Advertisement
32. Trieste Film Festival, su MYmovies una ricca rassegna che guarda ad est

Dal 21 al 30 gennaio un programma in grado di accogliere tutte le diversità. 
SCEGLI UN ACCREDITO.

di Tommaso Tocci

lunedì 11 gennaio 2021 - mymovieslive

Si preannuncia come al solito meritoria l’opera di cucitura tra i confini interni dell’Europa che il Trieste Film Festival promuove ancora una volta, per l’occasione online sulla piattaforma di MYmovies nell’attesa di tornare anche nei cinema l’anno prossimo. La trentaduesima edizione, presentata in conferenza stampa dai direttori Fabrizio Grosoli e Nicoletta Romeo, andrà in scena dal 21 al 30 gennaio con sezioni competitive che coprono i lungometraggi, i corti e il documentario che dall’Europa centrale guarda verso est.

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO


Una delle novità per il 2021 è la sezione Fuori dagli sche(r)mi, che nelle parole di Nicoletta Romeo accoglierà “i film ibridi che non rispondono al canone e alle norme imposte.” E così, al grido di un TFF che “accetta la diversità”, questa nuova pagina del festival porterà agli accreditati alcuni nomi di primo piano della stagione festivaliera, primi tra tutti Cristi Puiu e Radu Jude, personalità di punta del cinema rumeno. Malmkrog e Tipografic majuscul, rispettivamente, sono i loro ultimi film, entrambi presentati all’ultima Berlinale ed entrambe opere complesse e sfaccettate, stimolanti nella forma come nel contenuto. Postmoderno e ricostruttivo Jude, che torna agli anni di Ceau?escu, e più radicalmente classicista Puiu, con un salto nell’ottocento e una serie di discussioni che abbracciano tutto lo scibile umano.

Ma va segnalata anche la presenza di Oleg Sentsov, regista ucraino che in questi anni di conflitto è stato rinchiuso in una prigione russa. Il suo Numbers, parabola-manifesto dal sapore teatrale sul totalitarismo, è stato realizzato proprio durante la sua prigionia.

Notevole è poi il focus sulla Polonia (“paese sempre centrale nel nostro programma” dice Romeo) e sulle sue registe, doppiamente rilevante in un periodo storico in cui il paese è dovuto scendere in piazza per tutelare i diritti delle donne. Parecchio del sempre vivo cinema polacco si basa su personalità di spicco come Agnieszka Smoczynska, di cui verrà programmato quel The Lure che l’ha portata al successo e che sorprenderà gli spettatori con il suo fascino musicale-favolistico. E poi, tra le altre, si segnala Tower. A bright day di Jagoda Szelc: più classico nell’impostazione, che ruota attorno a un ricevimento familiare, ma ugualmente singolare per il tono del racconto e il crescendo di tensione.

Molto si è già detto sui film che apriranno e chiuderanno il festival. Un’apertura “a ritroso” la definisce il direttore Grosoli, che guarda agli anni novanta e alla guerra nei Balcani (come avrebbe dovuto fare il TFF con un focus dedicato, rimandato per la pandemia) grazie a una pietra miliare come Underground di Kusturica. E una chiusura con il regista crepuscolare per eccellenza, Theo Angelopoulos (ospite a Trieste nel 2010, ci tiene a ricordare Romeo), di cui sarà messo in programma Lo sguardo di Ulisse

Le sezioni del concorso sono poi una miniera di nuove proposte. Tra le più citate c’è il polacco Sweat, con le glorie e disavventure di una influencer, definito da Grosoli “una delle scoperte dell’anno”. Ma anche film più piccoli come Andromeda Galaxy, a firma di More Raça, giovane regista kosovara che ha molto colpito i selezionatori con il suo esordio sul rapporto tra un padre e una figlia nelle difficili circostanze del paese. All’estremo opposto ci sono nomi con una lunga storia alle spalle come quello di Andrej Smirnov, regista russo quasi ottantenne che con A Frenchman racconta in bianco e nero la vita di uno studente francese nella Mosca anni cinquanta. Doveroso citare poi titoli che si sono distinti nel corso dell’anno, come Exile (diretto da Visar Morina), candidato agli Oscar e alimentato da un sapiente cocktail di xenofobia e paranoia, e In the dusk di Sharunas Bartas, un thriller ambientato nel 1948 in Lituania sul movimento partigiano locale (in concorso a San Sebastian).


ACQUISTA UN ACCREDITO
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati