Boccaccio '70

Film 1962 | Commedia 150 min.

Regia di Federico Fellini, Mario Monicelli, Luchino Visconti, Vittorio De Sica. Un film Da vedere 1962 con Peppino De Filippo, Sophia Loren, Tomas Milian, Romy Schneider, Germano Giglioli. Cast completo Genere Commedia - Italia, 1962, durata 150 minuti. - MYmonetro 3,31 su 12 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Boccaccio '70
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Quattro episodi boccacceschi affidati ad altrettanti grandi della regia.

Boccaccio '70 è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,31/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,71
CONSIGLIATO SÌ
Film comico a episodi ispirati alle novelle di Boccaccio.

Quattro episodi boccacceschi affidati ad altrettanti big della regia. In Le tentazioni del dottor Antonio, un gretto censore è ossessionato da una biondona che propaganda il latte su un cartellone (dirige Fellini); ne Il lavoro la moglie di un principe coinvolto in uno scandalo di squillo si rifà pretendendo dal marito di essere pagata per ogni prestazione sessuale (regia di Visconti). De Sica dirige la Loren inLa riffa, storia di una bellezza da tirasegno che si mette in palio in una piazza romagnola. La vince alla riffa l'illibato sagrestano. In Renzo e Luciana (Monicelli) due promessi sposi del giorno d'oggi si trovano a dover affrontare le difficoltà pratiche del matrimonio.

BOCCACCIO '70
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 22 luglio 2011
Kronos

Come gran parte delle pellicole 'a episodi', anche Boccaccio 70  è arduo da giudicare: manca amalgama tra un mediometraggio e l'altro, ed è troppo accentuato il gap tra un Fellini ispirato e tutti gli altri col freno a mano tirato. Di certo "le tentazioni del dottor Antonio", nonostante la scarsa fama di cui gode, non sfigura innanzi ai capolavori del [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 giugno 2016
fedeleto

Riunire i maggiori registi dell'epoca per dirigere una pellicola basata sul moralismo e il perbenismo è un'impresa ardua ma decisamente sperimentale e coraggiosa.La commedia si divide in 4 episodi, e si parte con il primo di Monicelli intitolato Renzo e Luciana, dove due giovani che lavorano nello stesso ufficio si sposano ma tentano di nasconderlo al principale che lo proibisce dal [...] Vai alla recensione »

giovedì 7 gennaio 2010
Spalla

Film composto ideato dal da quattro episodi come altrettante novelle in stile Boccaccio ambientate però negli anni 60. Tutti diretti da grandi maestri del cinema italiano, con attori famosi. Il film è stato inoltre ideato da Cesare Zavattini, uno dei maestri del neorealismo cinematografico. Ci sono quindi tutte le premesse per un film d'eccezione. E il risultato globale non dovrebbe deludere.

lunedì 13 marzo 2017
Francis Metal

Questo film vale soprattutto per l'episodio diretto da Fellini, ho riso tutto il tempo, Peppino è stato davvero formidabile... anche la scena onirica mi è piaciuta. Mi è piaciuto anche l'episodio di Monicelli, dove denuncia la bastardaggine dei padroni verso le povere dipendenti di genere femminile. Gli altri due episodi mi hanno annoiato, sinceramente, con tutto [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 gennaio 2016
floyd80

 I primi due episodi (Monicelli e Fellini) sono dei capolavori di satira, di commedia di regia... Gli altri due (Visconti e De Sica) mi sembrano leggermente inferiori, graffiano di meno e l'episodio di Visconti fa sbadigliare un po' troppo. Il signore indiscusso è però Fellini, con un Peppino De Filippo mai visto così.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Gian Luigi Rondi
Il Tempo

Quali favole si racconterebbero dei gaudenti di oggi (o del 70 che fa lo stesso) se volessero alleggerirsi il tedio di una segregazione in un rifugio antiatomico: come fecero, in un rifugio anti-peste, i loro celebri avi dei tempi di Boccaccio? Non certo le gesta di Calandrino, non cento gli scherzi di Buffalmacco, ma, forse, questi raccontini che quattro fra i nostri più noti registi ci propongono [...] Vai alla recensione »

Giovanni Grazzini
Il Corriere della Sera

Un film di Federico Fellini, Mario Monicelli, Luchino Visconti, Vittorio De Sica Col titolo a crescenza, perché possa restare sul mercato, senza dar segni di arteriosclerosi, per almeno un decennio, il Quattro-novelle del cinema italiano salpa per il mondo a rinnovare il vieto cliché di un Boccaccio tutto amoroso, piccante e grassoccio. Ma i titoli dei film seguono i loro destini.

Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

Nato dall’esigenza polemica di schierare le grandi firme della regia italiana contro la censura, il film è diventato troppo grosso e composito per potersi assumere un qualsiasi fardello ideologico. L’incontrollato estro creativo (e magari l’ansia di superarsi a vicenda) ha indotto i quattro registi a espandersi senza limitazioni di metraggio, dando vita a uno spettacolo interminabile (quasi quattro [...] Vai alla recensione »

Filippo Sacchi
Il Corriere della Sera

Candido o l’ottimismo del XX secolo, Don Giovanni 62, Boccaccio 70: ma è una epidemia! Non è il caso, naturalmente, di prendere alla lettera questi trapianti cronologici. Voltaire ha tanto poco da fare col Candido di Carbonneaux, come Tirso de Molina col Don Giovanni di philippe de Broca, o Giovanni Boccaccio coi racconti cinematografici di Monicelli, Fellini, Visconti, De Sica.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati