Le tre scimmie

Acquista su Ibs.it   Dvd Le tre scimmie   Blu-Ray Le tre scimmie  
Un film di Nuri Bilge Ceylan. Con Yavuz Bingöl, Hatice Aslan, Ahmet Rifat Sungar, Ercan Kesal, Cafer Köse.
continua»
Titolo originale Üç Maymun. Drammatico, durata 109 min. - Turchia 2008. - Bim Distribuzione uscita venerdì 12 settembre 2008. MYMONETRO Le tre scimmie * * 1/2 - - valutazione media: 2,89 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,89/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * 1/2 - -
Trailer Le tre scimmie
Il film: Le tre scimmie
Uscita: venerdì 12 settembre 2008
Anno produzione: 2008
Un Marito. Una Moglie. Un Figlio. Ognuno chiuso nella propria solitudine.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un'umanità senza speranza governata solo dal denaro e dal potere politico
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Una strada di notte. Un uomo viene investito da un'auto e abbandonato. Qualcuno però ha visto la targa dell'automezzo che è di proprietà di un uomo politico il quale, per evitare lo scandalo che troncherebbe la sua carriera, chiede al suo autista di autoaccusarsi dell'incidente. Resterà in carcere per poco tempo, sua moglie continuerà a ricevere il suo stipendio e, al momento del rilascio, ci sarà per lui un'ingente ricompensa. L'uomo accetta. Da quel momento sarà la moglie ad andare a riscuotere divenendo l'amante del politico e suscitando i sospetti del figlio adolescente. Quando il marito tornerà la tragedia incomberà sul nucleo familiare.
Il titolo del film turco del regista di Uzak (che nel 2003 vinse il Grand Prix nonché il Premio per i due attori protagonisti) è molto significativo: "Le tre scimmie". Come per le protagoniste della famosa favola c'è chi non vuole vedere, chi non vuole sentire e chi non vuole parlare. In un mondo sempre più amorale e distante da un sentire che non si basi sulla convenienza immediata, i tre affrontano gli eventi chiusi nella propria separazione.
Il Marito accetta per denaro di finire in prigione senza condividere questa grave decisione con la compagna della propria vita, la Moglie sente riesplodere una sensualità che sembrava essersi dissolta con una bellezza ormai sfiorita grazie all'incontro con chi detiene un simulacro di Potere che eserciterà anche su lei trattandola come un oggetto... Il figlio adolescente è il solo, anche se chiuso in un silenzio quasi impenetrabile, a cercare disperatamente un modo di reagire a ciò che potrebbe apparire come ineluttabile. Lui, in fondo, ha ancora dei codici morali a cui rifarsi anche se lo condurranno alla scelta sbagliata.
In un mondo in cui il potere politico e il denaro sembrano poter comprare qualsiasi cosa o persona la sua sarà una decisione devastante. Alla quale però il padre cercherà di porre rimedio utilizzando a sua volta gli strumenti appresi dall'esperienza che sta vivendo.
Non sembra esserci speranza per l'umanità descritta da Ceylan a meno che sappia ritrovare la forza di affrontare il rimosso, quel figlio perduto ancora bambino che con la sua distante presenza potrebbe forse restituire almeno un po' di quella pace che tutti, anche inconsapevolmente, cercano. Magari anche solo poggiando un braccio su una spalla inquieta.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
LE TRE SCIMMIE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Premi e nomination Le tre scimmie

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
1
Festival di Cannes
1
0
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Le tre scimmie adesso. »
Shop

DVD | Le tre scimmie

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 18 febbraio 2009

Cover Dvd Le tre scimmie A partire da mercoledì 18 febbraio 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Le tre scimmie di Nuri Bilge Ceylan con Yavuz Bingöl, Hatice Aslan, Ahmet Rifat Sungar, Ercan Kesal. Distribuito da 01 Distribution. Su internet Le tre scimmie è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Le tre scimmie

Una parabola turca sulla famiglia che va allo sfascio

di Roberto Nepoti La Repubblica

Il titolo Le tre scimmie allude alla favola giapponese delle tre scimmiette che si coprono gli occhi, le orecchie, la bocca. Lo stesso facciamo noi umani: quando siamo spaventati o feriti, speriamo di cavarcela ignorando la realtà. Una famiglia di Istanbul — padre, madre, figlio! Adolescente — corre verso lo sfascio sotto il peso di troppe responsabilità: l'uomo ha accettato di prendere il posto di un altro in carcere; la moglie ha avuto una relazione con lo stesso individuo; il figlio si sente in colpa per essersi intromesso nell'affare. »

Tre scimmie e un grande regista

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Dopo il magnifico Uzak e Il piacere e l’amore, il regista turco Nuri Bilge Ceylan torna a registrare il disfarsi di una coppia, anzi di un’intera famiglia, che pian piano si disgrega sotto i nostri occhi. Come fosse dotato di lenti potentissime che vedono tutto, illuminando ogni nesso e dettaglio, Bilge Ceylan lavora “a togliere”. Solo quattro dunque i personaggi in scena: padre, madre, figlio, più l’uomo per cui il padre fa da anni l’autista. Un politico fallito che non solo lo spedisce in galera al posto suo (ha investito un uomo, la sua carriera sarebbe rovinata), ma seduce, mentre l’autista è al fresco, sua moglie. »

Il dramma del silenzio raccontato da un maestro

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Cinema turco. A firma di un regista, Nuri Bilge Ceylan, incontrato varie volte ai festival di Cannes e di Berlino, dov'è stato anche premiato. Adesso si rifà alla favoletta giapponese delle tre scimmie che non vogliono né vedere né udire né parlare per dirci della mancanza di sincerità e di comunicazione in una modesta famiglia di Istambul, padre, madre, un figlio giovanotto: con conseguenze drammatiche. Si comincia con un incidente d'auto. Un uomo politico provoca la morte di un passante e fugge. »

«Le tre scimmie»: borghesia turca allo specchio

di Valerio Caprara Il Mattino

Potrebbe sembrare un’esclusiva da cinéfili, eppure «Le tre scimmie» (migliore regia all’ultimo festival di Cannes) è un film di pregio che conferma l’eleganza antonioniana di Nuri Bilge Ceylan (nella foto una scena). L’autore turco dell’apprezzato «Uzak» torna a esplorarvi con toni impietosi le tormentate dinamiche di una famiglia borghese della Istanbul contemporanea: certo il ritmo è dilatato e la fotografia spettrale, ma il girotondo psicotico-sessuale innescato dall’incidente d’auto iniziale (il protagonista accetta di andare in prigione, in cambio di soldi, al posto del politico responsabile di cui è l’autista) comunica un disagio emotivo intenso e struggente. »

Le tre scimmie | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (1)
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 12 settembre 2008
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità