The Post

Acquista su Ibs.it   Dvd The Post   Blu-Ray The Post  
Un film di Steven Spielberg. Con Meryl Streep, Tom Hanks, Sarah Paulson, Bob Odenkirk, Tracy Letts.
continua»
Titolo originale The Post. Biografico, Ratings: Kids+13, durata 118 min. - USA 2017. - 01 Distribution uscita giovedì 1 febbraio 2018. MYMONETRO The Post * * * 1/2 - valutazione media: 3,77 su 85 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Stampa e potere, donna e potere Valutazione 3 stelle su cinque

di Zarar


Feedback: 13259 | altri commenti e recensioni di Zarar
giovedì 8 febbraio 2018

Il film si inserisce in un filone, caro agli americani, dedicato alla stampa e alla responsabilità del giornalista rispetto al potere da una parte e ai lettori dall’altra, che dal classico Citizen Kane (Quarto potere, 1941) arriva sino a  State of Play (2009) e al recente Spotlight (2015). Niente da meravigliarsi se Spielberg ha interrotto un altro film per dedicarsi a questo The Post anima e corpo, tenuto conto dell’urgenza politica di tornare sul tema in un clima di pessimi rapporti tra la stampa liberal-democratica americana e il Presidente, in un momento in cui guardiamo ammirati e un po’ invidiosi alla assoluta libertà e franchezza – a dir poco – con cui un New York Times, per es.,  commenta la politica di Trump. Spielberg è un maestro e attori del peso di Meril Streep e Tom Hanks danno alla sceneggiatura di questa storia (vera) una forza  a cui è difficile sottrarsi, anche se una sensazione di déjà vu e di assoluta prevedibilità degli eventi ci segue dall’inizio alla fine . Alla vicenda della contrastata pubblicazione nel 1973 di documenti classificati top secret sulla guerra del Vietnam, testimonianti la consapevolezza della classe politica lungo tre mandati presidenziali che mai la guerra si sarebbe potuta vincere pur nella determinazione a portarla avanti  per non umiliare l’onore del paese, si intreccia la storia personale di Katharine Grahan, prima direttrice donna di un grande quotidiano, chiamata alla difficile decisione di sfidare Presidente, poteri forti e Corte Suprema, ma anche amici e consiglieri,  in nome della libertà di stampa. Figura capitata alla testa del Post quasi per caso, faute de mieux, tutto meno che un temperamento battagliero, persino incerta e accomodante, proprio in questa circostanza maturerà una coscienza di donna che sfida persino il proprio carattere in nome della dignità del suo ruolo di editore indipendente. ­­­­ Seguiamo con partecipazione, sottoscriviamo tutti i sacri principi enunciati, sentiamo l’importanza dell’assunto nel momento presente, ma non gridiamo al capolavoro. Tecnicamente ineccepibile, convenientemente teso, il film non ha quel quid che lo rende originale e unico. Anche Meril Streep sembra spingersi troppo avanti nella caratterizzazione di una  upper class wealthy woman anni ’60 prestata all’editoria,  con un manierismo che le fa perdere la consueta forza e  intensità interpretativa. Ciò è accentuato, nell’edizione italiana,  da un doppiaggio discutibile, un  birignao lamentoso che la rende irriconoscibile.  Tre stelle e mezzo.

[+] lascia un commento a zarar »
Sei d'accordo con la recensione di Zarar?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
84%
No
16%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
antoniomontefalcone venerdì 9 febbraio 2018
quando il quarto potere era veramente un potere...
100%
No
0%

...uno 'strumento al servizio dei governati, ma non dei governanti'. "The Post", storia vera, avvincente e tesa, riflette tal principio e anche la nostra attualità. Interessante studio sull'autentico ruolo del giornalismo (soprattutto investigativo) e ottima ricostruzione dell'America anni '70, girato in modo magistrale da Spielberg. L'opera rievoca lo stile classico di film simili, come 'Spotlight' o 'Tutti gli uomini del Presidente', nel tentativo di risvegliare coscienze sopite con un sentimento idealistico. In tal senso, la pellicola, elogiando la forza di questo tipo di giornalismo e il modo in cui si faceva o si dovrebbe ancora fare oggi, libera e protesa alla verità, diventa una riflessiva lezione di etica, giornalismo e cinema. [+]

[+] lascia un commento a antoniomontefalcone »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di Zarar:

Vedi tutti i commenti di Zarar »
The Post | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | zarar
  3° | marionitti
  4° | samanta
  5° | loland10
  6° | vanessa zarastro
  7° | maramaldo
  8° | weachilluminati
  9° | rob8
10° | domenicomaria
11° | elgatoloco
12° | alejazz
13° | sk89
14° | maumauroma
15° | enzo70
16° | udiego
17° | goldy
18° | chrisnolan
19° |
20° | lorenzoferraro
21° | maurizio.meres
22° | eugenio
23° | clavius
24° | rumon
25° | playthebluesm
26° | michelecamero
27° | flaw54
28° | vincenzoambriola
29° | jurimoretti
30° | jackmalone
31° | carloalberto
32° | manuelazarattini
33° | giajr
34° | flyanto
35° | roberteroica
36° | minnie
Rassegna stampa
Fabio Ferzetti
Premio Oscar (2)
Producers Guild (1)
Golden Globes (6)
Critics Choice Award (8)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 1 febbraio 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità