The Hateful Eight

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Hateful Eight   Dvd The Hateful Eight   Blu-Ray The Hateful Eight  
Un film di Quentin Tarantino. Con Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins, Demiàn Bichir.
continua»
Titolo originale The Hateful Eight. Western, Ratings: Kids+16, durata 167 min. - USA 2015. - 01 Distribution uscita giovedì 4 febbraio 2016. MYMONETRO The Hateful Eight * * * - - valutazione media: 3,44 su 181 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Spumeggiante galoppo di avventure nella Storia. Valutazione 4 stelle su cinque

di Great Steven


Feedback: 63182 | altri commenti e recensioni di Great Steven
domenica 20 ottobre 2019

THE HATEFUL EIGHT (USA, 2016) diretto da QUENTIN TARANTINO. Interpretato da SAMUEL L. JACKSON, KURT RUSSELL, JENNIFER JASON LEIGH, TIM ROTH, WALTON GOGGINS, MICHAEL MADSEN, DEMÌAN BICHIR, BRUCE DERN
Qualche anno dopo la fine della Guerra di Secessione, una diligenza arranca fra le nevi del Wyoming mentre infuria una tormenta. A bordo ci sono il cacciatore di taglie John "The Hangman" Ruth e la sua prigioniera Daisy Domergue, che dovrà impiccata a Red Rock e sulla quale John riscuoterà una taglia di 10.000 dollari. Lungo il viaggio, la carrozza carica su due uomini: il collega di Ruth Marquis Warren, maggiore nordista dell’Esercito che, a differenza di John che cattura i ricercati e li consegna vivi per l’esecuzione, li ammazza affinché creino meno problemi, e l’ex fuorilegge sudista Chris Mannix, che sostiene di essere stato incaricato di diventare il nuovo sceriffo di Red Rock e perciò deve recarsi in città per prestare giuramento. Poiché la tempesta di neve è sempre più violenta, i quattro viaggiatori (più O. B. Jackson, conducente della carovana) sono costretti a fermarsi all’emporio di Minnie, dove incontrano: Osvaldo Mobray, boia britannico dai modi raffinati; Sandy Smithers, vecchio generale sudista; Joe Gage, mandriano intenzionato a raggiungere la madre per Natale e Bob, un messicano che afferma d’aver ricevuto da Minnie la consegna di badare all’emporio mentre lei e l’altro gestore Sweet Dave sono via. Dopo una prima ora di presentazione, dove i personaggi, in pieno stile tarantinesco, parlano a ruota libera – delineando i caratteri nonché vertendo la conversazione su rivalità, alleanze, sfide e provocazioni –, a John sorge il sospetto che qualcuno degli astanti non sia chi dice di essere, e s’accorge pure che molto probabilmente uno o più uomini obbligati a stare con lui nella locanda per due/tre giorni a causa della bufera sono in combutta con Domergue per tentare di impedirgli di portarla alla forca. Un vecchio regolamento di conti fra il generale e il nero Warren e l’avvelenamento del caffè aprono il conflitto. Mentre lascia in sospeso lo spettro della missiva di Lincoln ricevuta (forse) dal maggiore Marquis (con tutte le sue idealistiche speranze) e dopo aver fatto entrare in scena alla spicciolata i personaggi del suo ottavo film, Tarantino spiega la Storia agli adolescenti di oggi come fosse un inesauribile percorso di vendetta, un apologo incattivito sulla società, nell’impossibile mescolanza di individui che mai potranno convivere in pace fra loro. Nel frattempo le riprese in 70 mm scorrono sui volti degli attori, in primo e secondo piano, come fossero i vasti panorami esterni dell’inizio. Il film è molto più che uno spaghetti-western: racchiude in sé gli elementi della tragedia classica (la tempesta adoperata come movente per far stare insieme i personaggi; la morte quale spirito che volteggia nell’aria silenzioso per poi piombare loro addosso) e li sviscera in versione moderna col dispiegamento di una sceneggiatura attentissima a non smarrire alcunché per strada e inoltre particolarmente abile a camuffare fino all’istante opportuno le identità segrete che vengono infine smascherate. La materia narrativa viene pertanto strutturata al servizio dei dialoghi di un cast in gran forma, in cui ciascuno sa esprimersi al meglio: Jackson spietato ma pur sempre coerente; Russell determinato oltre ogni pericolo, la Jason Leigh impertinente col suo aspetto abbrutito di fuggitiva massacrata dai pugni; Goggins finalmente in un ruolo che gli permette di recitare senza forzature, facendo invece ampia leva sul suo istrionismo ironico; il terzetto Bichir-Roth-Madsen, i passeggeri che mentono sulla propria identità, eccellente nella sequenza mattutina dello sterminio di massa al magazzino; e infine il sobrio Dern che, senza muoversi dalla sedia accanto al camino, impersona un confederato coinvolto suo malgrado e con minacce mortifere nel piano del capobanda Jodie Domingray (fratello di Daisy, interpretato da Channing Tatum). Premiate con l’Oscar alla colonna sonora le musiche originali di Ennio Morricone, che usa alcuni brani rimasti inediti di quella del film La cosa di J. Carpenter.

[+] lascia un commento a great steven »
Sei d'accordo con la recensione di Great Steven ?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Great Steven :

Vedi tutti i commenti di Great Steven »
The Hateful Eight | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | michele
  3° | claudiofedele93
  4° | jack beauregard
  5° | samuelemei
  6° | alex2044
  7° | jacopo b98
  8° | maurizio meres
  9° | laurence316
10° | mrderrickwood
11° | paolorol
12° | dario
13° | raffiraffi
14° | luca1968
15° | dave san
16° | liuk!
17° | riccardo tavani
18° | fedeleto
19° | gustibus
20° | florentin
21° | aristoteles
22° | ilsettimosamurai
23° | ruggero
24° | great steven
25° | simba
26° | achab50
27° | paolp78
28° | des esseintes
29° | noia1
30° | nicola1
31° | elpanez
32° | goldy
33° | khaleb83
34° | nonhosonno2015
35° | fogazzaro
36° | maramaldo
37° | francesco2
38° | sirgient
39° | a.i.9lli
40° | thatfilm!
41° | elpiezo
42° | jackiechan90
43° | tony k.l. foster
44° | parieaa
45° | onufrio
46° |
47° | flyanto
48° | scrigno magico
49° | enzo70
50° | marco lancini
51° | fabal
52° | ludwigzaller
53° | andrejuve
54° | gabri66
55° | luca scialo
56° | orion84
57° | vincenzo ambriola
58° | andrea alesci
59° | florentin
60° | filippo catani
61° | paolo salvaro
62° | lbavassano
63° | iuriv
64° | marco lancini
65° | ghostwolf
66° | mara65
67° | guybrush83
68° | taxidriver
69° | des esseintes
70° | jdalco
71° | revine1995
72° | stefano capasso
73° | catcarlo
74° | il critico 89
75° | vautrin
76° | emanuele99
77° | robert eroica
78° | fabian t.
79° | dinoroar
80° | johnny1988
81° | mirko l
82° | filippotognoli
83° | lionora
84° | no_data
85° | mikevigo
86° | mauridal
87° | l'imbecille
88° | alexmanfrex
89° | j mnemonic
90° | ritapilamadaffacka
91° | kronos
Premio Oscar (4)
Golden Globes (4)
Critics Choice Award (7)
BAFTA (2)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità