Becky Sharp

Film 1935 | Drammatico +16 85 min.

Anno1935
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata85 minuti
Regia diRouben Mamoulian
AttoriMiriam Hopkins, Nigel Bruce, Frances Dee, Alan Mowbray .
TagDa vedere 1935
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 4 recensioni.

Regia di Rouben Mamoulian. Un film Da vedere 1935 con Miriam Hopkins, Nigel Bruce, Frances Dee, Alan Mowbray. Genere Drammatico - USA, 1935, durata 85 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 4 recensioni.

Condividi

Aggiungi Becky Sharp tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, Il film è stato premiato al Festival di Venezia,

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ

Tratto dal La Fiera delle vanità di William Thackeray. Siamo in Inghilterra alla vigilia della battaglia di Waterloo. Mentre l'esercito del duca di Wellington si appresta a partire alla volta dell'Europa, Becky Sharp, ambiziosa e venale, irretisce vari ufficiali. Ne sposa uno e tenta di rubare il marito alla sua migliore amica. A guerra terminata, non perde il vizio. Abbandonata dal consorte, riuscirà a tenersi ugualmente a galla abbindolando un altro militare, ricco e semplicione. Becky Sharp è il primo "technicolor" a tre colori.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dal romanzo La fiera delle vanità (1848) di W.M. Thackeray e dal suo adattamento teatrale di Landon Mitchell: l'arrampicata sociale di una ragazza senza scrupoli nell'Inghilterra della Reggenza. Thackeray è tradito a tutto campo, nella lettera e nello spirito (eliminata la dimensione di critica sociale), ma, come ritratto di giovane donna energica del primo Ottocento, il film è piacevole anche se è ricordato soprattutto come il primo lungometraggio girato col Technicolor tricromico. Su questo versante Mamoulian fece un eccellente lavoro per l'uso espressivo e drammatico del nuovo mezzo. Memorabile la scena del ballo alla vigilia di Waterloo.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
Frasi
Ho lavorato come una schiava per entrare nell'alta società.
Becky Sharp (Miriam Hopkins)
dal film Becky Sharp
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Gian Piero dell'Acqua

Figlia di un artista ubriacone e di una ballerina, Becky Sharp è una donna scaltra quanto perfida: però intelligente, mentre la virtuosa Amelia Sedley è molto sciocca. Becky fa strada nella buona società con ogni mezzo, approfittando di baronetti e di ufficiali sedotti dalle sue grazie: con uno di essi, tresca poco prima della battaglia di Waterloo, in cui il giovane troverà la morte.

Mario Gromo
La Stampa

l film ha veduto la sua lavorazione protrarsi per più di un anno, i suoi costi ascendere a grosse cifre; e vorrebbe dirci che allo schermo sta per essere donato un nuovo mezzo espressivo, il colore. Sono vent'anni che nei più diversi Paesi si tenta, si fallisce e si ritenta questa conquista. In America Robert Kalmus, già direttore dell'Istituto di Tecnologia del Massachusetts, doveva escogitare il [...] Vai alla recensione »

winner
miglior film a colori
Festival di Venezia
1935
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati