Tutta la vita davanti

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Tutta la vita davanti   Dvd Tutta la vita davanti   Blu-Ray Tutta la vita davanti  
Un film di Paolo Virzý. Con Isabella Ragonese, Sabrina Ferilli, Valerio Mastandrea, Elio Germano.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+16, durata 117 min. - Italia 2008. - Medusa uscita venerdý 28 marzo 2008. MYMONETRO Tutta la vita davanti * * * - - valutazione media: 3,35 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Paolo D'Agostini

La Repubblica

Magari tanti risvolti sfuggiranno ai pi¨. Magari Paolo Virzý e Francesco Bruni suo compagno fisso di sceneggiature, che dalla culla si sono abbeverati a sorsate ghiotte alla fonte della commedia italiana, si saranno scocciati di sentirselo ripetere. ╚ un fatto che, nel suo esserne attuale e originale rilettura, Tutta la vita davanti Ŕ una gerla traboccante di omaggi a quella tradizione. Il sindacalista dei precari di oggi Valerio Mastandrea Ŕ l'amaro punto di arrivo del percorso iniziato dall'agitatore protosocialista Mastroianni in "I compagni" di Monicelli: i diritti erano un lusso e reclamarli costava la vita agli albori industriali torinesi, difendere i diritti degli addetti a un mastodontico call center romano Ŕ una missione impossibile per la diffidenza e la paura dei lavoratori prima che per la volontÓ delle aziende di tornare alle mani libere di un secolo fa.
Ne fa simbolicamente fede il raffronto tra i due monologhi-chiave nei rispettivi film. Quello affidato a Mastandrea sembra fatto per commuovere solleticando le nostalgie per la sinistra idealizzata e perduta: "Mio padre era verniciatore alla Fiat. Quando c'erano le manifestazioni ci portavano anche me, e mi piaceva un sacco, perchÚ era come una festa: ci andavano tutti e novemila e vedessi come erano belli, forti, allegri, con le tute blu, coi cartelli, gli striscioni. Lý in mezzo anche l'ultimo arrivato si sentiva invincibile: se toccavano uno toccavano tutti".
Il controcanto Ŕ la sciroccata Sonia (Micaela Ramazzotti, un po' Marilyn un po' Sandrelli), bella e scema di buon cuore, di facili costumi ma di sani principi. Quella che prende la protagonista Marta come baby sitter e la presenta al call center dove lei giÓ lavora. Che si porta a letto il sindacalista Giorgio e subisce poi la ritorsione aziendale per averlo frequentato. Esemplare la sua battuta a proposito dei volantini che Giorgio distribuisce invitando a denunciare gli abusi: "Sei quello che dÓ i dÚpliant pubblicitari, per˛ de politica".
Sonia, solo pi¨ debole ed esposta, Ŕ come il boss Massimo Ghini, la sua sottocapa Sabrina Ferilli e come Elio Germano il pi¨ "vincente" e poi disperatamente pi¨ "perdente" dei venditori dell'inutile prodotto che il call center promuove: vittime del mondo illusorio in cui la produttivitÓ e la "motivazione" delle telefoniste e dei venditori si misurano come le nomination e le "esclusioni" del Grande Fratello.
Una brillante soluzione di sceneggiatura porta la Marta di Isabella Ragonese - a inizio film neolaureata in filosofia con lode e abbraccio accademico, un minuto dopo giovane disoccupata - a ricomporre tutto, saperi ed esperienze di vita, nel saggio che le farÓ varcare l'ambita soglia di una prestigiosa universitÓ. Dove si formula un'audace chiave di lettura dell'oggi collegando Heidegger e call center, mito della caverna e reality show.
Brillante ma troppo consolatoria rispetto a un dramma socio-generazionale che tale resta? Senza scadere nell'ovvietÓ che un film non fa la rivoluzione, difficile non ricordare l'eterna querelle: nel servire a veicolare argomenti tosti la commedia paga il compromesso di annacquarli. "La Grande Guerra" docet. Tanto per non essere ipocriti: chi scrive si augura che questo film lo vedano in tantissimi, ma senza dimenticare - come, sicuramente, gli autori per primi - di che stiamo parlando.
Da La Repubblica, 28 marzo 2008


di Paolo D'Agostini, 28 marzo 2008

Sei d'accordo con la recensione di Paolo D'Agostini?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
85%
No
15%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Tutta la vita davanti | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (10)
David di Donatello (6)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità