Mi manda Picone

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Giancarlo Giannini
Giancarlo Giannini (76 anni) 1 Agosto 1942 Interpreta Salvatore Cannavacciuolo
Carlo Croccolo
Carlo Croccolo (91 anni) 9 Aprile 1927 Interpreta Il barone Armato
Leo Gullotta
Leo Gullotta (72 anni) 9 Gennaio 1946 Interpreta Sgueglia
Lina Sastri
Lina Sastri (64 anni) 17 Novembre 1953 Interpreta Luciella Picone
Nicola Di Pinto
Nicola Di Pinto (71 anni) 12 Giugno 1947 Interpreta Cametta
Carlo Taranto
Carlo Taranto 18 Ottobre 1921 Interpreta Gallina
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * * - -
Locandina Mi manda Picone

Minacciato di licenziamento, un operaio dell'Italsider si dà fuoco come un bonzo, ma il suo cadavere scompare misteriosamente. La vedova chiede aiuto a Salvatore, piccolo genio dell'arte di arrangiarsi, il quale scopre che il defunto Picone non era affatto un operaio e che basta pronunciare il suo nome per ritrovarsi inspiegabilmente ricchi. Ma è poi morto Picone? E, soprattutto, è mai esistito? Film ironico e intelligente, pervaso di "napoletanità".

Stampa in PDF

Premi e nomination Mi manda Picone MYmovies
Premi e nomination Mi manda Picone

premi
nomination
Nastri d'Argento
4
4
David di Donatello
3
3
* * * - -

Personaggio nella napoli che cambia

lunedì 11 giugno 2012 di Nico G.

  In questo riuscito film l'aspetto più evidente mi è parso lo smarrimento e l'inadeguatezza di una vecchia figura quasi folkloristica, quella del traffichino spiantato, di fronte a un'illegalità incattivita, nuova e sconosciuta per lui. Dopo aver ripetutamente constatato il suo anacronismo, il protagonista sceglierà d'immettersi nel circolo vizioso delle scomparse "pilotate", per uscire da una realtà nella quale non sa più continua »

Mastrojanni-Cannavacciuolo
"Che cos'è l'amianto? L'amianto è quella cosa che, quando ci va il fuoco vicino, invece di bruciare, va in culo a me."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Picone è un operaio che lavora all’Italsider di Napoli. Viene licenziato e per protesta va in Comune e si dà fuoco. Nel parapiglia, con le ambulanze che arrivano e la polizia che cerca invano di trattenere la folla, il cadavere del suicida non si trova più e Luciella, la moglie, si dà disperata a ricercarlo: in una bolgia di ospedali e di obitori dove tutto sembra congiurare a non farle trovare niente e nessuno. All’improvviso, però, le si para al fianco un tale, Salvatore, che, come tutti, in quel giro, campa di espedienti. »

Mi manda Picone | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | nico g.
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Nastri d'Argento (10)
David di Donatello (6)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità