Amour

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Amour   Dvd Amour   Blu-Ray Amour  
Un film di Michael Haneke. Con Isabelle Huppert, Jean-Louis Trintignant, William Shimell, Emmanuelle Riva, Rita Blanco.
continua»
Titolo originale Amour. Drammatico, durata 127 min. - Francia, Austria, Germania 2012. - Teodora Film uscita giovedì 25 ottobre 2012. MYMONETRO Amour * * * * - valutazione media: 4,19 su 112 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

agghiacciante vitalità della morte Valutazione 5 stelle su cinque

di yoklux


Feedback: 208 | altri commenti e recensioni di yoklux
lunedì 11 febbraio 2013

La morte ultimo tabù rimasto rivive nell' opera di Haneke in una visione agghiacciante del reale, perchè il reale è tremendamente "anti-filmico", perchè il reale per lo più non abbisogna di una visione edulcorata e sentimentale e perchè il reale oggi non appassiona nessuno, se non stuzzica bassi istinti, poesia smielata o adrenalina spinta. Invece qui l'unico eccesso è il decesso, l'estinzione, naturale completamento della parabola vitale, privo di qualsiasi finta tribolazione metafisica-religiosa.
Il film combina magistralmente il senso di un amore, quindi della vitalità, della passione, del sentimento eterno, con la fine biologica, del prendersi cura  del proprio amore, della propria moglie sino al termine del "viaggio", con la profonda ipocrisia di una società che non riesce a fare i conti con la morte, non è in grado di accettare la fine, che assolutamente non vuole, cerca infatti di combatterla, di mercificarla, d'imparruccarla. Eppure la morte è onnipresente, onnipotente e sovrana come lo è la vita d'altro canto, esatto contraltare, l'una senza l'altra sono evidentemente impensabili.
Haneke è chirurgicamente e violentemente conscio di tutto questo, mostrandoci  l'estrema dignità con cui marito e moglie affrontano il dramma, asciugando la narrazione, prosciugando i sentimenti, che giunti a questo punto della vita sembrano non servire più, aggiungendo solo pochi momenti onirici, perfetti -tra l'altro molto inquietanti, da film horror.
Ci riempie di dolore straziante, ma allo sesso tempo ci illumina di conoscenza: c'è l'implacabilità terminale della malattia e della senilità, c'è il silenzio delle parole e della musica che non può più alleviare, ci sono le lacrime mute di una figlia che non può e forse non vuole occuparsi del dolore che avvinghia e distrugge i due genitori; c'è anche l'estrema forza fisica e mentale dell'accettazione dignitosa della propria fine, in lei rassegnazione, in lui estremo atto di un vigore fisico e psichico ritrovato a forza, per forza.
Il film è terribile nel rappresentarci quasi pornograficamente nelle nostre mancanze e deviazioni patologiche ed è proprio qui che raggiunge un grado di perfezione e definizione raggiunto pochissime altre volte dal cinema e dall'arte. Rappresenta la malattia e la morte al lavoro e paradossalmente è estremamente vitale, perchè ci spiega quello che siamo intimamente, sotto la spessa patina ipocrita e buonista che ci costringe. Buona visione.

[+] lascia un commento a yoklux »
Sei d'accordo con la recensione di yoklux?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
69%
No
31%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di yoklux:

Amour | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (6)
Golden Globes (2)
Festival di Cannes (1)
European Film Awards (8)
David di Donatello (2)
Critics Choice Award (3)
Cesar (17)
BAFTA (7)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità