Non pensarci

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Non pensarci   Dvd Non pensarci  
Un film di Gianni Zanasi. Con Valerio Mastandrea, Anita Caprioli, Giuseppe Battiston, Caterina Murino, Paolo Briguglia.
continua»
Commedia, durata 109 min. - Italia 2007. - 01 Distribution uscita venerdì 4 aprile 2008. MYMONETRO Non pensarci * * * - - valutazione media: 3,03 su 102 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,03/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * - -
Trailer Non pensarci
Il film: Non pensarci
Uscita: venerdì 4 aprile 2008
Anno produzione: 2007
   
   
Un chitarrista rock di 35 anni cerca di sbarcare il lunario come può. Quando scopre il tradimento della fidanzata decide di prendersi una pausa di riflessione.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un'opera a tratti ingenua ma sincera, divertente senza spocchiose ambizioni di spaccato sociale
Paola De Rosa     * * - - -

Un chitarrista rock di 35 anni (Valerio Mastandrea), trasferitosi a Roma per sfondare, sbarca il lunario tra un concerto e l'altro sognando di incidere un disco. Ma i finanziamenti non arrivano e la crisi creativa incombe. La scoperta del tradimento della fidanzata è la goccia che fa traboccare il vaso e lo convince a prendersi una pausa di riflessione. Quale luogo migliore della natìa Rimini, da dove manca da quattro anni? Accolto a braccia aperte dagli apprensivi genitori, il nostro si imbatte però in un quadretto familiare tutt'altro che idilliaco: il padre, in pensione a forza per problemi di salute, non pensa ad altro che al golf lasciando all'esaurito primogenito (Giuseppe Battiston) la gestione dell'azienda di famiglia, che produce ciliegie sciroppate; la madre aggira la depressione frequentando discutibili corsi di autostima e fiducia nel prossimo; la sorella (Anita Caprioli) molla l'università per lavorare nel delfinario. Ma tra crisi di nervi, liti, frustrazioni e rivelazioni scottanti, la solidarietà familiare può ancora riservare qualche sorpresa.
Non pensarci di Gianni Zanasi fa l'effetto di un bicchiere d'acqua fresca in una giornata estiva. Ambientazione e trama non sono certo originali e rimandano a tanto cinema di insoddisfazioni e nevrosi familiari, per non parlare della crisi esistenziale del protagonista, già vista in mille declinazioni. Eppure due elementi riscattano il film dalla banalità e dalla "carineria" per farne un'opera a tratti ingenua ma sincera, divertente senza spocchiose ambizioni di spaccato sociale: il primo è la semplicità puntuale con cui è ritratta la vita di provincia, più vera ma perennemente in bilico sul baratro della noia e della disperazione; il secondo è l'ottima prova degli attori, dal tenero nevrotico Battiston allo scombinato Mastandrea, che non ha ancora perso il gusto di ribellarsi di Tutti giù per terra.

Premi e nomination Non pensarci MYmovies
il MORANDINI
Non pensarci recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Non pensarci
Primo Weekend Italia: € 361.000
Incasso Totale* Italia: € 1.427.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 7 settembre 2008
Sei d'accordo con la recensione di Paola De Rosa?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Non pensarci

premi
nomination
Festival di Venezia
1
0
Nastri d'Argento
0
6
David di Donatello
1
2
* * * - -

Un rockettaro in disarmo

martedì 12 gennaio 2010 di Paola Di Giuseppe

  Il film è sostanzialmente drammatico, ma così normale nella sua quotidianità che quasi non ti rendi conto,ti cattura pianpiano e alla fine ti ritrovi ad occhi sbarrati a pensare"ma questi siamo noi!"  Uomini e donne, vecchi e bambini, genitorie figli (insomma tutta una gamma di varia e ordinaria umanità) s'incontrano,per un po' camminano affiancati,poi sidividono, si perdono, forse si ritroveranno, chissà, nel gioco del caso continua »

* * * - -

Una famiglia particolare

mercoledì 10 luglio 2013 di Filippo Catani

Roma. Un chitarrista punk vive una crisi di creatività con la sua band e una crisi esistenziale dopo aver scoperto che la fidanzata lo tradisce con il membro di un'altra band. L'uomo decide allora di rientrare a Rimini dove vive il resto della sgangherata famiglia composta da un fratello che non riesce a risollevare l'azienda di famiglia, una sorella che lavora al delfinario e la coppia di anziani genitori. Il film è molto piacevole in quanto sa alternare momenti di assoluta continua »

* * - - -

Indefinizione e famiglia

giovedì 8 maggio 2014 di stefanocapasso

“Non Pensarci” per la regia di Gianni Zanasi è un film che ritrae una famiglia composta da personaggi medi, normali. Stefano musicista un pò fuori posto nella sua band di giovani rocker scopre il tradimento della sua compagna e torna dopo qualche anno a cercare conforto in famiglia, al paese. Li è accolto da un fratello una sorella e due genitori che vivono una vita ugualmente fatta di normalità, di convenzioni che danno il modo di proseguire nella continua »

Michela (Anita Caprioli) e Stefano (Valerio Mastandrea)
Michela: Sei venuto qui perché avevi bisogno di noi
Stefano: Sì… ma non di tutti insieme…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Stefano (Valerio Mastandrea) alla madre che gli appena rivelato l'identità del padre naturale
Io stavo molto meglio quando ci riempivamo di cazzate.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Stefano (Valerio Mastandrea) con i due nipotini
Ehi…Andate piano!...
Perché?
E che ne so?!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Non pensarci oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Non pensarci

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 5 novembre 2008

Cover Dvd Non pensarci A partire da mercoledì 5 novembre 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Non pensarci di Gianni Zanasi con Valerio Mastandrea, Anita Caprioli, Giuseppe Battiston, Caterina Murino. Distribuito da 01 Distribution. Su internet Non pensarci è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Non pensarci

SOUNDTRACK | Non pensarci

La colonna sonora del film * * * - -

Disponibile on line da giovedì 24 aprile 2008

Cover CD Non pensarci A partire da giovedì 24 aprile 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Non pensarci del regista. Gianni Zanasi Distribuita da Warner Chappell.

INTERVISTE | Dopo otto anni Gianni Zanasi torna al cinema con una brillante commedia drammatica.

Ritratto di una "normale" famiglia di italiani

lunedì 31 marzo 2008 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Non pensarci: ritratto di una Ci sono voluti otto anni a Gianni Zanasi per tornare alla regia di un lungometraggio dopo A domani, presentato in concorso a Venezia nel 1999. Un'assenza dovuta alla difficile condizione che vive il cinema del nostro paese da ormai troppo tempo, come ha spiegato lo stesso regista nella conferenza stampa che si è tenuta questa mattina a Roma. "Sono stati anni non semplici. Si era creata una situazione produttiva complicata che non favoriva chi aveva progetti anomali, fuori linea. Era difficile in determinate condizioni, per chi come me non ha amicizie, riuscire a lavorare.

NEWS | Il Divo e Gomorra si aggiudicano il maggior numero di nomination.

Candidature 2009

giovedì 9 aprile 2009 - Marlen Vazzoler

David di Donatello: candidature 2009 L'edizione 2009 dei David di Donatello è dominata dalle 16 (su 22) nomination ottenute da Il Divo, il film diretto da Paolo Sorrentino e dalle 11 nomination aggiudicate da Gomorra, il film di Matteo Garrone. La candidatura come miglior film vede in gara Ex di Fausto Brizzi, Si può fare di Giulio Manfredonia e Tutta la vita davanti di Paolo Virzì; a contendersi invece il titolo di miglior regista oltre a Garrone e Sorrentino, Brizzi, Manfredonia e Pupi Avati per Il papà di Giovanna. Per la categoria come miglior attrice si scontreranno Donatella Finocchiaro (Galantuomini), Claudia Gerini (Diverso da chi?), Valeria Golino (Giulia non esce la sera), Ilaria Occhini (Mar Nero) e Alba Rohrwacher (Il papà di Giovanna), mentre tra gli uomini la sfida sarà tra Silvio Orlando, vincitore della Coppa Volpi a Venezia per Il papà di Giovanna, Tony Servillo (Il Divo), Valerio Mastandrea (Non Pensarci), Claudio Bisio (Si può fare) e Luca Argentero (Diverso da chi?).

   

La provincia dissonante di Zanasi

di Cristina Piccino Il Manifesto

Pensiamo a un rocker, anzi meglio a un trentacinquenne che «avrei voluto-essere-famoso» e si ritrova chitarra in mano disoccupato, zero idee, la macchina scassata, la ragazza che lo pianta e lo sbatte pure fuori appartamento. Cosa fa il nostro? Piglia la strada e se ne torna da Roma, la città dello spettacolo a casa, provincia emiliana di villetta con giardino, fratello sovrappeso sposato ma in crisi, madre apprensiva, padre con infarto, sorella solitaria forse lesbica visto che non ha mai esibito un fidanzato. »

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Applausi e risate alla commedia di Zanasi. Mastandrea e Battiston conquistano il Lido È nata con Non pensarci la via italiana alla comicità ebraico-newyorchese? Gianni Zanasi incarna il felice innesto di Woody Allen su Monicelli (che ha benedetto il film)? Questa deliziosa ma molto densa commedia è stata accolta da applausi interminabili: al regista, al produttore Caschetto, allo sceneggiatore Pellegrini, agli interpreti tutti ma soprattutto a Giuseppe Battiston e Valerio Mastandrea, coppia strepitosa. »

Zanasi, viva l'Italia con ironia

di Alberto Crespi L'Unità

Se vivete nel profondo Nord-Est e siete curiosi di sapere come sia questa «Roma ladrona» della quale tanto blaterano alcuni vostri compatrioti; e se volete andare al di là dei luoghi comuni che vogliono questo Paese diviso in mille staterelli come ai tempi dei Comuni, Non pensarci è l’esperienza cinematografica giusta. E' diretto da un regista emiliano - Gianni Zanasi - che a Roma si è ambientato benissimo, fin dall’opera prima Nella mischia. Inoltre, è un film in cui il «romano de Roma» Valerio Mastandrea e l’udinese Giuseppe Battiston sono fratelli, e già questo la dice lunga sul coraggio del regista-sceneggiatore. »

di Stefano Lusardi Ciak

Tre fratelli. Stefano (Mastandrea) ha lasciato Chopin per il punk, ma gli anni sono 35 e già da quattro promette, inutilmente, un nuovo Cd. Michela (Caprioli) ha lasciato l'università e un amore, per andare a lavorare coi delfini in un parco acquatico, mettendo fra sé e il mondo una parete di vetro. Alberto (Battiston) ha rinunciato al tennis per dedicarsi all'azienda di famiglia, ma lo stress lo sta travolgendo e la fabbrica è a un passo dal fallimento. In un altro film sarebbe l'ennesima storia di trentenni alla deriva, ma Zanasi (cominciò assai bene con Nella mischia, poi s'è perso, ora per fortuna l'abbiamo ritrovato) ha un estro sincero e letterario, capace di mutare il dolore in leggerezza e lo smarrimento in speranza. »

Non pensarci | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (1)
Nastri d'Argento (6)
David di Donatello (3)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità