parte del servitore narrante.

Frasi
Ho voglia d’andar via, ho voglia di viaggiare, di vedere posti nuovi. Voglio invecchiare camminando. Poi un giorno, quando sarò davanti al Signore, mi dirà: “Sei stato un uomo inutile”. Vabbè, però, quanti posti ho visto? Ah? Non avrò un posto d’onore lassù però…sarò abbastanza stanco da potermi godere l’eternità.
Giuseppe (Diego Abatantuono)
dal film Per amore, solo per amore
winner
miglior attore non protag.
Nastri d'Argento
1994
winner
miglior attore non protag.
David di Donatello
1994
winner
miglior scenegg.ra
David di Donatello
1994
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati