Catene

Film 1949 | Drammatico 86 min.

Regia di Raffaello Matarazzo. Un film con Yvonne Sanson, Amedeo Nazzari, Nino Marchesini, Aldo Silvani, Amalia Pellegrini. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 1949, durata 86 minuti. Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Catene tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il meccanico Pietro e la moglie Rosa vivono felici con i due figli, ma il loro matrimonio è messo in crisi dalla comparsa dell'ex fidanzato di Rosa.

Catene è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,63
CRITICA N.D.
PUBBLICO 5,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer
Una vicenda che staccandosi dal neorealismo parla direttamente al cuore delle persone.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Napoli. Guglielmo e Rosa hanno due figli: Tonino che aiuta il padre nell'officina di meccanico e la piccola Angela. Un giorno arriva un'auto in panne a cui cambiare la bobina. La notte stessa chi l'ha portata la vuole recuperare. Si tratta di un veicolo rubato che Emilio, dedito a traffici illeciti, vuole riprendersi. In quell'occasione rivede Rosa che è stata un tempo sua fidanzata e che poi lasciò per cercare fortuna all'estero. Ora, dominato dal desiderio di possesso, vuole riaverla facendo leva sulla passione del passato. Rosa resiste in ogni modo ma accetta un incontro chiarificatore nell'hotel in cui lui è alloggiato. Lì viene sorpresa dal marito.
Nel corso della stagione cinematografica 1949-50 Catene si classificò al primo posto al botteghino con 735 milioni d'incasso (il biglietto costava lire 95,8). Tutto ciò nonostante la valutazione del Centro Cinematografico Cattolico che ne inibiva la proiezione nelle numerose sale parrocchiali con la seguente motivazione:"L'impostazione della vicenda è moralmente errata, giacché si fa apparire lecita l'iniziativa del difensore, che spinge una donna onesta, moglie e madre, ad asserire il falso, dichiarandosi pubblicamente adultera. Si nota ancora nel film, che comprende scene deplorevoli, una certa tendenza al fatalismo. Il lavoro risulta moralmente negativo: la visione è esclusa per tutti."
Con Catene Raffaello Matarazzo entra nella storia del cinema nazionale. Ovviamente non in quello che prediligono le èlite culturali ma di sicuro in quello popolare. Gli incassi sono lì a dimostrarlo. Perché grazie a due nomi noti come la Sanson e Nazzari racconta una vicenda che si stacca dal neorealismo, pur conservandone alcuni tratti come nelle scene oltreoceano, per proporre una vicenda che va dritta al cuore della gente e non solo a quello. Perché quella che probabilmente i censori del CCC avevano colto, anche se non esplicitato nella loro reprimenda, era la carica erotica che faceva da sottotesto al film. De Benedetti e Manzari nella loro sceneggiatura mostravano il rischio che correva una coppia ancor giovane in cui la passione e il desiderio si erano tramutati in affetto. Emilio era certo il maudit della situazione ma era anche colui che faceva riemergere un passato ormai assopito nella quotidianità del ruolo genitoriale. Non è certo un caso che i figli svolgano un ruolo nodale sul piano dello sviluppo della vicenda spingendo Guglielmo all'azione 'riparatrice'. Il pubblico probabilmente avvertì questa valenza narrativa e diede al film un successo insperato ma significativo.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Dramma amoroso firmato Matarazzo.

Il meccanico Pietro e la moglie Rosa vivono felici con i due figli, ma il loro matrimonio è messo in crisi dalla comparsa dell'ex fidanzato di Rosa, che per riavere la donna minaccia di rivelare i loro passati rapporti a Pietro. In un impeto di gelosia Pietro, che si crede tradito, uccide il vecchio amante della moglie e fugge in America. Ma viene arrestato e al processo si salva da una grave condanna solo perché Rosa si accusa di un adulterio non commesso. Saputa la verità dal suo avvocato, Pietro torna dalla moglie e si riconcilia con lei.

CATENE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati