La battaglia di Hacksaw Ridge

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La battaglia di Hacksaw Ridge   Dvd La battaglia di Hacksaw Ridge   Blu-Ray La battaglia di Hacksaw Ridge  
Un film di Mel Gibson. Con Andrew Garfield, Teresa Palmer, Hugo Weaving, Rachel Griffiths, Luke Bracey.
continua»
Titolo originale Hacksaw Ridge. Storico, Ratings: Kids+13, durata 131 min. - Australia, USA 2016. - Eagle Pictures uscita giovedì 2 febbraio 2017. MYMONETRO La battaglia di Hacksaw Ridge * * * 1/2 - valutazione media: 3,64 su 72 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
peer gynt mercoledì 7 settembre 2016
la guerra dell'eroe disarmato Valutazione 3 stelle su cinque
75%
No
25%

Difficile negare al film di Mel Gibson una forza e un impatto fuori del comune. Anche se non siamo di fronte ad un film originale, anzi ad uno dei film più "già visti" della storia del cinema. Sì, perché Gibson costruisce un film di guerra con eroe superiore (perché posseduto da un ideale di ferro dal quale non si sposta nemmeno con le cannonate) come ne abbiamo visti tantissimi in tutta la storia del cinema americano, soprattutto quello più classico (anni Quaranta e Cinquanta). La costruzione, la struttura (la prima metà è delinezione del personaggio, sua storia d'amore, suo addestramento in caserma, la seconda parte è il campo di battaglia con la durezza della guerra piena di sangue e morti, con quell'iperrealismo che a partire da "Salvate il soldato Ryan" di Spielberg non può più mancare), la musica, i personaggi, gli eroismi, la retorica, tutto è classico che più classico non si può. [+]

[+] storia e retorica religiosa nell’opera di gibson (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a peer gynt »
d'accordo?
maurizio meres domenica 5 febbraio 2017
essere un vero pacifista,con i fatti. Valutazione 4 stelle su cinque
87%
No
13%

In questo bellissimo film strutturalmente perfetto,risplende la grande personalità di Mel Gibson,attento nel riprodurre con una sapiente e meticolosa ricostruzione del passato storie vere,grazie a lui ed ad altri autorevoli registi possiamo rivivere,emozioni,stati d'animo e soprattutto conoscere e rivedere tutte le atrocità che solo la guerra può produrre,ma come altri Gibson lo fa attraverso un singolo personaggio,un eroe, siamo in pieno conflitto mondiale gli Stati Uniti si apprestano a dire stop alla guerra,il pensiero dell'atomica diventa sempre più una certezza,ma la guerra con le armi convenzionali continua in una atrocità mostruosa,un uomo che non dovrebbe stare in quel posto riesce attraverso la sua fede,ma soprattutto il suo credo nell'essere umano inteso come portatore di pace e di bontà,ad emergere dalla follia dell'esaltazione di distruzione,portando ai suoi compagni la grande consapevolezza del più grande bene che abbiamo,la vita,attraverso una moralità che ogni persona prima di avercela dovrebbe sapere il significato. [+]

[+] lascia un commento a maurizio meres »
d'accordo?
ashtray_bliss mercoledì 25 gennaio 2017
un film rigoroso e classico firmato gibson. Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Coraggio incondizionato, ferrea fede in Dio, irremovibili convinzioni e valori morali sono gli ingredienti comuni di tutti i protagonisti eroi dei film firmati Gibson. L'autore stesso è abile nel confezionare pellicole che rapprresentano l'apoteosi dell'uomo ideale così come tale immagine idealistica è impressa nell'immaginario dello stesso Mel Gibson. E l'uomo ideale per l'autore è il combattente, il guerriero, il soldato che armato in primis di coraggio e forza di volontà interminabile si appresta a combattere la propria battaglia sia che si tratti dell'indipendenza di un popolo, o che riguardi la difesa, propagazione e il sacrificio per la fede in nome di Dio oppure, infine, quello di sfidare le rigide regole militari ed entrare totalmente disarmati in un infernale campo di battaglia. [+]

[+] lascia un commento a ashtray_bliss »
d'accordo?
robertalamonica sabato 25 febbraio 2017
l'eroe di mel gibson Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

La Battaglia di Hacksaw Ridge è un bel film. Non c'è nulla che non sia già stato detto o fatto in film precedenti ma Gibson confeziona comunque un buon prodotto. Il suo bisogno di un dialogo con Dio e il bisogno di vedere Dio nei suoi eroi stavolta ha il volto di Doos Desmond, giovane ordinario che Dio rende straordinario. È la storia della Battaglia di Okinawa vista da una diversa angolazione, quella del primo obiettore di coscienza dell'esercito americano. 'Fusto di mais', il vigliacco, salverà quanti più compagni possibile, guidato da quel Dio che muove, salvifico, ogni sua mossa. C'è un po' tutto in questo war movie: l'amicizia, il coraggio, la fede, la sofferenza, l'amore filiale, l'eccezionalità della normalità, l'eroismo, il patriottismo e anche un nemmeno troppo vago intento morale e pedagogico. [+]

[+] lascia un commento a robertalamonica »
d'accordo?
elpanez sabato 4 febbraio 2017
un'opera cruda ed esplicita. la vera guerra Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

 Mel Gibson ci catapulta nella guerra più cruda, violenta, esplicita, concreta e tremendamente reale degli ultimi anni. La pellicola si suddivide in due parti: la prima dedicata all'approfondimento dei personaggi, scavando nel loro passato, nei loro ideali e nelle loro ambizioni in modo più che completo. La seconda metà, invece, ci mostra un'ora buona di pura e spietata battaglia. Mostruoso.
La regia mantiene un ritmo lento e profondo nella prima metà del film, per poi diventare esplicita e fredda nella seconda metà mostrandoci le vere dinamiche della guerra: sangue, corpi mozzati, morte, distruzione, esplosioni, fuoco, il tutto giocando con oggettive e soggettive incredibili e immersive al cento per cento, per poi catapultarci in inquadrature di battaglia davvero mozzafiato e violente, riprendendo la vera ed effettiva arte della guerra. [+]

[+] lascia un commento a elpanez »
d'accordo?
ninoraffa lunedì 24 luglio 2017
non uccidere. il quinto comandamento secondo gibson. Valutazione 1 stelle su cinque
75%
No
25%

Spettacolare film di guerra degli anni cinquanta o sessanta, "La Battaglia di Hacksaw Ridge".
Cosa aggiungere? Forse nel 2016, dopo "Flags of our fathers" e "Lettere da Iwo Jima", saremmo più volentieri ritornati sui campi di battaglia del Pacifico armati d’imparzialità ed equilibrio storico. Invece più che a Okinawa ci ritroviamo al Fosso di Helm oppure nella Terra di Mordor del "Signore degli Anelli", dalla parte degli elfi a stelle e strisce, nobili e pietosi, contro gli orchi-musi-gialli, bestiali e crudeli, vomitati senza fine dalle tenebrose viscere della terra. Mel Gibson non ha bisogno di presentazioni: scritta da un vincitore piuttosto tardivo, la sua storia è immune dalle dolorose riflessioni maturate nel frattempo da giapponesi e statunitensi, nel riconoscersi vicendevolmente, al di là delle diverse responsabilità rispetto alla guerra. [+]

[+] lascia un commento a ninoraffa »
d'accordo?
samanta domenica 5 marzo 2017
la battaglia del guerriero Valutazione 4 stelle su cinque
83%
No
17%

La Battaglia di Hacksaw Ridge che ha avuto 6 nomination agli Oscar 2017 (tra cui il miglior film e la migliore regia) ha poi ottenuto due Oscar minori. Nulla da fare in una serata in cui ha predominato un ottuso politically correct e comunqe Mel Gibson aveva di fronte quello che effetivamente era il Miglior film e cioé LA LA LAND, per cui la gaffe dei presentatori ha rimediato alle incompetenze dei giurati.
Il film di Gibson è un ottimo film, girato con la solita mano ferma cui ci aveva abituato il regista in flims precedenti come Braveheart, Passion e Apocalypto e la tematica è sempre quella: al centro dell'azione c'é  un eroe guerriero che combatte solitariamente contro tutto e contro tutti. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
loland10 domenica 12 febbraio 2017
desmond...ovvero non sparare in guerra Valutazione 4 stelle su cinque
58%
No
42%

La battaglia di Hacksaw Ridge” (Hacksaw Ridge, 2016) è il quinto lungometraggio del regista-attore-sceneggiatore  di PeeKskill Mel Gibson.
Un film che è un documento imponente, forte, stomachevole, commovente, lancinante e fideistico.
Col fucile e senza fucile, con gli ordini ferrei e con una soffusa è impercettibile umanità da parte di molti forse di tutti. La guerra mastica amaro, amarissimo e il nudo di 'Hollywood' con i suoi preziosi gioielli fuori e muscolosi sono l'indice di una virilità non blasfema ma irridente, non volgare ma semplicemente libera dallo stile di muscoli senza cervello e senza cuore. [+]

[+] lascia un commento a loland10 »
d'accordo?
giovedì 9 febbraio 2017
sono i miei occhi il paese più straziato Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

La storia di Hacksaw Ridge vede protagonista Desmond Doss (Andrew Garfield, candidato all'Oscar per questo ruolo, attore in continua ascesa), giovane cristiano avventista, che decide di partire per la guerra in maniera particolare: senza imbracciare arma alcuna. Questa decisione scatena l'iniziale opposizione dei suoi superiori e la diffidenza della compagnia. Ma Doss, animato da un'incrollabile fede e aiutato dal padre (Hugo Weaving, ottima interpretazione), reduce della Grande guerra, riuscirà a convincere tutti e partire per Okinawa, un'inferno di sangue e morte.
Quinta prova da regista per Mel Gibson, dieci anni dopo il pregevole Apocalypto. Come nei suoi precedenti film, Gibson non riparmia la sofferenza umana, portata allo stremo con budella e interiora sparse ovunque. [+]

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
marce84 giovedì 16 febbraio 2017
il mondo ha bisogno dei desmond doss Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Mel Gibson dirige un film intenso, duro, violento. La guerra viene vissuta in prima persona e viene vista in tutta la sua brutalità: l’ultima parte del film dimostra tutta l’assurdità della guerra. Non viene risparmiata alcuna violenza, c’è sangue, mutilazioni, corpi martoriati. Viene rappresentata tutta la fragilità e la vulnerabilità dell’essere umano. In questo enorme dramma, il protagonista Desmond viene visto come una luce, un segno di speranza, una sorta di evoluzione della specie umana, perché è l’unico a non imbracciare armi, a non uccidere e ad essere presente solo per salvare vite umane. Per, come dice lui, “mettere insieme i pezzi, di un mondo che sta andando a rotoli”. [+]

[+] lascia un commento a marce84 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
La battaglia di Hacksaw Ridge | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | peer gynt
  2° | maurizio meres
  3° | ashtray_bliss
  4° | robertalamonica
  5° | elpanez
  6° | ninoraffa
  7° | loland10
  8° | samanta
  9° |
10° | marce84
11° | giampituo
12° | matlevant
13° | scila wells
14° | gianleo67
15° |
16° | florentin
17° | mauridal
18° | annalisarco
19° | totemx
20° | router76
21° | deborahm
22° | jackmalone
23° | boffese
24° |
25° | valterchiappa
26° | alberto
27° | elpiezo
28° | jackbeauregard
29° | juri moretti
30° | fedecap
31° |
32° | dexter morgan
33° | fede17
34° | filippotognoli
35° | lorenzoferraro
36° | mario nitti
37° | antonio ruggiero
38° | themaster
39° | eucast
40° | deadman
41° | zagortenay
42° | debrab
43° | vale88hachi
44° | nanni
45° | andreagiostra
Premio Oscar (8)
London Critics (1)
Golden Globes (3)
BAFTA (6)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità