•  
  •  
Apri le opzioni

Sergio Tofano

Sergio Tofano è un attore italiano, regista, scrittore, sceneggiatore, è nato il 20 agosto 1886 a Roma (Italia) ed è morto il 28 ottobre 1973 all'età di 87 anni a Roma (Italia).

Dopo aver conseguito la laurea in legge, nel 1909 debuttò sulle scene nella compagnia del grande Ermete Novelli. Successivamente venne scritturato da Virgilio Talli, con il quale rimane per ben dieci anni dal 1913 al 1924. Fu poi con la compagnia di Dario Niccodemi dove recitò accanto a grandissimi attori come Vera Vergani, Luigi Cimara, Luigi Almirante ( La volpe azzurra di Herczeg e il personaggio di Knock o il trionfo della medicina di Jules Romains, 1925, reso celebre in Francia da Jouvet). Nel 1928 finalmente divenne capocomico accanto a Luigi Almirante e Giuditta Rissone, mentre fra il 1929 e il 1931 con Elsa Merlini e Luigi Cimara interpretò, fra l'altro, La dama bianca di Aldo De Benedetti, Gran Mondo di W. Somerset Maugham e Pensaci, Giacomino!di Pirandello. Attore dotato di un notevole stile e di moderna asciuttezza, grande illustratore - fu il "papà", con il nome di Sto, del personaggio del signor Bonaventura che per anni allieterà i lettori del "Corriere dei piccoli" e che diventerà anche personaggio teatrale, - riuscì ad unire magistralmente ironia e drammaticità, satira e ottimismo. Proprio per questo fu una presenza costante nel cinema dei "telefoni bianchi" in voga negli anni '30. Sullo schermo il suo stilizzato humour ebbe modo di brillare in personaggi come l'usciere de La segretaria privata (1931) di Goffredo Alessandrini, il protagonista di O la borsa o la vita (1933) di Carlo Ludovico Bragaglia, il professore vittima di una crudele beffa della studentessa (interpretata da Maria Denis) in Seconda B (1934) di Alessandrini. Assai attivo pure negli anni successivi, soprattutto nell'ambito della commedia, si distinse per corpose caratterizzazioni anche in film di modesto rilievo. In quel periodo fu uno dei più apprezzati interpreti di Shaw ( Androclo e il leone), Coward ( Intermezzo), Cechov ( Il giardino dei ciliegi), Betti ( Il paese delle vacanze)e Pirandello ( Sei personaggi in cerca d'autore). Oltre al teatro classico si dedicò anche al teatro leggero: non vanno dimenticate le sue interpretazioni, al fianco di Laura Adani e Luigi Cimara, di Occupati d'Amelia di Feydeau e Nina di Roussin. Il che non gli impedisce di partecipare, fra il 1949 e il 1952, all'esperienza del Piccolo Teatro di Milano dove, diretto da Giorgio Strehler, recitò accanto a Lilla Brignone e Gianni Santuccio ne La parigina di Henri Becque, La morte di Danton di Büchner e Casa di bambola di Ibsen. Importante anche la sua collaborazione con il Teatro dei Satiri di Roma dove, diretto da Luciano Lucignani fra il 1952 e il 1953 interpretò, fra l'altro, il ruolo del cappellano in Madre Coraggio e i suoi figli di Brecht ed fu l'indimenticabile Arpagone ne L'avaro di Molière con la regia di Fersen. Con Strehler tornò a recitare nel 1954 nella Trilogia della villeggiatura di Carlo Goldoni. Da questo momento le sue apparizioni in palcoscenico si fecero sempre più rade. Poi per questo grande attore eclettico, maestro di stile, ci fu anche l'esperienza dell'insegnamento all'Accademia d'arte drammatica. Il suo volto arguto e curioso, la figura asciutta ed elegante, la voce flebile e i gesti buffi, divennero ancor più familiari al grande pubblico grazie alle sue interpretazioni televisive. Dalla seconda metà degli anni '50 partecipò infatti a numerosi sceneggiati. Vestì i panni del signor Bennet nella riduzione di Orgoglio e pregiudizio (1957), fu il marchese di Ravenel nello sceneggiato Mont Oriol (1958), Liebedev ne L'idiota (1959), don Diego in Mastro don Gesualdo (1964), partecipò alla trasposizione di Resurrezione realizzata da Franco Enriquez (1965) e guadagnò un vasto consenso nel ruolo dell'abate Faria ne Il conte di Montecristo (1966), come pure nei panni di padre Zosima ne I fratelli Karamazov (1969). Nel 1923 aveva sposato Rosetta Cavallari (spentasi prematuramente nel 1960 all'età di 58 anni) che, al suo fianco, fu vivacissima attrice, scenografa e costumista.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 1973), 110 min.
Drammatico, (Italia - 1973), 105 min.
Drammatico, (Italia - 1968), 105 min.
Commedia, (Italia - 1967), 110 min.

I film più famosi

Commedia, (Italia - 1973), 110 min.
Commedia, (Italia - 1967), 110 min.
Drammatico, (Italia - 1968), 105 min.
Biografico, (Italia - 1954), 110 min.
Episodi, (Italia - 1952), 100 min.
Drammatico, (Italia - 1973), 105 min.
Commedia, (Italia - 1955), 98 min.
Drammatico, (Italia - 1948), 164 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati