All the Invisible Children

Acquista su Ibs.it   Dvd All the Invisible Children   Blu-Ray All the Invisible Children  
Un film di Mehdi Charef, Emir Kusturica, Spike Lee, Kátia Lund, Jordan Scott, Ridley Scott, Stefano Veneruso, John Woo. Con Maria Grazia Cucinotta, Peppe Lanzetta, Kelly MacDonald, Ernesto Mahieux, Giovanni Mauriello.
continua»
Drammatico, durata 108 min. - Italia, Francia 2005. - 01 Distribution uscita venerdì 3 marzo 2006. MYMONETRO All the Invisible Children * * * - - valutazione media: 3,27 su 24 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,27/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * * -
Trailer All the Invisible Children
Il film: All the Invisible Children
Uscita: venerdì 3 marzo 2006
Anno produzione: 2005
   
   
   
Attraverso sette prospettive diverse, in sette paesi diversi, sette grandi registi scattano una drammatica fotografia della sofferenza infantile nel mondo.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
7 grandi registi guardano al mondo dei bambini
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Fotografia della sofferenza infantile nel mondo. Attraverso sette prospettive diverse, in sette paesi diversi (Italia, Africa, Serbia-Montenegro, America, Brasile...), il comune denominatore è la condizione di degrado, incomprensione e stenti in cui molto spesso sono costretti a vivere i bambini, anche tra le mura di casa. L'infanzia rubata secondo sette registi, che prestano la loro voce ad un progetto, All the invisibile children, i cui proventi saranno devoluti al World Found Program dell'Unicef. Questo l'assunto iniziale che prosegue l'esperimento tentato con 11 Settembre, ovviamente con altre finalità. Ne esce però un film che va valutato da due punti di vista. Se lo si vede come un film "didattico", che vuole ricordare al mondo come i bambini siano diventati gli "ultimi", i dimenticati sotto molteplici cieli, l'operazione non può che meritare un consenso incondizionato. Se invece si vanno a "leggere" i singoli episodi allora ci si accorge che spesso il patetismo e un pizzico di retorica hanno preso la mano di registi altrove più asciutti e controllati. Proviamo a fare un esempio: scoprire un John Woo che ci racconta la storia di una piccola venditrice di fiori trovata da un vecchio neonata tra le immondizie e da lui allevata, messa a contrasto con la triste ricchezza di una sua coetanea non ci ricorda purtroppo (nonostante la bravura della piccola attrice) Il monello ma piuttosto una puntata strappalacrime di una soap girata ad alto livello. Proviamo allora a dire il bene e cioè a citare brevemente gli episodi meglio riusciti. Emir Kusturica ripropone il suo cinema-sarabanda con la storia di un bambino condannato a vivere con un padre brutale. Spike Lee racconta la tragedia dell'Aids che non risparmia i più piccoli anche nell'"avanzato" Occidente. Ma è soprattutto Katia Lund che centra l'obiettivo raccontando una giornata qualsiasi di bambini di strada brasiliani. La regista sa narrare pedinando i suoi protagonisti e colpirci davvero al cuore con la forza delle immagini di una miseria endemica che non sempre (fortunatamente) riesce a inaridire il cuore dei più piccoli.

Incassi All the Invisible Children
Primo Weekend Italia: € 33.000
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
61%
No
39%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film All the Invisible Children adesso. »
Shop

DVD | All the Invisible Children

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 13 settembre 2006

Cover Dvd All the Invisible Children A partire da mercoledì 13 settembre 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd All the Invisible Children di Mehdi Charef, Emir Kusturica, Spike Lee, Kátia Lund, Jordan Scott, Ridley Scott, Stefano Veneruso, John Woo con Maria Grazia Cucinotta, Peppe Lanzetta, Kelly MacDonald, Ernesto Mahieux. Distribuito da 01 Distribution, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - originale, Dolby Digital 5.1, e sottotitolato in italiano per non udenti. Su internet All the Invisible Children è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 5,99 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film All the Invisible Children

di Gloria Satta Il Messaggero

«I miei film preferiti sono Ladri di biciclette e I quattrocento colpi. E non ne posso più di girare a Hollywood kolossal d’azione ad alto costo e bassa qualità. D’ora in poi, dirigerò solo rievocazioni storiche o remake dei capolavori francesi, voglio far riflettere», rivela il celebrato regista di Hong Kong, autore dei massimi successi del cinema miliardario e fracassone (Broken Arrow, Face/Off, Mission: impossibile, Paycheck) a base di inseguimenti, spari, esplosioni e carneficine in un’orgia di effetti speciali. »

di Mariuccia Ciotta Il Manifesto

Idealmente agganciato all’epica apocalisse virtuale, All the invisible children (fuori concorso), opera collettiva, patrocinata dall’Unicef e prodotta dall’italiana Mk Film (Maria Grazia Cucinotta, Chiara Tilesi e Stefano Veneruso) insieme a Rai Cinema. Un film che inanella schegge sull’infanzia in un’unità emozionale forte attraverso sette episodi. Si va dai bambini-soldato africa- iii nei giochi di guerra etnici di Mehdi (laref al piccolo gitano detenuto di Emir Kusturica. Dall’adolescente sieropositiva nata a Brooklyn di Spike Lee a due ragazzini di strada a San Paolo diretti da Katia Lund. »

di Antonio Valenzi L'Indipendente

Opera corale a episodi sul degrado dell’infanzia declinato nelle diverse latitudini attraverso l’occhio e la macchina da presa dei maggiori registi contemporanei. Quali che siano stati i principi ispiratori di un’operazione che di commerciale ha veramente molto poco non è dato saperlo, ma le storie raccontate –ora con maggiore, ora con minore efficacia- andrebbero viste solo per dovere civile, con particolare riguardo per gli episodi di Katia Lund sull’infanzia di strada brasiliana e di Spike Lee sull’Aids che colpisce anche i bambini dell’evolutissima America. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

Sono gli "sciuscià" del ventunesimo secolo, la vergogna che si occulta: i bambini invisibili, sfruttati, abusati, emarginati cui è toccata la parte di dannati della Terra. Ha voluto rappresentarli, invece, All the invisible children, film a molte mani prodotto, tra gli altri, dalla Rai e da Maria Grazia Cucinotta (che si ritaglia un brevissimo cammeo nell'episodio italiano) con l'adesione di alcuni importanti registi internazionali. Gli episodi mostrano i pregi e i limiti dei "corti": o azzecchi una sintesi folgorante, oppure restano lì, sospesi. »

All the Invisible Children | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 3 marzo 2006
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità