La fabbrica delle mogli

Acquista su Ibs.it   Dvd La fabbrica delle mogli   Blu-Ray La fabbrica delle mogli  
Un film di Bryan Forbes. Con Paula Prentiss, Katharine Ross, Nanette Newman, Peter Masterson, Tina Louise, Carol Eve Rossen, William Prince.
continua»
Titolo originale The Stepford Wives. Drammatico, durata 115 min. - USA 1975. MYMONETRO La fabbrica delle mogli * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,00/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Paula Prentiss
Paula Prentiss (78 anni) 4 Marzo 1938 Interpreta Bobbie Markowe
Katharine Ross
Katharine Ross (76 anni) 29 Gennaio 1940 Interpreta Joanna Eberhart
Nanette Newman
Nanette Newman (82 anni) 29 Maggio 1934 Interpreta Carol van Sant
Peter Masterson
Peter Masterson (82 anni) 1 Giugno 1934 Interpreta Walter Eberhart
Tina Louise
Tina Louise (82 anni) 11 Febbraio 1934 Interpreta Charmaine Wimperis
Carol Rossen
   
   
   
Joanna e suo marito Walter lasciano New York per una cittadina di provincia. Lui si integra subito, ma Joanna ha qualche difficoltà. Riesce solo a far...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * * - -
Fantafilm
cento anni di cinema di fantascienza

Stepford, nella contea di Fairfield, Connecticut, è la tipica cittadina americana di provincia, tranquilla ed efficiente, dal clima salubre, con buone scuole, tasse modeste, criminalità zero: luogo ideale in cui stabilirsi per una famiglia benestante che vuole fuggire dal caos e dall'inquinamento delle grandi metropoli. Purtroppo, questi agglomerati urbani, di cui il New England è pieno, sono anche tutti piuttosto monotoni. Questa è almeno la convinzione (ma i fatti la smentiranno) di Joanna Eberhart (Ross) femminista della prima ora, fotografa dilettante ma dalle grandi ambizioni, che con scarso entusiasmo vi si trasferisce col marito Walter (Masterson) ed i due bambini. Installatasi nella nuova casa, bella, spaziosa ed elegante, Joanna inizia a frequentare il vicinato per inserirsi al più presto nella comunità femminile, ma riesce a stringere amicizia solo con Bobbi (Prentiss), una donna dal carattere forte e ribelle come il suo. Tranne le ultime arrivate, le altre si rivelano una schiera uniforme di graziose ma sciocche pupattole, il cui unico interesse nella vita sembra essere quello di rassettare con dedizione maniacale la casa, e accudire servilmente i rispettivi mariti, accontentandone ogni più piccolo desiderio. Dal canto loro, gli uomini si crogiolano in questa situazione di incredibile privilegio, dividendosi tra il lavoro, la famiglia ed un misterioso ed esclusivo "Men's Club", al quale tutti sono iscritti, e la cui sede, sorvegliata da un esercito di guardie armate, è inaccessibile agli estranei. Prima ancora che insopportabile, la situazione è assolutamente irreale, e Joanna e Bobbi, visto fallire ogni loro tentativo di risvegliare le assopite coscienze delle amiche, cominciano ad investigare. Scopriranno che la linda ed ordinata Stepford cela una spaventosa realtà: le donne vere vengono rimpiazzate dai rispettivi mariti con androidi, copie perfette, servizievoli e disponibili, in grado di sostituirle in tutto e per tutto. Il club, al quale anche Walter ha subito aderito, è "la fabbrica delle mogli"; e un abile artigiano - reduce dai laboratori della Disneyland - sta già approntando le copie delle ultime ribelli. Quando anche Bobbi si tramuta in una sofisticata e fatua padrona di casa, Joanna rimane sola a fronteggiare il pericolo, e a cercare di rintracciare i figli, che le sono stati rapiti per impedirle di fuggire. "Se mi sbaglio, sono pazza... ma se ho ragione, è ancora peggio". Il pensiero di Joanna sottolinea il sinistro crescendo di tensione che, con cadenze lente ma inesorabili, trasforma una patinata commedia di costume in una storia di inaspettato orrore. Per le drammatiche atmosfere Stepford ricorda molto la Santa Mira de "L'invasione degli ultracorpi", ma la sceneggiatura affronta soprattutto le tematiche sociali dell'allora nascente femminismo e del contrapposto disagio del maschio, il quale in modo drastico e paradossale risolve il problema alla radice, sostituendo le scomode compagne con copie inoffensive e devote. Il tema del ruolo e della condizione femminile è stato più tardi ripreso da Margaret Atwood nel suo "The Handmaid's Tale". La pellicola è divenuta negli Usa un film di culto, e la locuzione "Stepford Wives" è entrata a far parte del lessico statunitense. Ne sono stati realizzati alcuni sequel per la TV: Revenge of the Stepford Wives (1980) The Stepford Children (1987) The Stepford Husbands (1996). Nel 2004 il regista Frank Oz ha diretto il remake di The Stepford Wives, distribuito in Italia con il titolo La donna perfetta.

Premi e nomination La fabbrica delle mogli Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
La fabbrica delle mogli recensione dal dizionario Farinotti
Bobbie Markowe
- "If I were to apologize for every time I got smashed, I'd spend my life wandering around saying "I'm sorry, I'm sorry, sorry."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | La fabbrica delle mogli

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 19 aprile 2016

Cover Dvd La fabbrica delle mogli A partire da martedì 19 aprile 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La fabbrica delle mogli di Bryan Forbes con Paula Prentiss, Katharine Ross, Nanette Newman, Peter Masterson. Distribuito da CG Entertainment. Su internet fabbrica delle mogli (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film La fabbrica delle mogli

La fabbrica delle mogli | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità