•  
  •  
Apri le opzioni

Paola Tiziana Cruciani

Paola Tiziana Cruciani. Data di nascita 20 gennaio 1958 a Roma (Italia). Paola Tiziana Cruciani ha oggi 64 anni ed è del segno zodiacale Capricorno.

A scuola dalla Cruciani

A cura di Fabio Secchi Frau

Costruire un ruolo, qualunque esso sia, è come scalare una parete rocciosa. Se ci si pensa e la si guarda da lontano sembra un'impresa impossibile, mentre avvicinandosi a essa, battuta dopo battuta, appiglio dopo appiglio ci si ritrova in cima o... di fronte al pubblico. Cominciamo col dire che Paola Tiziana Cruciani è un'esperta nella creazione di ruoli e che è un'attrice indispensabile per il nostro cinema italiano. È una donna che fra imprevisti e casualità che hanno condizionato più di una scelta, ha dato sempre il meglio nel meglio. Non le è servito essere truccata, mettersi in pose ricercate e chissà che altro. È un'attrice naturale e coincidente con la sua vera personalità, una personalità che le ha permesso di essere sempre davvero ciò che era.

Il percorso teatrale
Nata a Roma nel 1958, dal 1979 al 1981 ha frequentato il Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Gigi Proietti (è una delle sue più ottime allieve) presso il Teatro Brancaccio di Roma, dove si è diplomata accanto ad attori del suo corso che sono poi diventati celerissimi interpreti del nostro cinema e teatro: Patrizia Loreti, Shereen Sabet, Rodolfo Laganà, Massimo Wertmuller e Silvio Vannucci. Con tutti loro, crea il gruppo comico La Zavorra, con i quali inizia la carriera televisiva e teatrale. Conclusa anche questa esperienza intorno al 1984, inizia a lavorare come autrice, attrice e regista portando in scena divertenti opere come "Torno a casa lessa", "Cose di casa", "Sole 24 ore", "Naftalina" e "Ultima chiamata" con Pino Quartullo. Adattatrice del musical "Menopause The Musical" (2007) con Marisa Laurito, Fioretta Mari, Fiordaliso e Crystal White, è anche molto spesso compagna di palco di Max Tortora con il quale ha lavorato in "Io, mammeta e tu" (2007) e "Doppia coppia" (2007) e ha lavorato con il Premio Nobel Dario Fo, sua moglie Franca Rame e Francesco Randazzo allo spettacolo "Mamma mia!" (2007).

Il matrimonio con Paolo Virzì
Cinematograficamente, debutta invece nel film di Francesco Laudadio Fatto su misura (1984) con Alessandro Benvenuti, Senta Berger, Antonello Fassari, Ugo e Ricky Tognazzi, poi sarà accanto a Stefania Sandrelli in Il momento magico (1984) e a Ciccio Ingrassia in Condominio (1990). Attrice spesso diretta da Alessandro D'Alatri è nell'incontro con Paolo Virzì che trova la sua valorizzazione. Il regista livornese troverà in lei non sono un'ottima attrice di secondo piano per molti dei suoi film (fra i quali spicca senza ombra di dubbio il ruolo della zia Marisa in Caterina va in città del 2003 con Sergio Castellitto, Margherita Buy e Claudio Amendola), ma anche una buona moglie e la madre perfetta di sua figlia Ottavia. Il matrimonio durerà per tanti anni e, nonostante il divorzio e i problemi coniugali, Virzì sa che nella Cruciani ha trovato qualcosa di diverso dalle solite attrici, forse quella capacità di entrare nell'inquadratura e di fissare l'attenzione dello spettatore con un'espressione sola e impenetrabile. Stessa sensazione che molto probabilmente, avrà percepito anche Stefania Sandrelli quando la scelse per Christine Cristina (2009) il suo film d'esordio. Negli ultimi anni la vediamo anche nei film di Ivano De Matteo Gli equilibristi e nell'opera seconda di Edoardo Leo Buon giorno papà.

La tv
Come comica televisiva, l'abbiamo vista accanto al suo maestro Gigi Proietti in "Io a modo mio" (1985) di Eros Macchi, poi diretta dal grande Antonello Falqui in "Un altro varietà" (1986) e "Cinema, che follia!" (1988), ma anche in "Stazione di servizio" di Felice Farina e "Gran Casinò" (1995). Nel settore telefilm, ha recitato in Compagni di scuola (2001) con Massimo Lopez, Paolo Sassanelli, Brando De Sica, Carlotta Miti, Samuela Sardo, Rosanna Banfi, Valeria Valeri, Laura Chiatti, Camilla Filippi, Cristina Capotondi e Riccardo Scamarcio, seguito da qualche episodio di Distretto di polizia (2005). Volto molto apprezzato anche nelle fiction (soprattutto quelle che portano la firma di Paolo Poeti), attualmente è passata al ruolo di insegnante. La prima lezione? Sicuramente quella secondo la quale non esistono piccoli ruoli, esistono solo piccoli ruoli... e Paola Tiziana Cruciani lo sa, che ogni ruolo, piccolo o grande, contribuisce alla riuscita di un film, anche quando si lavora come comparsa si riesce, a volte, a migliorare un'inquadratura. Non si è mai preoccupata di diventare una star. Ha dato sempre il meglio, lavorando al centro della stima e della richiesta dei registi, in ruoli di supporto. D'altronde, il cinema americano è fatto di grandi caratteristi che poi sono i grandi attori dei piccoli ruoli. E lei è grandissima.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2019), 94 min.
Commedia, (Italia - 2019), 85 min.
Commedia, (Italia - 2018), 102 min.
Commedia, (Italia - 2017), 90 min.
Drammatico, (Italia - 2016), 113 min.
Commedia, (Italia - 2015), 88 min.

Focus

INCONTRI
martedì 4 maggio 2010
Marianna Cappi

Stefania e Furio Scarpelli S tefania Sandrelli, attrice amatissima e in odore di David, debutta alla regia con il ritratto, affidato alla figlia Amanda, di Cristina Da Pizzano, prima donna a vivere della propria penna, scrivendo e pubblicando versi illuminati nel bel mezzo dei secoli bui. All’anteprima per la stampa di Christine Cristina gli applausi non sono mancati, ma il primo è andato, spontaneo e sicuro, a Furio Scarpelli, la metà della più grande coppia della sceneggiatura italiana, che nei giorni scorsi ha concluso per sempre la sua parabola

News

Il film dedicato a Santa Chiara con Margherita Mazzucco e Andrea Carpenzano è l'ultimo dei cinque italiani in...
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati