Totò Diabolicus

Film 1962 | Comico 98 min.

Regia di Steno. Un film Da vedere 1962 con Totò, Raimondo Vianello, Nadine Sanders, Luigi Pavese, Béatrice Altariba, Mario Castellani. Cast completo Genere Comico - Italia, 1962, durata 98 minuti. - MYmonetro 3,84 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Totò Diabolicus tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Per ereditare un grosso patrimonio, un uomo uccide i suoi tre fratelli prendendo l'identità di uno di essi .

Totò Diabolicus è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,84/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,34
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer
Totò affronta una delle performance più complesse della sua carriera e ne esce vincitore assoluto.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Il marchese Galeazzo di Torrealta viene ritrovato dalla sua convivente con un pugnale conficcato nel petto. Il delitto porta una firma. Diabolicus. Si sospetta subito dei quattro fratelli del defunto: un chirurgo, un monsignore, un militare e una sorella sposata con un nobile. Costoro avrebbero temuto che la cospicua eredità di Galeazzo andasse alla donna. Tre di loro vengono però assassinati e la polizia così brancola nel buio non potendo sospettare del sopravvissuto: il monsignore.
Il sessantaquattrenne Totò in questo film diretto da Steno (che si ritaglia il ruolo del giardiniere scemo) affronta una delle performance più complesse della sua carriera e ne esce vincitore assoluto. Lo spunto per la sceneggiatura che vede al lavoro Vittorio Metz, Roberto Gianviti, Marcello Fondato, Giovanni Grimaldi e Bruno Corbucci, viene offerto da Sangue blu, un film del 1949 che vedeva Sir Alec Guinness impegnato in otto ruoli diversi rappresentanti i consanguinei di cui il protagonista deve liberarsi per accedere al rango di Lord. Nella rilettura italiana la vicenda non si limita ad offrire all'attore l'occasione per moltiplicare i virtuosismi di cui già si era mostrato capace in altri film. Indossando i panni dei diversi personaggi (e facendosi doppiare da Carlo Croccolo per il ruolo femminile e da Renato Turi per quello del prelato) Totò ironizza con la consueta feroce leggerezza su un'Italia che è entrata nel boom economico ma ha ancora lo sguardo rivolto al passato e in cui il benessere che si sta acquisendo non sembra in grado di modificare le vecchie, pessime abitudini.
Abbiamo così una nobiltà avida e pronta a tutto e una 'nostalgia' per il fascismo che non si è spenta. È in particolare sull'ex gerarca fascista che viene esercitata la più pesante ironia tratteggiandolo come un personaggio pirandelliano da operetta circondato da figuranti prezzolati. La scena che però resta nell'antologia delle migliori prestazioni del principe De Curtis è quella in sala operatoria in cui il chirurgo senza occhiali strapazza il malcapitato Pietro De Vico il quale venne chiamato all'ultimo momento sul set senza copione consentendogli così di mettere in pratica magistralmente le sue doti di improvvisatore.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Commedia di Steno con un diabolico Totò.

Per ereditare un grosso patrimonio, un uomo uccide i suoi tre fratelli prendendo l'identità di uno di essi - un religioso - grazie alla straordinaria somiglianza che li lega. L'inganno, però, verrà scoperto.

TOTÒ DIABOLICUS
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 18 luglio 2010
Luca Scialo

La nobile e rispettata famiglia dei Torrealta è colpita da un misterioso serial killer. Sulle tracce dell'assassino un intrepido Commissario di Polizia e il suo fido collaboratore. Troveranno il colpevole? Totò è bravissimo nel rivestire diversi ruoli, con tanto di travestimento: il marchese Galeazzo; Il generale Scipione.; Il medico Carlo ; la Baronessa Laudomia; il Monsisgnor [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 luglio 2010
Andrew77

Uno dei miei film preferiti di Totò!! In esso emerge grandiosamente la grande flessibilità del principe della risata nei vari ruoli che riesce ad interpretare!! In particolare trovo magnifica le interpretazioni di Laudomia ( che risate quando ritorna  a casa  con il marito (Raimondo Vianello) dopo il funerale del fratello assassinato e ripercorre le varie tragiche storie [...] Vai alla recensione »

Frasi
A me i funerali mi danno sempre una grande emozione. Sì, sì: mi vengono giù dei lacrimoni, come se fosse successo chissà che cosa...
Dialogo tra Michelino (Raimondo Vianello) - Il marchese Galeazzo di Torrealta; Il generake Scipione Di T.; Il professore Carlo Di T.; Baronessa Laudomia Di T.; Monsisgnor Antonio di T.; Pasquale Bonocore ( Totò)
dal film Totò Diabolicus
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alberto Anile

Totò Diabolicus, che il principe gira nel febbraio del '62, è una parodia, ma assai particolare. Il film preso a modello è Sangue blu, un giallo interpretato nel '49 da un sir Alec Guiness impegnato virtuosisticamente in ben otto ruoli. Antonio de Curtis, che nei suoi film si è già più volte sdoppiato e triplicato, ne interpreta in tutto sei; alcuni si incontrano insieme nella stessa inquadratura e [...] Vai alla recensione »

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati