Il divo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Il divo   Dvd Il divo  
   
   

a me pare un film spettacolare Valutazione 4 stelle su cinque

di Kobayashi


Feedback: 0
domenica 22 giugno 2008

non solo per il tema, ma anche perchŔ la vita di Andreotti Ŕ realmente spettacolare, dove per tale si intende rilevante e non bella. Essere immuni dalla sofferenza, tranne che con il "fatto" Moro, dopo essere passato attraverso 50 anni lotte senguinose, essere stato tacciato di qualsiasi nefandezza o crimine, essere stato nel bene o nel male protagonista contraddittorio e sintesi fra menzogna e veritÓ di un intero paese Ŕ una cosa spettacolare. Non vuol dire che sia bella, certo, ma Ŕ avvincente. Io l'avrei sottotitolato: cosa Ŕ capace di fare un uomo dall'aspetto dimesso? oppure: la forza della negazione! ancora: la volontÓ di esserci a ogni costo. Sono stato felice che Sorrentino non abbia tratto conclusioni, ma si sia limitato ad un affresco delle contraddizioni insite al politico lasciando il dubbio sul fatto che sia vittima o carnefice: se abbia dovuto giocare partite sporche per restare il numero uno o solo per una sua fame criminale. Io sono arrivato alla conclusione che realmente i politici dc, con il loro modo paternalistico di gestire il potere, credessero realmente di fare il bene del paese anche quando commettevano crimini, incassavano tangenti oppure sintetizzavano interessi contrastanti. Andreotti non aveva la forza di distruggere cosa nostra? Ne ha assecondato gli istinti. Non trovo caricaturale l'interpretazione di Toni Servillo, anzi. La sua recitazione minimale, che aveva giÓ realizzato per il personaggio di Titta di Girolamo (le conseguenze dell'amore) Ŕ servita allo scopo che l'attore si era prefisso prima di girare il film: non dare di andreotti l'immagine della macchietta da Bagaglino¨. Non per altro, sarebbe stato riduttivo. Quella del gobbo gesticolante e buffo Ŕ l'immagine idiota che piace al becero popolino, che si accontenta delle immagini e non vuole vedere nulla dietro gli uomini di potere. Questo film mette l'accento sulla contraddizione, sulla strumentalitÓ della religione cattolica e sulla forza di un uomo piccolo piccolo in una italietta ancora pi¨ piccola. A tratti, a me, ha messo la pelle d'oca, come nel discorso fatto ad alta voce a giustificazione del suo modo di gestire il potere e rivolto alla moglie Livia. "Livia tu non capisci, ogni tanto serve fare il male per ottenere il bene". Fate attenzione a non minimizzare certi lavori, fa parte del senso di responsabilitÓ di chi guarda enfatizzare i film ben riusciti. Parlare dell'Italia, purtroppo, Ŕ complicato e certi contenuti non sono accessibili a tutti. Questo non Ŕ un film per tutti, pu˛ essere interpretato al meglio solo da chi ha idea di quella che sia stata la storia italiana dal dopoguerra a tangentopoli, cosa rappresentassero la dc e il psi e cosa abbiano fatto della nostra bella penisola.

[+] lascia un commento a kobayashi »
Sei d'accordo con la recensione di Kobayashi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Il divo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (1)
Nastri d'Argento (18)
Festival di Cannes (1)
David di Donatello (20)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità