Lussuria - Seduzione e tradimento

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Lussuria - Seduzione e tradimento   Dvd Lussuria - Seduzione e tradimento  
Un film di Ang Lee. Con Tony Leung, Wei Tang, Joan Chen, Lee-Hom Wang, Chung Hua Tou.
continua»
Titolo originale Se, jie. Drammatico, durata 156 min. - Cina, USA 2007. - Bim uscita venerdì 4 gennaio 2008. MYMONETRO Lussuria - Seduzione e tradimento * * * - - valutazione media: 3,14 su 100 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,14/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * 1/2 -
Trailer Lussuria - Seduzione e tradimento
Il film: Lussuria - Seduzione e tradimento
Uscita: venerdì 4 gennaio 2008
Anno produzione: 2007
   
   
   
Un gruppo di giovani cinesi progetta di assassinare un potente personaggio politico giapponese. Ad aiutarli una donna che verrà coinvolta in una scabrosa storia passionale con il nemico.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
La relazione impossibile fra Wang Jiazhi e Mr.Yee coinvolge e appassiona, dopo una prima parte fredda e complessa da seguire
Mattia Nicoletti     * * * - -

Hong Kong, anni '40. Wang Jiazhi, giovane donna militante nella resistenza cinese, con le sue grazie deve sedurre Mr. Yee, potente politico che collabora con i giapponesi, per tendergli un'imboscata e ucciderlo. La ragazza non ha previsto però che giocare con la passione può essere molto, molto pericoloso.
Il dramma sentimentale di Ang Lee, che si immerge in un mondo, quello di Hong Kong e Shangai, trait d'union fra Oriente e Occidente (che rispecchia anche la doppia anima del regista), è una profonda analisi dell'amore e dell'educazione sessuale di una donna che si trova coinvolta in un intricato groviglio di obbligo e passione. In uno scenario di collaborazionismo e di dominio giapponese, le vicende, che potrebbero essere un parallelo dell'epopea della resistenza in Europa durante il secondo conflitto mondiale (Gioco di donna, Black Book), accennano solo a una mera critica al periodo. Sono gli sguardi e la relazione impossibile fra Wang Jiazhi e Mr.Yee a coinvolgere e dare vita al film, dopo una primissima parte fredda e a tratti complessa da seguire. Le giocate al Mahjong, tutte al femminile, sono il contraltare della prima cena fra i due protagonisti che si scrutano e si provocano con scopi diversi e opposti. Per poi compiere il primo passo con l'acquisto dell'abito nel negozio di stoffe, e assurgere alle scene di sesso, plastico, in cui i corpi si fondono in quadri di carne. Il percorso di passione di donna mostrata da Ang Lee (che ha la capacità di costruire un sentimento tanto vero quanto profondo), e interpretata magistralmente con estrema sensualità da Tony Leung e Wei Tang, si concretizza in un gioco a due, in cui preda e cacciatore, si alternano in modo repentino, per concludersi in una scelta dovuta e dolorosa: cedere alla passione dell'oppressione o credere nell'amore per la resistenza?

Premi e nomination Lussuria - Seduzione e tradimento MYmovies
il MORANDINI
Lussuria - Seduzione e tradimento recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Lussuria - Seduzione e tradimento
Primo Weekend Italia: € 503.000
Incasso Totale* Italia: € 1.561.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 9 marzo 2008
Incasso Totale* Usa: $ 4.601.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 20 gennaio 2008
Sei d'accordo con la recensione di Mattia Nicoletti?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
71%
No
29%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Lussuria - Seduzione e tradimento

premi
nomination
Festival di Venezia
2
0
Nastri d'Argento
0
1
Golden Globes
0
1
* * * - -

Sensuale & sessuale: lust, caution

lunedì 10 dicembre 2007 di Claudio Salvati

LUST, CAUTION, di Ang Lee, con Tang Wei, Tony Leung. Maestoso melò sin dai primi movimenti di macchina, che sensuale gira attorno ai pettegolezzi di quattro agiate donne, nella penombra di una stanza, Lust, Caution è il mezzo attraverso cui Ang Lee torna a Venezia, due anni dopo il planetario successo de I segreti di Brokeback Mountain, che qui vinse il Leone d’oro e si impose nella sua corsa verso gli Oscar. L’autore de La tigre e il dragone, narra con rigore e raffinatezza una storia di amore continua »

* * * * -

La trappola dei sentimenti

domenica 6 gennaio 2008 di rosalinda gaudiano

Lussuria Ang Lee ritorna a conquistare il pubblico con “Lussuria”, in un gioco perfido e insaziabile, con una partita all’ultimo “sangue” emblematicamente combattuta solo con sentimenti, espressioni misere e lodevoli dell’essere umano. In uno scenario ben costruito, che fa da sfondo al dramma narrato, di una Hong Kong assediata dalla dominazione giapponese durante gli anni del secondo conflitto mondiale, due persone costruiscono una tormentata relazione amorosa: Wang Jiazhi (Joan Chen), militante continua »

* * * - -

Seduzione e tradimento (dopo cous cous)

mercoledì 16 gennaio 2008 di gio.capor

Ho visto “Lussuria” domenica scorsa. Se avessi inviato un commento nei giorni immediatamente successivi, mi sarei molto probabilmente dichiarato soddisfatto ed appagato dalla visione del film, come la maggior parte dei recensori di questo sito. D’altronde, come si fa criticare un film splendidamente girato ed interpretato dai due protagonisti (di cui uno, anzi una, al suo primo ruolo cinematografico)? Forse dicendo che l’unico difetto dell’ultimo film di Ang Lee è la sua assoluta e, paradossalmente, continua »

* * * * -

Il corpo di una donna per la rivoluzione

domenica 6 gennaio 2008 di Nigel Mansell

La giovane protagonista innamorata del giovane regista di una compagnia teatrale si improvvisa rivoluzionaria. Mentre gli altri attori e il regista prevedono di agire chi con le armi chi con i finanziamenti del padre, alla giovane Wang Jiazhi tocca mettere in gioco il suo corpo e tutta se stessa. Inizierà così la sua educazione sessuale tramite un giovane compagno esperto di rapporti mercenari che le permetterà di avere il savoir fair necessario per irretire il terribile Mr. Yee. La situazione le continua »

Wei Tang
Solo quello che resiste alle prove più dure è vero amore…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Signor Yee (Tony Leung)
Ci sono piccole cose che di sciocco hanno solo l'apparenza.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Wong (Wei Tang)
Ssiamo come l'ago e il filo, uniti per sempre
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Lussuria - Seduzione e tradimento

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 20 marzo 2013

Cover Dvd Lussuria - Seduzione e tradimento A partire da mercoledì 20 marzo 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Lussuria - Seduzione e tradimento di Ang Lee con Tony Leung, Wei Tang, Joan Chen, Lee-Hom Wang. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet Lussuria (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 5,59 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 2,40 €
Aquista on line il dvd del film Lussuria - Seduzione e tradimento

SOUNDTRACK | Lussuria - Seduzione e tradimento

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 23 ottobre 2007

Cover CD Lussuria - Seduzione e tradimento A partire da martedì 23 ottobre 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Lussuria - Seduzione e tradimento del regista. Ang Lee Distribuita da Decca.

INTERVISTE | Con un film pieno di meraviglia e fascino Ang Lee torna a esplorare il conflitto dell'animo umano e i rapporti tra i sessi.

La spia che veniva dall'oriente

giovedì 30 agosto 2007 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Lust, Caution: la spia che veniva dall'Oriente Nella Shanghai segnata dall'occupazione giapponese la giovane Wong Chia Chi si offre come spia per entrare nella vita del signor Yee, un collaborazionista del Giappone, e informare la Resistenza sui suoi spostamenti. Con l'arte della seduzione riesce pian piano a smantellare le difese dell'uomo divenendone l'amante. Dopo aver ritratto con grande trasporto la relazione d'amore tra i due cowboy del Wyoming, Ang Lee torna a esplorare il conflitto dell'animo umano e dei rapporti tra i sessi con un film pieno di meraviglia e fascino.

VIDEO | Il video racconto della quarta giornata al Busan Film Festival.

Giorno 4

domenica 9 ottobre 2011 - a cura della redazione

BIFF Official Daily, giorno 4 Tra le presentazioni di oggi spicca quella di Wu Xia (Swordsmen), con presenti il regista Peter Chan e i protagonisti Takeshi Kaneshiro e Wei Tang, solo da poco tornata al cinema dopo la censura seguita all'interpretazione di Lussuria: seduzione e tradimento. Confronto occidente-oriente tra attori, con l'incontro con il pubblico tra Logan Lerman (I tre moschettieri 3D) e Jang Keun-suk. Conferenza di Hirokazu Koreeda e cerimonia del calco della mano per Kim Ki-duk e Yonfan, protagonisti delle due retrospettive monografiche.

   

Thriller alla cinese con sesso estremo

di Piera Detassis Panorama

L'attesa è lunga, lenta, rarefatta, poi finalmente, dopo esattamente un'ora e 30 di film, esplode sullo schermo la prima delle scene erotiche promesse dal titolo. Ed è la più dura, dominazione e cinghiate, ma anche l'alba di un inquieto romanticismo sensuale. È probabile che il titolo della pellicola di Ang Lee, così scoperto, metta certe idee in testa che non giovano alla visione di un film affascinante, complesso nella costruzione, ricco nei dettagli e nelle psicologie, ma certo troppo lungo (2 ore e mezzo) e gonfio di derive. »

A letto col nemico Ang Lee parla di sé

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Che cosa significa davvero recitare, quali forze scatena lavorare su un ruolo, fino a dove si può spingere l'identificazione, che cosa rischia di scoprire un attore su se stesso quando pretende di essere un altro? Può sembrare curioso accostarsi così al nuovo film di Ang Lee premiato con un discusso leone d'oro a Venezia, Lussuria - Seduzione e tradimento. Eppure al cuore di questo sontuoso kolossal asiatico che ricostruisce in studio con glaciale perfezione la Shanghai anni 40 occupata dai giapponesi, c'è proprio il gioco di maschere e disvelamenti, finzioni esibite e segreti trasalimenti, che alimenta ogni cerimoniale erotico (in questo senso siamo tutti "attori"). »

Brucia con arte il fuoco di Ang Lee

di Alessandra Levantesi La Stampa

Da Banchetto di nozze a Brokeback Mountain, non c'è dubbio che Ang Lee, regista taiwanese ormai americanizzato (vive in Usa dal 1978), appartenga alla schiera dei grandi eclettici, una qualifica che di solito contrasta con quella di autore. Basta mettere in fila fra Orsi, Leoni e Oscar i suoi numerosi premi per capire che siamo di fronte a un maestro la cui filmografia sembra fatta apposta per scardinare certi assunti. Ovvero che ogni vero artista sia caratterizzato da una scelta rigorosa di temi e di stile e dal bisogno quasi fisiologico di alimentarsi alle proprie fonti culturali. »

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Dimostrandosi maestro di erotismo al pari di Wong Kar Wai (di Hong Kong), il taiwanese Ang Lee in Lussuria imbandisce una tavola di torbide passioni da far leccare i baffi agli estimatori. Di sfondo grande affresco storico. Shanghai tra la fine degli anni Trenta e l'inizio dei Quaranta. La Cina è sotto occupazione giapponese. Di un gruppo di studenti e attori dilettanti che si danno alla resistenza fa parte anche la timida Wong cui la cospirazione affida un compito temerario. Trasformarsi nella sofisticata signora Mak ed entrare nelle grazie del signor Yee. »

Lussuria - Seduzione e tradimento | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (2)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Video
1|
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità