Demonios Tus Ojos

Film 2017 | Thriller 94 min.

Regia di Pedro Aguilera. Un film con Tomás Baleztena, Ivana Baquero, Natalia Bilbao, Javier Cañas, Nicolás Coronado. Cast completo Genere Thriller - Spagna, Colombia, 2017, durata 94 minuti. Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Demonios Tus Ojos tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un film sulla perdita dell'innocenza e la purezza.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Un'interessante indagine su una manifestazione della sessualità che sfocia nel finale in una specie di feuilletton per immagini e parole.
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 26 giugno 2017
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 26 giugno 2017

Oliver è un regista che sta pensando a un film sulla perdita dell'innocenza. Un giorno, mentre guarda un sito di video pornografici vede ripresa in un rapporto la sorellastra Aurora (hanno il padre in comune). Decide di andarla a trovare dopo una lunga assenza e riesce a piazzarle una telecamera nella stanza in modo da poterla spiare sia quando è da sola sia quando incontra il suo ragazzo. In una serata in cui hanno fatto uso di cocaina e alcol i due si baciano. Sembrerebbe essere solo un episodio causato dal cedimento dei freni inibitori ma non è così.

Pedro Aguilera al suo terzo lungometraggio convince solo a metà. Nella prima parte infatti costruisce sin dalla sequenza iniziale a bordo del treno, un clima di attesa giocato sull'inquietudine degli sguardi solo parzialmente temperata dal controllo della parola.

Prosegue così muovendosi sul piano del voyeurismo indagatore che si trasforma in desiderio incontrollato scrutando il suo protagonista mentre spia la sorella. Un videoproiettore e una parete bianca diventano lo schermo di quella che si sta trasformando in un'ossessione incestuosa. I problemi nascono dopo la scoperta da parte di Aurora della telecamera nascosta. Se, in una prima fase, il gioco sembra diventare ancor più intrigante grazie anche agli stacchi netti che separano le sequenze, progressivamente la sceneggiatura (che denuncia il fatto di mancare anche di una lettura al femminile della vicenda) accumula una serie di colpi di scena che trasformano un'interessante indagine su una manifestazione della sessualità in una specie di feuilletton per immagini e parole che non si recupera neanche con le citazioni cinefile.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati