Surveillance

Acquista su Ibs.it   Dvd Surveillance   Blu-Ray Surveillance  
Un film di Jennifer Lynch. Con Julia Ormond, Bill Pullman, Pell James, Ryan Simpkins, French Stewart.
continua»
Drammatico, - USA, Germania 2008. - C.D.I. - Compagnia Distribuzione Internazionale Acquista »
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionarin.d.
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Un thriller soprannaturale che ha per protagonista un agente Fbi che vive e lavora in un piccola città di provincia, dove ogni abitante nasconde qualcosa e nessuno può considerarsi al sicuro.

Stampa in PDF

* * * - -

Non c'è più religione

mercoledì 21 dicembre 2016 di Noia1

In una piccola cittadina di provincia si consuma un brutale ed apparentemente insensato duplice omicidio, tre testimoni sono la chiave di tutto e due agenti dell’’FBI sembrano essere gli unici in grado di risolvere il caso. Film feroce e senza pietà nei contenuti almeno tanto quanto lo è nella sostanza, una specie di martellata sul piede all’improvviso, non ce la si aspetta veramente. Un incipit forte al servizio di una trama che al passare dei minuti si sgretola continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Surveillance adesso. »
Shop

DVD | Surveillance

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 23 settembre 2014

Cover Dvd Surveillance A partire da martedì 23 settembre 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Surveillance di Jennifer Lynch con Julia Ormond, Bill Pullman, Pell James, Ryan Simpkins. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Surveillance (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Surveillance

di Mariuccia Ciotta Il Manifesto

Ancora una regista e ancora una partitura horror, Jennifer Lynch in Surveillance (fuori concorso). David, padre della regista al suo secondo film, le ha telefonato una notte per consigliarla di cambiare il finale, «questo non puoi farlo» le ha detto. Jennifer avrebbe dovuto seguire il consiglio del regista di Twin Peaks che di demoni se ne intende. Ma la generazione post-post-ideologica considera le «tenebre» una bella cosa, e non il «male». Se si fa un film sulla perversione umana, però, qualche giudizio critico sull'argomento non guasterebbe. »

Storie di donne tra incidenti e violenze

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Due film di donne, due incidenti stradali, due storie di violenza e di orrore. Ma la prima, l'argentina Lucrecia Martel, lavora su una violenza interiore, invisibile, metaforica, molto inquietante. Mentre la seconda, Jennifer Lynch, figlia di David, ci sottopone a un'overdose di effettacci e colpi di scena col gusto quasi "ginnico" di chi vuole solo far vedere di cosa è capace. Come in La cienaga e La Nina santa, la talentuosa Martel scava nel cuore arido della borghesia argentina con l'occhio clinico di chi scopre abissi di colpevolezza o di indifferenza in un solo sguardo. »

Oh, for the Blood of Pete! (Slashing Away at Love)

di Stephen Holden The New York Times

It seems doubtful that “Surveillance,” a would-be transgression that tries to squeeze dark laughs from the spectacle of human suffering, would be taking up space in theaters if its director were not the daughter of a name filmmaker. Jennifer Lynch, spawn of David, has made one other feature, a 1993 botch-up titled “Boxing Helena,” about a surgeon who turns the object of his desire into his own Venus de Milo by amputating her healthy legs and arms. In an interview before its release, Ms. Lynch gushed that “obsessive love is like a series of amputations as you steal from one another. »

di Jean-Luc Douin Le Monde

"Surveillance" : entre humour noir et sophistication Deux agents du FBI arrivent dans une ville perdue pour enquêter sur une série de meurtres sur lesquels les témoins divergent. Parmi eux, une gamine de huit ans qui a démasqué la véritable identité des assassins de ses parents. Marquée par son père David Lynch, la réalisatrice s'ingénie à instaurer un étrange climat dans le commissariat où se déroulent les interrogatoires. Au comportement bizarre, mi surjoué mi cynique, des deux flics du FBI qui cachent mal qu'ils forment un couple et qu'ils se prêtent à une comédie dont ils connaissent seuls l'enjeu, répondent les incohérences ou mensonges des policiers locaux, bras cassés dont elle a puisé l'inspiration dans les thrillers cocasses des frères Coen. »

Surveillance | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | noia1
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrà
Nel nome della Terra
Vulnerabili
mercoledì 30 settembre
Gli spostati
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità