A mia sorella!

Un film di Catherine Breillat. Con Roxane Mesquida, Libero de Rienzo Titolo originale À ma soeur. Drammatico, durata 95 min. - Francia 2001. MYMONETRO A mia sorella! * * - - - valutazione media: 2,17 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato no!
2,17/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * - - - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Roxane Mesquida
Roxane Mesquida (38 anni) 1 Ottobre 1981 Interpreta Elena
Libero de Rienzo
Libero de Rienzo (42 anni) 24 Febbraio 1978 Interpreta Fernando
Due sorelle francesi in vacanza al mare. La prima (sedicenne) attraente, la seconda (due anni di meno) decisamente sovrappeso.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Prima (e ultima) volta
Giancarlo Zappoli     * - - - -

Due sorelle francesi in vacanza al mare. La prima (sedicenne) attraente, la seconda (due anni di meno) decisamente sovrappeso. La prima non puo' mettere il naso fuori di casa se non accompagnata dalla seconda alla quale non risparmia critiche e apprezzamenti pesanti sull'aspetto fisico. La prima conosce in un bar e subito flirta con Fernando, uno studente italiano di Legge. Lo porta a casa e la notte lui cerca subito il rapporto completo. Ma lei è vergine e nella stessa stanza dorme la sorella. La notte successiva, grazie anche al dono di un anello prezioso, le cose vanno oltre. Peccato che arrivi la madre del ragazzo pretendendo la restituzione dell'anello che le appartiene. Le vacanze terminano all'improvviso. Si ritorna a casa ma nel corso di una sosta la madre e le figlie verranno aggredite da un maniaco. Catherine Breillat ha il grande merito della coerenza. Continua ad esplorare le pieghe più intime della sessualità individuandone ogni volta l'aspetto perturbante. In questa occasione sceglie inizialmente una cifra stilistica quasi rohmeriana.

Stampa in PDF

* * * * -

Ma dove li raccattano questi critici?

giovedì 21 giugno 2001 di Loris S

Questo è grande cinema, altro che cazzate! Dove la mettiamo la sensibilità con la quale la regista trattegga il rapporto di amore-odio-complicità-competizione tra le due sorelle adolescenti di oggi e i loro genitori? Intrigante, spiazzante, un salutare pugno nello stomaco...per chi ne cogle il senso... continua »

* * * - -

Anaïs...à la plage

domenica 6 marzo 2016 di gianleo67

Elena ed Anais sono due sorelle molto diverse tra loro: la prima è magra, bella e spigliata con l'altro sesso; la seconda è grassa, bulimica e sognatrice. La prima esperienza sessuale di Roxane con un ragazzo più grande durante le loro vacanze estive, viene vissuta dalla sorella con il disagio e l'insicurezza di chi sa che tutto questo le è precluso. Al ritorno dalla vacanze però, un fatto tragico ed imprevedibile sembra sconvolgere la sua prospettiva continua »

Anais
"La gente che vorrei conoscere non la conoscerò mai... non è della mia epoca!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase

di Alessandra Levantesi La Stampa

Scrittrice, sceneggiatrice e regista, la francese Catherine Breillat è l'autrice di Romance, un film che avvalendosi della presenza della porno star Rocco Siffredi aveva suscitato un certo scandalo, insinuando il sospetto che la Breillat sia una che punta più che altro a fare sensazione. Con il suo finale estremo e violento, A mia sorella!, presentato in concorso al Festival di Berlino lo scorso febbraio, sembrerebbe avvalorare la tesi. Ma per contro, la sicurezza di stile con cui è condotto questo piccolo e intenso romanzo di formazione, rivela una cineasta dalla personalità matura e originale. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

In vacanza al mare due sorelle, di quindici e dodici anni, sperimentano i primi amori estivi: la maggiore si lascia sedurre da un italiano con Porsche decappottabile; la minore (per metà complice, per metà gelosa) vive per procura l'iniziazione sentimentale e fisica della sorella; i genitori non vedono nulla, sono ciechi per conformismo. Ma la perdita della verginità può mutarsi in tragedia. Immersione nell'inconscio adolescente e negli abissi della regìa, il film francese è diretto da Catherine Breillat, 53 anni, anche scrittrice, già autrice di Vergine taglia 36con Charlotte Gainsbourg e di Romance con Rocco Siffredi, interessata ai temi della sessualità femminile e del voyeurismo, spesso suscitatrice di scandalo: i suoi progetti prevedono ora due lungometraggi, uno ancora con Rocco Siffredi tratto dal nuovo romanzo Pornocrazia, l'altro sulla lavorazione d'un film intitolato Scene intime. »

A mia sorella! | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | loris s
  2° | gianleo67
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità